Vai al contenuto
Ospite michele vianello

GT 130 Malossi a valvola

Messaggi consigliati

Ospite michele vianello

sto ultimando il blocco della mia vespa 130 malossi 27/69, 28 phbh, proma, frizione 4 dischi, albero motore rms anticipato, l'anticipo dell'albero lo lascio di scatola, sto finendo di raccordare il cilindro alle casse e poi procedero con lavorare la valvola (allungo fino a 2 mm dal basso e raccordo al collettore malossi per 28) rifinisco il scarico e poi chiudo tutto, secondo voi cosa ne viene fuori ????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perché non anticipi l'albero? Quindi suppongo tu non abbia neanche misurato le fasature attuali giusto?


I migliori preparatori sono idraulici con l'hobby per la musica...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

avrei sicuramente speso per un altro albero.

Per il resto come set up può andare anche bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite michele vianello

Anticipo fatto dalla casa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quindi vuol dire che lasci così senza misurarle?

  • Like 1

I migliori preparatori sono idraulici con l'hobby per la musica...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anche io monto una configurazione molto simile e ti posso consigliare di alzare lo scarico di 1mm seguendo la sua forma originale. Regola bene l'anticipo e vedrai che non andrà male

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e sopratutto regola bene lo squish perchè i malossi presi e montati a volte hanno dei valori molto elevati .

 

spazio per up date ne hai molto perchè quel cilindro si presta a mille lavorazioni.


In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prima di fare qualsiasi lavorazione a i motori è buona norma misurare le varie fasi, squish, ecc... piuttosto che fare modifiche a caso, meglio montare tutto com'è di scatola.

 

Comunque in generale ti ritrovi un motore turistico con una buona dose di coppia, vista anche la fase albero che sarà abbastanza limitata, ma non conosco quell'albero, la testa Malossi ha una banda di squish molto larga, non scendere sotto al 1.2 mm, la forma dello scarico e anche la sua larghezza sono già buoni, in caso lo volessi modificare, mantieni la sua forma.

 

Per il resto della configurazione direi che sei a posto, come dice house, hai ampio spazio per gli sviluppi di quel cilindro, provalo così e se non ti piace poi lo andrai a modificare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite michele vianello

lo scarico lo vado solo a lucidare, intanto lo voglio provare a valvola e poi penso che passero al lamellare al cilindro!! mah si sente tanto la differenza ??? consigli prima di chiuderlo ?? ci sta bene una barone come espansione ?? grazie

 

eh se passo al lamellare l'albero tiene ?? che vantaggi posso avere anticipando ancora di piu l'albero ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Da quello che dicono, alimentato al cilindro va più dell'alimentazione a valvola, almeno di scatola o con poche lavorazioni, ma io l'ho provato solo a valvola e non so le differenze reali.

 

Per cominciare potresti scoprire un pò i travasi alla base del cilindro, così da aumentare un pò il passaggio di miscela, la barone non va bene per le fasature originali del cilindro che sono troppo basse.

 

L'albero è un bel dilemma, non ne parlano benissimo, ma non l'ho mai provato

 

Non è obbligatorio anticipare l'albero, o meglio, non è la definizione corretta, spesso è più importante ritardare l'albero, diciamo che sarebbe corretto rifasare l'albero, come si dice per il travasi e scarico, in generale comunque si aumenta la fase di aspirazione del motore per immettere più quantità di miscela nel carter, quindi più potenza, il quanto aumentarla dipende dal motore.

Modificato da mattia09

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite michele vianello

il cilindro non e di scatola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il cilindro non e di scatola

 

Che lavorazioni hai fatto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite michele vianello

allargato i travasi di base lucidato lo scarico e rifinito i travasi in canna (non allargati)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, bene.

 

Io direi che cose da fare per il momento non ce ne sono, se vuoi, sempre se non lo hai già fatto, puoi tagliare la camicia nella zona dei travasi, ma mi raccomando di arrotondare per bene gli spigoli che si creeranno, altrimenti per me puoi chiudere e vedere come ti trovi così configurato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite michele vianello

Ok, mah per la barone se la monto come mi va ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, mah per la barone se la monto come mi va ?

 

Non va con le fasi originali malossi, a meno che tu non le hai alzate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite michele vianello

Come potrei fare alzarle per la espansione

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho ancora capito sinceramente a quanti gradi lavora questa espansione, Barone dice che è specifica da coppia, ma che lavora con fasi anche di 190°, ma poi leggo anche che ad altri è stato detto che lavora a 185° o meno, insomma non ci ho ancora capito nulla.....

 

Le fasi le puoi alzare tramite lavorazione delle luci in canna o con una basetta sotto, però devi anche rivedere la fase dell'albero, o comunque misurare prima tutte le fasi cilindro e albero per capire come sei messo per poi agire di conseguenza, però non ho ancora capito che tipo di motore vuoi ottenere e per che utilizzo.

 

Per me la tua prima configurazione non è male,io proverei e poi se non ti soddisfa ci metti le mani, dipende anche da che tipo di motori vieni, ma la tua configurazione è un buon motore stradale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ti consiglierei una marmitta del marri MDM li vai sicuro te la fa come vuoi e la resa è più che ottimale l

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Modificato il titolo, ragazzi...

 

Buona continuazione!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho contattato il Barone e ha detto che quella da 180 euro lavora da 184 a 189 ed e rapporti o 27/69 o 29/68

 


ancientart grazie di cuore,non servono spiegazioni...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!