"pof" "pof" dal pozzetto
1 1

38 messaggi in questa discussione

Ragazzi ieri ho collaudato la mia nuova vespetta 50 special tutta originale appena restaurata. Fatto un giretto ho constatato che era terribilmente grassa sia al minimo che al massimo. 

Sostituisco il getto di massimo, mentre al minimo lascio quello che c'era dato che non ne avevo altri.

Faccio un giro e noto che al minimo continuava a ingolfarsi. Mentre agli alti la carburazione era ottima.

Tornato indietro smonto il carburatore e sostituisco la guarnizione della vaschetta. 

Rimonto il carburatore ma non stringo il bocchettone. Vado a pranzo.

Torno e faccio un giretto dimenticandomi aimè della fascetta lenta. A metà strada il motore comincia ogni tando a fare "pof"  dal pozzetto appena aprivo il gas. Dopo un po' i "pof" aumentano e a ogni "pof" il motore cala un po' di giri. Ripeto solo in fase di apertura.

A quel punto mi ricordo della fascetta e torno indietro al minimo. 

(pensando che essendo il minimo molto grasso non avrebbe fatto danni).

Torno indietro  (totale 400 m) e stringo il carburatore. Provo ad accenderla ma fa un po' fatica (il minimo non lo teneva neanche prima causa getto troppo grande) ma poi parte, e in folle sembra meno reattiva e continua a fare i "pof" aprendo il gas. Guardo nel pozzetto e noto che a ogni "pof" il carburatore sparava miscela ai lati.

Al che il motore si spegne e fa fatica a riaccendersi. Stacco la corrente e do due spedivellate a vuoto con l'acceleratore aperto. Ricollego la corrente e tenendo il gas leggermente aperto come (colpa sempre del minimo) e parte al primo colpo.

Fa neanche trenta giri che sento uno sparo potente dalla marmitta e il motore si spegne

(al che penso: "ok si è accesa la miscela che era andata dentro la marmitta spedivellando a vuoto") 

 

Fatto sta che da quel momento non si è più accesa in messun modo, neanche a spinta. (per la veritá solo tre leggeri scoppi mentre correvo spingendola, in prima e con gas aperto).

 

Mai successa una cosa del genere....

 

Qualche idea?

Che mattarello erano quei "pof"???

A quanto ammonteranno i danni di questa mia cazzata?? 

Cos' avrò rovinato??

 

Mi sento un incapace... Mattarello!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah configurazione originale: 50cc piaggio 2travasi

16-10 taratura:

max 51 (assolutamente non ero magro)

starter originale

minimo 38 (in veritá mio padre pulendolo con un filetto di metallo l'ha diciamo alesato . Per questo il numero non é veritiero. Vi dico comunque che era grassissima al minimo, senza attivare il circuito di massimo non stava acceso)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda a me non è mai capitata una cosa simile..

 

quando dici che il carburatore spruzzava miscela ai lati cosa intendi? la miscela usciva dal venturi o da dove?

 

hai provato a verificare la presenze della scintilla sulla candela e magari sostituirla con una pulita?

 

a volte i condensatori special fanno brutti scherzzi potrebbe anche essere lui a dar fastidio oltre alla carburazione...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora il condensatore mi verrebbe da escluderlo essendo nuovo e per elettronica. Valore 0,33 microfard con 400v di isolamento. Comunque ho un'altro statore special con stesso condensatore e proverò anche quello. Non avevo candele con me e allora ho sempre tenuto la champion che c'era su. Comunque oggi pomeriggio mi attrezzo per bene e controllo ogni possibile elemento elettronico.

 

Per quanto riguarda i "pof'' io ho vosto uscire miscela da sotto il coperchietto con la leva della ghigliottina del 16/10. Probabilmente anche dal venturi (se cosí si può chiamare) ma non ho visto niente perché c'era il filtro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non tiesco a collegare i pof con il carburatore lento. Mi verrebbe da pensare che sia la scintilla che é arrivata al momento sbagliato la ragione dei "pof", eppure venivano dal pozzetto.... E il carburo spruzzava dai lati... Non riesco a collegare le varie tessere del puzzle

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Abbiamo novitá: cambiata candela con una ngk troppo fredda é partita senza problemi, ha solo fatto una fumera micidiale. Ora mi ritrovo con queste candele br7hs b6hs bosh rq 942 L82c

Quale sará meglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io monto sempre e solo ngk br8hs ma chredo che la br7hs vada benissimo anche lei ma controllala non vorrei fosse calda per il tuo g.t...

 

cioè controlla di che colore diventa, devi leggerla in pratica :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ricapitolando: ho tolto la candela che c'era su e ho notato che oltre a essere sporchissima (colpa del minimo mi sa) faceva pochissima scintilla. Montata quella nuova persistono grossi vuoti in alto. Mi sa che quel condensatore .....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah c'é anche un altro problema. Ho montato il nuovo getto del minimo, un 38 normalissimo, ma cio' nonostante a ghigliottina chiusa non resta acceso. Risulta lo stesso molto grasso nel primo quarto di apertura. Mah...

Adesso sistemo l'accensione, ma questa carburazione mi pare strana...

 

Sul 50 originale ti consiglierei la b6hs!

 

La b6 é quella che ho smontato, ha gli elettrodi molto sporchi, il ché probabilmente limitava moltissimo la scintilla, ora la pulisco con un po'di carta vetro e vediamo se non l'ho bruciata.

Ps: che figata avere il wifi in officina!!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io invece ngk con puntine special e condensatore da elettronica mi sono trovato un'amore..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se scoppietta ragazzo e tutto problema di anticipo puntine troppo aperte prova con uno spessimetro da 40 cioè 0,4 millimetri e poi riprova se noti che parte subito e quella la causa di tutti i problemi a me che ho il ciao tutto originale ha fatto la stessa cosa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non era uno scooppiettio, erano dei "pof" scanditi benissimo.

Comunque adesso agli alti fa vuoti come se non facesse scintilla. Credo che sistemando il condensatore si sistemi tutto.

MacroN tu che isolmento avevano i condensatori che usi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo di aver trovato il problema, aveva ragione il nonno, guardando dal fagiolo ho visto le puntine fare arco voltaico... Si devono essere mollate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il mio condensatore aveva 400v di isolamento, ma non è l'isolamento che fa quiegli scherzi altrimenti si sarebbe fritto il condensatore e non ti sarebbe più partita.. quindi occhio alle puntine e al giusto anticipo..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A me e successa la stessa identica cosa solo con il ciao xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il mio condensatore aveva 400v di isolamento, ma non è l'isolamento che fa quiegli scherzi altrimenti si sarebbe fritto il condensatore e non ti sarebbe più partita.. quindi occhio alle puntine e al giusto anticipo..

 

Vero, ma era solo una curiosità. Comunque il problema al 99% sono le puntine che vedevo fare l'arco voltaico una volta tolto il fagiolo. Eppure le avevo controllate con lo spessimetro.... Mah, stranezze....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora hai visto come vanno??

 

A cosa ti riferisci scusa?

 

Ah ma possibile che con getto del minimo originale risulti comunque grassa da ingolfarsi? Eppure è originale al 100%

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La vite delle puntine non devi stringerla troppo altrimenti le puntine si aprono quidi stringi il giusto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

A cosa ti riferisci scusa?

 

 

mi riferisco alle puntine.. è strano il discorso del getto del minimo che ti risulti grasso :huh:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora il problema erano le puntine ma anche il condensatore che mi sa che l'ho rovinato facendo le saldature. Montato lo statore di riserva già cablato e la vespa andava da colui_il_quale. Nonostante sia un 50 mi ha sorpreso, è parecchio cattivo. Ha le fasi che più basse non si puó dato che i travasi sono coperti di 1/3, ma so squiss sarà sui 0,3 il chè equivale a una compressione quasi decente. Aggiungiamoci il gt spompo e abbiamo un motore da 45km/h di gps ma che prende le marce abbastanza bene mi ha sorpreso rispetto agli altri 50 che ho provato, nonostante come sia messo. Sembra dire: sono pronto, devi migliorarmi!

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi ma è possibile che a ghigliottina chiusa non faccia neanche uno scoppio? E cavolo manco uno! Se tiro l'aria si ingolfa. Devo accenderlo con la manopola aperta sennó potrei anche spedalare fino alla morte. Da me i getti di minimo dell'shbc non si trovano neanche. E poi chi potrebbe volere un 34 o un 36? Quando di serie c'è un 38??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le puntine che sfiammano sono colpa del condensatore, qui non ci piove.

Che poi non siano in forma smagliante anche le puntine questo è un'altro discorso.

Quando brucia male anche la carburazione ne risente.. ti viene sfalsata. Prima sistema l'impianto elttrico e poi passa al 53 di getto max.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
1 1

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione