Vai al contenuto
Ospite fralcool

Vendita prototipo senza numeri di telaio

Messaggi consigliati

hey

quello lo faccio di solito io sui miei telai

Decalcomanie, troppa fatica! Prendi l'acqua, passa la spugna . . . io uso gli adesivi! :mrgreen:

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E se mi dovessi costruire io un prototipo da 0, dovrei punzonarlo per dimostrare che è mio?

Se parto da un telaio vespa, gli taglio la chiappa col numero (faccio le foto dell'operazione prima e dopo) e mi porto dietro tutti i pezzi e libretto o certificato di proprietà o qualcosa, posso farlo?

Scusate per le domande anche idiote ma seriamente non capisco come cavolo posso fare a spostare la mia tagliatella senza avere menate...


BAN.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti rispondo da ignorante, dany

non puoi farlo

anche se documenti il fatto

i numeri di telaio non li puoi modificare o tagliare o spostare

o si parte da un telaio vergine e si trova il modo di farlo ripunzonare (serve naturalmente la fattura di acquisto del telaio) o si porta in germania

li fanno anche la ripunzonatura del telaio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E se mi dovessi costruire io un prototipo da 0, dovrei punzonarlo per dimostrare che è mio?

Se parto da un telaio vespa, gli taglio la chiappa col numero (faccio le foto dell'operazione prima e dopo) e mi porto dietro tutti i pezzi e libretto o certificato di proprietà o qualcosa, posso farlo?

Scusate per le domande anche idiote ma seriamente non capisco come cavolo posso fare a spostare la mia tagliatella senza avere menate...

Non puoi partire da un telaio già punzonato, a meno di lasciare la sua punzonatura là dove l'ha messa la casa costruttrice.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma se ad esempio io mi costruisco un telaio di una kart e ci metto su un motore del ape e lo trasporto per strada...non c'è modo di dimostrare che è tuo! come si fa in questo caso?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma se ad esempio io mi costruisco un telaio di una kart e ci metto su un motore del ape e lo trasporto per strada...non c'è modo di dimostrare che è tuo! come si fa in questo caso?

Ragazzi, cos'è che non è chiaro?

 

NON SI FA! Se ti beccano puoi passare grane anche penali. A me non sembra il caso, ma ognuno ha le proprie priorità! Se ti senti di rischiare, fallo pure!

 

Se vuoi usare un telaio autocostruito, lo devi fare punzonare ufficialmente (e la via più semplice è di farlo fare in Germania). Altrimenti ti compri un telaio già punzonato, con un documento che certifichi la regolarità dell'acquisto (fattura o scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata). Poi, magari, lo modifichi per come ti pare, ma senza toccare la punzonatura!

 

Se vuoi usare un telaio autocostruito senza farlo punzonare, lo puoi fare solo nel cortile di casa tua, senza rompere ai vicini.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi, tempo fa mi fermarono, avevo l' ape e sopra avevo il vespino con numeri di telaio tegliati e demolito, non mi hanno fatto nessuna storia, mi hanno detto che lo si può trasportare tranquillamente a patto che le sue ruote non tocchino il manto stradale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi, tempo fa mi fermarono, avevo l' ape e sopra avevo il vespino con numeri di telaio tegliati e demolito, non mi hanno fatto nessuna storia, mi hanno detto che lo si può trasportare tranquillamente a patto che le sue ruote non tocchino il manto stradale.

Sei stato fortunato, probabilmente perché chi ti ha fermato non voleva rogne e verbali da riempire! :mrgreen:

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh eh eh

probabilmente hai incontrato due vigili ubriachi e ignoranti

fidati, bisione

il solo possesso di un telaio con numero abraso o modificato è da sequestro e sanzioni

poi che si sorvoli o meno è un discorso diverso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

inutili burocrati magnaschei

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

BBestia 4 president!

Cesta a comizio!

 

e se io ho la vespa con numeri di telaio ma non ho il libretto?


"so n'da via levà da Noae a Miràn....
co sò rivà a Salsàn me ze sciopà el voeàn"

scansione0044.jpgvalekappa@et3.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no, non erano ne ubriachi ne ignoranti, il fatto è che ormai sanno che gente gira a Diolo e dintorni e quindi mi hanno controllato i documenti e mi hanno detto che se la vespa che trasportavo faceva troppo rumore mi avrebbero dato la multa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

CESTA, mi voti se fondo M5T (movimento 5 travasi)?


Non dare troppe spiegazioni alla gente, le persone intelligenti non ne hanno bisogno, gli stupidi non capiranno.

 

Se dovessi fare un bilancio delle cose che ho capito del genere umano in 13 anni di forum, tali cose si riassumono tutte in “quasi tutti cercano (solo e sempre) delle conferme a quanto pensano gia’“,

o se preferite

comunicare, ammesso sia possibile, e’ perfettamente inutile.

cit Uriel Fanelli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non erro il problema è legato alle aree pubbliche e aree private. finchè sono dentro casa mia posso mettermi a battere la lamiera e creare una vespa da zero, finchè non esco dal cancello. Arrivato su suolo pubblico ho bisogno di tutto ciò che serve. Che vada sulle sue ruote o meno non cambia nulla...è un po' come il discorso delle varie minimoto grizzly etc...tanto per capire la tipologia. Ma per quelli è un po' diverso perchè si tratta di "veicoli ricreativi", spesso privi persino di numeri di telaio e quant'altro, trattati alla stregua di un giocattolo. In ogni caso la sostanza non cambia, in aree private puoi fare quello che vuoi, ma già il solo trasporto su strada pubblica è vietato. Sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non erro il problema è legato alle aree pubbliche e aree private. finchè sono dentro casa mia posso mettermi a battere la lamiera e creare una vespa da zero, finchè non esco dal cancello. Arrivato su suolo pubblico ho bisogno di tutto ciò che serve. Che vada sulle sue ruote o meno non cambia nulla...è un po' come il discorso delle varie minimoto grizzly etc...tanto per capire la tipologia. Ma per quelli è un po' diverso perchè si tratta di "veicoli ricreativi", spesso privi persino di numeri di telaio e quant'altro, trattati alla stregua di un giocattolo. In ogni caso la sostanza non cambia, in aree private puoi fare quello che vuoi, ma già il solo trasporto su strada pubblica è vietato. Sbaglio?

mmm anche quelle motine credo che abbiano il numero di telaio, indicato nel documento di vendita.

 

io due o tre anni fa presi due bici nuove (per me e mia moglie) quando c'era l'incentivo

rimasi sorpreso che nella fattura erano indicati i numeri di telaio... una volta a casa poi ho ribaltato la bici 70 volte ed alla fine li ho trovati

che si vedevano pochissimo perchè coperti di vernice, sotto al gruppo pedali.

esiqatsi!


Non dare troppe spiegazioni alla gente, le persone intelligenti non ne hanno bisogno, gli stupidi non capiranno.

 

Se dovessi fare un bilancio delle cose che ho capito del genere umano in 13 anni di forum, tali cose si riassumono tutte in “quasi tutti cercano (solo e sempre) delle conferme a quanto pensano gia’“,

o se preferite

comunicare, ammesso sia possibile, e’ perfettamente inutile.

cit Uriel Fanelli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non erro il problema è legato alle aree pubbliche e aree private. finchè sono dentro casa mia posso mettermi a battere la lamiera e creare una vespa da zero, finchè non esco dal cancello. Arrivato su suolo pubblico ho bisogno di tutto ciò che serve. Che vada sulle sue ruote o meno non cambia nulla...è un po' come il discorso delle varie minimoto grizzly etc...tanto per capire la tipologia. Ma per quelli è un po' diverso perchè si tratta di "veicoli ricreativi", spesso privi persino di numeri di telaio e quant'altro, trattati alla stregua di un giocattolo. In ogni caso la sostanza non cambia, in aree private puoi fare quello che vuoi, ma già il solo trasporto su strada pubblica è vietato. Sbaglio?

purtroppo no

se in casa hai un telaio con i numeri abrasi sono cazzi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma se io ad esempio compro un telaio nuovo senza numeri e da li costruisco il prototipo da zero solo per uso pista per la legge quel mezzo non esiste e non è mai esistito...non lo potrei fare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo no

se in casa hai un telaio con i numeri abrasi sono cazzi

 

Ah beh certo, con i numeri abrasi certo che sono cazzi, ma ci mancherebbe pure!! Io intendevo un qualunque trabiccolo autocostruito o un collage di vari pezzi, con su un motore e un manubrio, cioè nulla che abbia mai avuto una matricola, o ad esempio proprio un telaio "di ricambio" mai punzonato. Quello in teoria è un pezzo di ferro, che chiaramente non può circolare in strada, ma nessuno può vietarmi di avere in casa, sbaglio ancora?

Ps: Bestia, questa della matricola nelle biciclette non la sapevo, se la sono inventata da poco? ai miei tempi non c'era nemmeno sulle più blasonate...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

colui_il_quale bono, taci che ci son rimasto male...

oh son delle bottecchia, ma mi dan l'idea di esser costruite interamente in cina e poi probabilmente punzonate rifinite e montate qui in italia


Non dare troppe spiegazioni alla gente, le persone intelligenti non ne hanno bisogno, gli stupidi non capiranno.

 

Se dovessi fare un bilancio delle cose che ho capito del genere umano in 13 anni di forum, tali cose si riassumono tutte in “quasi tutti cercano (solo e sempre) delle conferme a quanto pensano gia’“,

o se preferite

comunicare, ammesso sia possibile, e’ perfettamente inutile.

cit Uriel Fanelli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah beh certo, con i numeri abrasi certo che sono cazzi, ma ci mancherebbe pure!! Io intendevo un qualunque trabiccolo autocostruito o un collage di vari pezzi, con su un motore e un manubrio, cioè nulla che abbia mai avuto una matricola, o ad esempio proprio un telaio "di ricambio" mai punzonato. Quello in teoria è un pezzo di ferro, che chiaramente non può circolare in strada, ma nessuno può vietarmi di avere in casa, sbaglio ancora?

Ps: Bestia, questa della matricola nelle biciclette non la sapevo, se la sono inventata da poco? ai miei tempi non c'era nemmeno sulle più blasonate...

Non sbagli, e l'ho scritto prima: se vuoi uscire dal cancello di casa, deve essere punzonato e riconoscibile!

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il numero di matricola sulle bici, specie da corsa, c'era anche negli anni 70

ricordo ancora le due colnago di mio padre con il loro libretto tipo cinquantino

per la roba autocostruita in casa, se usi del ferro non c'è problema

il problema nel topic però riguarda mezzi con telaio vespa ai quali è stato tolto il numero

bisognerebbe trovare una soluzione per quelli prima di intraprendere voli pindarici su come comportarsi con dei prototipi autocostruititi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' da un po' che mi chiedo come fanno quelli del vpi con la carena postariore in vetroresina o carbonio...


"Il poco che so lo devo alla mia ignoranza."

(Sacha Guitry)

Vespa Club VESPEPADANE

Vespa Club SEIGIORNI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmm anche quelle motine credo che abbiano il numero di telaio, indicato nel documento di vendita.

 

io due o tre anni fa presi due bici nuove (per me e mia moglie) quando c'era l'incentivo

rimasi sorpreso che nella fattura erano indicati i numeri di telaio... una volta a casa poi ho ribaltato la bici 70 volte ed alla fine li ho trovati

che si vedevano pochissimo perchè coperti di vernice, sotto al gruppo pedali.

esiqatsi!

 

La Malaguti Grizzly ha il numero di telaio.

  • Like 1

logotemplateabout.th.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora mi sono informato bene sulla questione......se il telaio vespa lo trasporti su strada con furgone macchnina o carrello che sia.... deve avere i numeri di telaio che facciano risalire alla provenienza dello stesso, poi che sia tuo che sia di un amico poco importa l'importante è avere un documento che ne attesti la provenienza.

il fatto che debba avere la provenienza serve in vari casi....se ti fermano per un controllo e trovi una persona che fà il suo dovere fino in fondo.......se (corna in terra)perdi il telaio e succede un incidente, se non ci son numeri l'assicurazione potrebbe trovare il modo di non pagare i danni in quanto trasportavi qualcosa di non legale.

per il discorso posizione, si può anche tagliare la parte dei numeri documentando a modo con foto ( che dovrai sempre portarti dietro) ma la targhetta con i numeri che hai tagliato la dovrai comunque riposizionare in un punto visibile ad un eventuale controllo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!