Vai al contenuto

Ma i quattrini..?


Ospite Filoape16

Messaggi consigliati

Ospite Filoape16

Ragazzi è vero che i cilindri quattrini sono nati per lavorare a montaggio dritto? Perche hanno lo spinotto del pistone leggermente spostato? Quindi a girato non vanno bene?

Qualcuno saa niente?

Eppure ce chi li monta girati!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ragazzi è vero che i cilindri quattrini sono nati per lavorare a montaggio dritto? Perche hanno lo spinotto del pistone leggermente spostato? Quindi a girato non vanno bene?

Qualcuno saa niente?

Eppure ce chi li monta girati!

 

é cosa comune ai motoristi spostare il foro dello spinotto del pistone verso il lato di rotazione per avere delle componenti vettoriali di scarico delle forse vantaggiose; i pistoni quattrini hanno appunto il spinotto spostato verso il lato di rotazione, quindi il suo utilizzo è migliore e concepito per il montaggio dritto.

se li giri non è che non vanno ;) ma dritti andranno meglio e avranno meno usura.

La soluzione cè! ed è BLU

559615_3662477486783_1420102487_33432422_212528355_n.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite Filoape16

 

 

é cosa comune ai motoristi spostare il foro dello spinotto del pistone verso il lato di rotazione per avere delle componenti vettoriali di scarico delle forse vantaggiose; i pistoni quattrini hanno appunto il spinotto spostato verso il lato di rotazione, quindi il suo utilizzo è migliore e concepito per il montaggio dritto.

se li giri non è che non vanno ;) ma dritti andranno meglio e avranno meno usura.

 

Grazie ottima spiegazione... Ma come mai alcuni lo montano girato?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Grazie ottima spiegazione... Ma come mai alcuni lo montano girato?

Dovresti chiederlo a loro non a mè ;-)

io monto questi cilindri tutti dritti, e preparati si ottengono veramente alte potenze, se mai dovessi montarlo girato la prima cosa che farei sarebbe quella di adottare un pistone con spinotto disassato al contrario.

 

P.S. i girati che vanno forte secondo mè sono i falk, in quanto adottano pistoni di derivazione motociclistica ( che solitamente hanno lo scarico in avanti ) quindi montandoli girati si ritrovano ad avere il pistone disassato dal lato corretto.

La soluzione cè! ed è BLU

559615_3662477486783_1420102487_33432422_212528355_n.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Spiegazione interessante...e dettagliata soprattutto.

 

C' è un preparatore abbastanza competente (ha vinto e vince diverse gare di accelerazione) che mi ha tuttavia riferito che l' M1 montato girato ha un alto rendimento...

Chi deve essere un creatore non fa che distruggere

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite Pava

é cosa comune ai motoristi spostare il foro dello spinotto del pistone verso il lato di rotazione per avere delle componenti vettoriali di scarico delle forse vantaggiose; i pistoni quattrini hanno appunto il spinotto spostato verso il lato di rotazione, quindi il suo utilizzo è migliore e concepito per il montaggio dritto.

se li giri non è che non vanno ;) ma dritti andranno meglio e avranno meno usura.

 

Quoto C)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

I quattrini vanno forte montati dritti perchè hanno il spinotto mentre gli altri hanno lo spinotto

Un tempo un proto era un cilindro qualsiasi trapiantato sul carter vespa, nel 2012 è diventato una Vespa con trapinatato un motore qualsiasi, con cambio al polso e interasse perno ruota-motore come quello Piaggio.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Infatti, i Quattrini del Quattro vanno forte, i Falc di Lauro vanno forte, gli altri vanno

  • Like 1

Un tempo un proto era un cilindro qualsiasi trapiantato sul carter vespa, nel 2012 è diventato una Vespa con trapinatato un motore qualsiasi, con cambio al polso e interasse perno ruota-motore come quello Piaggio.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Non volevo innescare polemiche. dico solo che di scatola quasi tutti i cilindri diultima generazione vanno già bene, ma per farli andare "forte" bisogna saper dove limare e che marmittino montarci. Per forte intendo quello a cui siamo abituati noi Alberto, non rispetto ad un Polini o a un malossi pimpati.

Un tempo un proto era un cilindro qualsiasi trapiantato sul carter vespa, nel 2012 è diventato una Vespa con trapinatato un motore qualsiasi, con cambio al polso e interasse perno ruota-motore come quello Piaggio.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
Ospite tecnofalc

ah si checco e come ben dici la base è già ottima, dipende da chi lima e lo mette a punto che non basta solo montarli e stop, la messa a punto penso faccia ben la differenza, oltre che saper dove limare...beh i vecchi ghisa sappiamo dove stanno dove anche io ne ho uno che resiste, il vecchio mr zirri ma avrà il suo sostituto in alu ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
Ospite jean

beh dai non è che i Quattrini non vanno da girati e i Falc non vanno da dritti...

negres intendeva dire che i quattrini rispetto ai falc hanno un migliore rendimento montati diritti piuttosto che girati,ma non che se si montano girati non girano forte ma solo che usurano prima! poi non so... quando ne monterò uno allora potrò esprimermi meglio e dare un parere più consono alla discussione! :P

 

Che minchia di discorsi andate ad innescare, si parlava del disassamento dello spinotto e e nò di chi ce l'ha più lungo :F

:laugh:par
Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite Filoape16

negres intendeva dire che i quattrini rispetto ai falc hanno un migliore rendimento montati diritti piuttosto che girati,ma non che se si montano girati non girano forte ma solo che usurano prima! poi non so... quando ne monterò uno allora potrò esprimermi meglio e dare un parere più consono alla discussione! :P

 

:laugh:par

Quindi sarebbe solo un fatto di usura per te?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Quindi sarebbe solo un fatto di usura per te?

 

Usura sicuramente e poi un diverso rendimento;

per capire bene la cosa basta fare un piccolo disegno dell'albero con biella e pistone al PMS, se ipotiziamo uno spinotto in centro pistone la forza applicata ( la combustione che spingerà verso il basso il pistone) risultera come un unico vettore forza orizzontale con direzione verso il basso.

se spostiamo il centro dello spinotto si avra una risultante vettoriale, costruita con un vettore orizzontale e uno orizzontale.

da qui vedrete che spostando lo spinotto a destra o a sinstra , il componenti vettoriali cambieranno e si intuisce molto bene dove andra scaricare la forza applicata :)

ora non ho tempo di fare un disegnino e pubblicarlo, ma credo di essere stato abbastanza chiaro :M

Modificato da Negres

La soluzione cè! ed è BLU

559615_3662477486783_1420102487_33432422_212528355_n.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Di disegni non c'è ne bisogno, almeno spero..., però l'anticipo accensione su questo discorso fa la sua parte, sicuramente se si fà un girato bisogna rivedere l'anticipo.

Ma su sto discorso girato si girato no , bisognerebbe, visto che scrivono persone preparate ,fare in discorso + aprofondito delle varie cose che cambiano in pro o contro , perchè lo spinotto disassato ,che tra l'altro penso che l'abbiano quasi tutti i pistoni, non è l'unica cosa .

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite Filoape16

Di disegni non c'è ne bisogno, almeno spero..., però l'anticipo accensione su questo discorso fa la sua parte, sicuramente se si fà un girato bisogna rivedere l'anticipo.

Ma su sto discorso girato si girato no , bisognerebbe, visto che scrivono persone preparate ,fare in discorso + aprofondito delle varie cose che cambiano in pro o contro , perchè lo spinotto disassato ,che tra l'altro penso che l'abbiano quasi tutti i pistoni, non è l'unica cosa .

Esatto!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Usura sicuramente e poi un diverso rendimento;

per capire bene la cosa basta fare un piccolo disegno dell'albero con biella e pistone al PMS, se ipotiziamo uno spinotto in centro pistone la forza applicata ( la combustione che spingerà verso il basso il pistone) risultera come un unico vettore forza orizzontale con direzione verso il basso.

se spostiamo il centro dello spinotto si avra una risultante vettoriale, costruita con un vettore orizzontale e uno orizzontale.

da qui vedrete che spostando lo spinotto a destra o a sinstra , il componenti vettoriali cambieranno e si intuisce molto bene dove andra scaricare la forza applicata :)

ora non ho tempo di fare un disegnino e pubblicarlo, ma credo di essere stato abbastanza chiaro :M

 

 

 

signore pieta', ma che fonte sei ciccio, mi stupisci... mi sembra di essere all'universita'....

componenti vettoriali, risultanti, forze,....

io ho provato a fare un disegnino su un quadernetto a quadretti, ma non capisco quello che vuoi dire.... o meglio, IL spinotto mi viene difficile da disegnare, cioe' , lo disegno disassato.. e quando giro il albero mi si blocca la biella..... ho sbagliato le tolleranze?????

01082009108.th.jpgepsn0011.th.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Ma poi, mattarello sarà ma sto IL spinotto? io ho solo capito che è disassato, ma non so che cosa sia.

Un tempo un proto era un cilindro qualsiasi trapiantato sul carter vespa, nel 2012 è diventato una Vespa con trapinatato un motore qualsiasi, con cambio al polso e interasse perno ruota-motore come quello Piaggio.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Usura sicuramente e poi un diverso rendimento;

per capire bene la cosa basta fare un piccolo disegno dell'albero con biella e pistone al PMS, se ipotiziamo uno spinotto in centro pistone la forza applicata ( la combustione che spingerà verso il basso il pistone) risultera come un unico vettore forza orizzontale con direzione verso il basso.

se spostiamo il centro dello spinotto si avra una risultante vettoriale, costruita con un vettore orizzontale e uno orizzontale.

da qui vedrete che spostando lo spinotto a destra o a sinstra , il componenti vettoriali cambieranno e si intuisce molto bene dove andra scaricare la forza applicata :)

ora non ho tempo di fare un disegnino e pubblicarlo, ma credo di essere stato abbastanza chiaro :M

 

... costruita con un vettore orizzontale e uno orizzontale...?

In parole molto più semplici si ha la situazione di biella perfettamente verticale(parallela all'asse della canna del cilindro) non al PMS(come si potrbbe immaginare), ma qualche decimo di grado dopo(nel senso di rotazione): tutto ciò favorisce la rotazione e massimizza il momento trasmesso(scomponendo il vettore forza si ha una maggior componente VERTICALE,quella che da momento, per i 90° seguenti il pms).

Se si esagera con tale disassamento si ha l'impuntamento dell'ingranamento, infatti il disassamento non so di che ordine sia ma è veramente piccolo; se si disassa dalla parte opposta al moto(girando cilindro e pistone e mantendo inalterato il senso di rotazione dell'albero naturalmente) si ha un peggioramento del momento trasmesso( e conseguente aumento delle vibrazioni).

Ma il disassamento è molto contenuto.......e dunque anche la differenza prestazionale tra le due configurazioni...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

quali sono gli altri pistoni che si possono montare??

... e poi guardare dritto negli occhi i Tmaxisti e fargli capire con un prima/seconda che non hanno capito un mattarello della vita!!!

 

-pronto..Lauro...son Duccio!!tutto bene??

-oohh...ciao Duccio...bene bene...vai a far scommesse coi polini?? sei proprio un bastardo è!!!

-ahahaahahhh!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...