Vai al contenuto
vespamatteo

Un 130 polini spinto: lamellare al carter o valvola?

Messaggi consigliati

Ho deciso: basta col malossi, voglio quanto prima fare un polini un pò tirato.

I pezzi che già ho a disposizione sono la gf project speed race pro,la primaria 23/61 polini alla quale affiancherò una quarta z48 ed un albero mazzucchelli per ets nuovo.Qui viene il problema:

I carter tre fori che ho a disposizione (già raccordati per il malossi coi travasi di base allargati) hanno la valvola asportata quindi l' unica soluzione è montare un lamellare al carter. Come vi sembra come soluzione?

Ho visto qui nel forum dei lavori egregi con i lamellari al carter, ma non ho esperienza specifica; devo per forza trovare altri carter e rifarlo a valvola?

Un' altra cosa, nel caso in cui lo facessi lamellare è opportuno anticipare l' albero (ovviamente non per regolare la fase di aspirazione dato che ci pensano le lamelle)

per agevolare la sezione di passaggio ?

 

Consigliatemi per favore, dite la Vostra!

 

Grazie per le eventuali risposte.

 

Questi sono i carter: carterraccordati.th.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us


Credo che Internet dovrebbe favorire la libera circolazione del sapere e non la libera circolazione degli insulti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No,no....ho già visto che a volte in altri topic si scatenano lotte verbali inutili tra i sostenitori dell' una oppure dell' altra soluzione. Non è certo mia intenzione scatenare il putiferio per nulla, vorrei solo qualche consiglio e la condivisione pacata di esperienze.

 

Ciao.


Credo che Internet dovrebbe favorire la libera circolazione del sapere e non la libera circolazione degli insulti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io lo farei con l' anticipato, perche nella posizione in cui si trova il pacco diciamo che l' albero influenza

anche se non c'è piu tenuta..

per il pacco dipende da quanto vuoi spendere..


NSJ ELABORAZIONI

la frase''MEGLIO UNA SIRINGA D' ARIA'' rafforza bene il concetto..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
io lo farei con l' anticipato, perche nella posizione in cui si trova il pacco diciamo che l' albero influenza

anche se non c'è piu tenuta..

per il pacco dipende da quanto vuoi spendere..

Infatti è proprio ciò che penso anche io, per il pacco è bellissimo (nonchè incredibilmente efficace in base a quanto ho letto qui sul forum) quello mrt, ma mi sembra di capire che non lo fanno per il tre fori.


Credo che Internet dovrebbe favorire la libera circolazione del sapere e non la libera circolazione degli insulti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.. x il pacco lamellare M.R.T è disponibile anche la versione per il tre fori (su richiesta) .

anche se non ho una esperienza decennale ; usando l'albero anticipato hai una erogazione piu appuntita agli alti regimi ma un arco di utilizzo del tuo motore ristretto .. mentre usando un albero a spalle piene : hai una erogazione piu lineare con un motore piu pieno sin dai bassi regimi ed un motore piu sfruttabile ma non aggressivo .. chiaramente la scelta dell'albero va sempre considerata alluso del motore .... "" x me"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

se lo fai lamellare al carter un albero con anticipo originale è perfetto! serve a poco avere un albero anticipato!!!! ;-) se devi mettere uno spalle piene mettilo con spalle da 83! e barena a 87 lato volano! cosi da avere lo stesso volume su tutte e due le spalle!!!! :-D

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao vespa matteo allora io con il lamellare al carter un po di asperienza ne ho e ti consiglio per avere un motore bello piccante di fartelo in questo modo :

rapporti 27 / 69 e pignoni a tua scela io starei su un 26 o 25 denti e quartino corto

per quanto riguarda il collettore senza dubbio mrt con un bel 30 dell'orto

fasi del cilindro portate ai gradi calcolati per la tua gf project , lavorato a dovere lo scarico rivedi lo squish e un bel vertex non sarebbe niente male

l'albero ti consiglio vivamente un anticipato ma con i controcacchi, secondo me il migliore è l'ets di lauro ha una buonissima bilanciatura che ti leva di dosso forti vibrazioni, su un polini non lo rompi mai e sicuramente molto piu divertente di uno spalle piene che ti addormenta la guida , c'è anche da dire che uno spalle piene limita la grandezza del carburatore( sul lamellare al carter si intende ) mentre con l'anticipato puoi usare anche misure over 30 senza problemi


2lbnm.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
se lo fai lamellare al carter un albero con anticipo originale è perfetto! serve a poco avere un albero anticipato!!!! ;-)

Hai avuto un' esperienza diretta di ciò ? Nel senso che hai fatto lo stesso motore sia con l' albero normale che anticipato ed andava uguale ?

Io credo che l' anticipato invece possa aiutare, facendo in modo che il flusso in ingresso trovi più spazio davanti a se invece che la spalla dell' albero....poi queste sono solo mie supposizioni dato che non ho mai sperimentato questa soluzione.


Credo che Internet dovrebbe favorire la libera circolazione del sapere e non la libera circolazione degli insulti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ciao vespa matteo allora io con il lamellare al carter un po di asperienza ne ho e ti consiglio per avere un motore bello piccante di fartelo in questo modo :

rapporti 27 / 69 e pignoni a tua scela io starei su un 26 o 25 denti e quartino corto

per quanto riguarda il collettore senza dubbio mrt con un bel 30 dell'orto

fasi del cilindro portate ai gradi calcolati per la tua gf project , lavorato a dovere lo scarico rivedi lo squish e un bel vertex non sarebbe niente male

l'albero ti consiglio vivamente un anticipato ma con i controcacchi, secondo me il migliore è l'ets di lauro ha una buonissima bilanciatura che ti leva di dosso forti vibrazioni, su un polini non lo rompi mai e sicuramente molto piu divertente di uno spalle piene che ti addormenta la guida , c'è anche da dire che uno spalle piene limita la grandezza del carburatore( sul lamellare al carter si intende ) mentre con l'anticipato puoi usare anche misure over 30 senza problemi

Anzitutto grazie per le preziose informazioni che mi hai dato, non sapevo del pistone vertex, mi puoi spiegare meglio? Per l' albero si, sono daccordo con te, infatti il volani pieni lo darò via per montare un ets anticipato da me (ovviamente non posso arrivare ai livelli da te citati, ma avendolo già in casa vorrei risparmiare e divertirmi un pò). Stesso discorso per la campana 23 polini che ho già e che non ha percorso nemmeno 5 km, ok invece per la 4° corta.

Approfitto della tua esperienza per chiederti se lavorando tutto a dovere si riesce ad ottenere da un buon lamellare una erogazione bella rabbiosa.

Grazie


Credo che Internet dovrebbe favorire la libera circolazione del sapere e non la libera circolazione degli insulti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ciao vespa matteo allora io con il lamellare al carter un po di asperienza ne ho e ti consiglio per avere un motore bello piccante di fartelo in questo modo :

rapporti 27 / 69 e pignoni a tua scela io starei su un 26 o 25 denti e quartino corto

per quanto riguarda il collettore senza dubbio mrt con un bel 30 dell'orto

fasi del cilindro portate ai gradi calcolati per la tua gf project , lavorato a dovere lo scarico rivedi lo squish e un bel vertex non sarebbe niente male

l'albero ti consiglio vivamente un anticipato ma con i controcacchi, secondo me il migliore è l'ets di lauro ha una buonissima bilanciatura che ti leva di dosso forti vibrazioni, su un polini non lo rompi mai e sicuramente molto piu divertente di uno spalle piene che ti addormenta la guida , c'è anche da dire che uno spalle piene limita la grandezza del carburatore( sul lamellare al carter si intende ) mentre con l'anticipato puoi usare anche misure over 30 senza problemi

Anzitutto grazie per le preziose informazioni che mi hai dato, non sapevo del pistone vertex, mi puoi spiegare meglio? Per l' albero si, sono daccordo con te, infatti il volani pieni lo darò via per montare un ets anticipato da me (ovviamente non posso arrivare ai livelli da te citati, ma avendolo già in casa vorrei risparmiare e divertirmi un pò). Stesso discorso per la campana 23 polini che ho già e che non ha percorso nemmeno 5 km, ok invece per la 4° corta.

Approfitto della tua esperienza per chiederti se lavorando tutto a dovere si riesce ad ottenere da un buon lamellare una erogazione bella rabbiosa.

Grazie

per quanto riguarda il pistone vertex io li ho sempre usati e a differenza delle maldicenze degli asso i vertex non si sono mai rotti e non hanno mai dato problemi , sicuramente l'albero di lauro ha molto da dare su un lamellare al carter .

Io non ho mai provato la gf ma a vederle sono stupende e sicuramente rendono a dovere , io credo che se gia porti le fasi del cilindro sui 190 di scarico che credo siano quelle per la gf , e allarghi scarico raccordature varie , rifiniture ecc , ti ritrovi un motore gia bello incavolato , un altro consiglio se davvero tieni ai tuoi ingranaggi leva la polini , i parastrappi sembrano servire a poco ma ti assicuro che ti salvano crocera e rapporti io mi prenderei una cif che costa una stupidaggine e installerei un kit parastrappi plc o falc e dopo puoi star sucuro che non cacci altri soldi se si rompe qualcosa sicuramente non è la campana


2lbnm.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
.. x il pacco lamellare M.R.T è disponibile anche la versione per il tre fori (su richiesta) .

anche se non ho una esperienza decennale ; usando l'albero anticipato hai una erogazione piu appuntita agli alti regimi ma un arco di utilizzo del tuo motore ristretto .. mentre usando un albero a spalle piene : hai una erogazione piu lineare con un motore piu pieno sin dai bassi regimi ed un motore piu sfruttabile ma non aggressivo .. chiaramente la scelta dell'albero va sempre considerata alluso del motore .... "" x me"

qualcun altro che la pensa così?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

giusto quello che dice omar, ma aggiungo che con uno spalle piene se si riesce a limare via dal carter un pò di ciccia per far entrare la benzina meglio, le prestazioni in alto sono superiori all'anticipato, poichè uno spalle piene risulta più bilanciato, quindi meno vibrazioni.

solo che nel carter vespa si è un pò costretti ad usare l'anticipato poichè c'è poco spazio, e lo spalle piene limiterebbe di molto il motore.

 

comunque sia la scelta di aspirazione a valvola o lamellare stà a te, ma se parti di farlo lamellare, mettiti in testa di usare un collettore serio, non il polini, altrimenti 10000000000 volte meglio la valvola, e io resto dell'idea che se si sà come gestirla resta meglio la valvola in qualsiasi caso rispetto ad un lamellare esterno.


Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!