Vai al contenuto
Et3.it il forum
Lollo88

Collettore Artigianale 28 PHBH

Messaggi consigliati

cacchio ma quanto tempo ci hai messo per fare un collettore cosi? veramete bello.... :-D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

piu o meno ci vogliono 4/5 ore per averlo fatto e finito!!!

ma lo sbattimento garantisco, è davvero tanto!! :ESP

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

questa mi era nuova quindi per quanto ho capito serve per centrare il collettore... ingegnosooo :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se ti interessa un'altra soluzione, io ho preso un collettore da 24 della Malossi, ho tagliato il tratto "maschio" che si inserisce nel PHBL 24 più un altro tratto lungo circa 8-10 mm, in modo da avere abbastanza spessore di parete (infatti, a fronte di un diametro interno di 24 mm, il diametro esterno per un certo tratto aumenta man mano che ci si allontana dal "carburatore").

 

Con una punta da 28 mm ho fatto allargare il tratto iniziale fino ad arrivare in prossimità della curva, ho fatto quindi riportare un cordolo di alluminio all'esterno in modo da avere abbastanza materiale per poter raccordare internamente il tratto a D28 mm con il tratto "originale", che in quel punto inizia ad assumere una forma ovale (e lo spessore torna a diminuire) . Stasky con il dremel ha fatto un ottimo lavoro, allargando e raccordando il condotto anche dal lato carter.

 

Ovviamente il tratto con la doppia curva non ha esattamente una sezione di passaggio equivalente ad un D28, ma tanto poi nel carter, anche allargando per bene la valvola, la sezione di passaggio rimane sempre "sottodimensionata"!

 

A mio avviso il tutto dovrebbe funzionare abbastanza bene (non ho ancora provato), certo che il tubo diritto a D28 che ti hanno suggerito teoricamente è migliore, ma alla fin dei conti non credo che la differenza sia tanta!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per una vespa che avevo qualche decennio fa (fine anni 80) un mio amico me ne costruì uno per il dell'orto 36

non risultò essere un lavoro molto complicato...

prese un tubo da 36 (interno) in metallo...

poi in ditta dove lavorava lui con una piegatubi gli diede la stessa forma - inclinazione ecc ecc di un collettore per 24 polini...

raccordatura saldatura con trapano e punta in pietra (a quei tempi il dremmel non so se esisteva già... ma comunque non lo conoscevamo)

infine zincatura interna ed esterna...

bellino e funzionale (venne fuori qualcosa tipo quello di BRUNO3TE)

la vespa andava bene...

l'unico problema è che era un pò troppo pesante però!!!

 

poi che sia perfetto come questi in foto o magari fatto alla meno peggio l'importante è che non faccia aria...

 

magari puoi prendere quello in alluminio POLINI per il 24 e farlo barenare la prima parte di forma conica per portare l'imbocco da 28 fino ai 24 originali...

 

mi sembra che comunque l'ATHENA ne produca uno per il 30 perfettamente dritto... puoi prendere spunto da quello....

 

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a me piace moolto la souzione adottata da bruno...

allargare un collettore mi da si cosa rimediata.. non so se mi spiego..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Riapro questa discussione perchè pure io devo autocostruirmi un terminale per 28 per il lamellare polini.

Leggendo ho visto che oltre a creare una piastrina e saldarci sopra il tubo bisogna renderlo ovale, a cosa servirebbe questa operazione?

Non potrei semplicemente prendere un tubo con diametro interno da 28 tagliarlo per fare in modo che l'angolatura sia rivolta verso il buco nel telaio e saldarlo sopra la piastrina ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, io me lo sono costruito dritto con un tubo diametro 28 senza ovalizzarlo.

Ho semplicemente saldato la piastrina al tubo e poi con il dremel ho fresato l'ingresso sul carter per raccordarlo al meglio.

Devo però farne uno nuovo con un tubo da 30 perchè ho messo il carburo da 30.. Se sai usare un po' la saldatrice non è complicatissimo. Tagli il tubo inclinato all'attacco sulla priastrina in base a quanto ti serve e saldi.

IMG_20190425_200702.jpg

IMG_20190425_200715.jpg

IMG_20190425_200722.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, chinuccio ha scritto:

Ciao, io me lo sono costruito dritto con un tubo diametro 28 senza ovalizzarlo.

Ho semplicemente saldato la piastrina al tubo e poi con il dremel ho fresato l'ingresso sul carter per raccordarlo al meglio.

Devo però farne uno nuovo con un tubo da 30 perchè ho messo il carburo da 30.. Se sai usare un po' la saldatrice non è complicatissimo. Tagli il tubo inclinato all'attacco sulla priastrina in base a quanto ti serve e saldi.

IMG_20190425_200702.jpg

IMG_20190425_200715.jpg

IMG_20190425_200722.jpg

Ok grazie mille...prenderò esempio👍

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!