Bollo 2018 per moto con più di 20 anni
2 2

21 messaggi in questa discussione

Ricordatevi che, se i vostri mezzi pagano il bollo come tassa di circolazione agevolata (tutte le moto di 30 o più anni, ma anche quelle dai 20 ai 29 anni, per alcune regioni ed in particolari circostanti, come da elenco più in basso) in base all'art. 63 Legge 342/2000, che regola i bolli per i veicoli storici (qui potete trovare il testo corretto dalla LEGGE 23 dicembre 2014, n. 190, art. 666:

http://www.vesparesources.com/files/file/332-modifica-art-63-legge-342-2000-bollo-veicoli-stori/

Naturalmente, i veicoli di 30 anni o più (e/o quelli tra i 20 ed i 29 anni, a seconda delle disposizioni regionali), anche se non pagano il bollo per 3 anni o più, NON sono soggetti alla radiazione d'ufficio, proprio perché NON rientrano più nell'art 96 del CdS ( http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada/titolo-iii-dei-veicoli/art-96-adempimenti-conseguenti-al-mancato-pagamento-della-tassa-automobilistica.html ).

Ricordate anche che lo Stato calcola l'età dei veicoli solo in base all'anno di prima immatricolazione (o a quello di costruzione, se diverso, naturalmente questo viene accertato solo tramite il certificato d'origine rilasciato dalla casa costruttrice), quindi i veicoli compiono 30 anni sempre il 1* gennaio rispetto all'anno d'origine (es: veicolo immatricolato il 04/04/1985, compie 30 anni il 01/01/2015).

 

Il bollo può essere pagato presso le ricevitorie del lotto se il veicolo è inserito nell'archivio elettronico, oppure presso gli uffici postali con i bollettini dedicati, consultando le apposite tabelle lì esposte, o direttamente presso l'ACI. E' possibile farlo anche on line sul sito dell'ACI: http://www.aci.it/i-servizi/guide-utili/guida-al-bollo-auto.html per le regioni collegate al servizio.

 

Alcune regioni, anche se il comma 666 (qualcuno ha voluto forse demonizzare i proprietari di veicoli storici? :Lol_5: ) della legge di stabilità 2015 ha abolito le agevolazioni per i veicoli compresi tra i 20 ed i 29 anni, hanno deciso di mantenerle, entro certi limiti, come da elenco di seguito.

Per capire se il vostro scooter paga il bollo agevolato come tassa di circolazione, e quanto, eccovi la situazione per ogni regione e gli importi aggiornati:

 

ABRUZZO

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 12,50 Euro

BASILICATA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

PROVINCIA DI BOLZANO

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta al 50% rispetto alle moto con meno di 20 anni.

Per gli autoveicoli già ultraventennali alla data del 1° gennaio 2016 la tassa deve essere pagata nel mese di gennaio 2016, per 12 mesi, fino a dicembre 2016. Anche per gli anni successivi la tassa annuale dovrà essere pagata nel mese di gennaio di ogni anno. Per i motoveicoli e gli autoveicoli fino a 35 KW la tassa deve essere pagata nel mese di gennaio 2016 per 7 mesi fino a luglio 2016. Nel mese di agosto 2016, dovrà essere corrisposta la tassa per 12 mesi fino a luglio 2017. Successivamente, la tassa dovrà essere pagata nel mese di agosto di ogni anno per 12 mesi.

I veicoli che diventano ventennali nel 2016 o successivamente: mantengono l’originaria scadenza di pagamento.

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

CALABRIA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 13,00 Euro

CAMPANIA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 12,50 Euro

EMILIA ROMAGNA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

LE MOTO DAI 20 ANNI IN SU, CON CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA RILASCIATO DA UNO QUALSIASI DEI REGISTRI COME DA ART. 60 DEL CDS (cioé: ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI), PAGANO IL BOLLO COME TASSA DI CIRCOLAZIONE AGEVOLATA DI € 10,33.

LAZIO

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ridotta del 10% se il veicolo è iscritto al registro storico FMI o ASI.

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro

LIGURIA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro

LOMBARDIA - Legge Regionale 10/2003, modificata dalla L.R. 5/2004

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20,00 Euro

LE MOTO DI 20 ANNI O PIU', SE ISCRITTE AL REGISTRO STORICO FMI O ASI, NON PAGANO NULLA!

MARCHE

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,15 Euro

MOLISE

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,00 Euro

PIEMONTE

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta del 10% indipendentemente dall’iscrizione al Registro Storico FMI.

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro

PUGLIA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro

TOSCANA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta del 10% indipendentemente dall’iscrizione al Registro Storico FMI.

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,93 Euro

PROVINCIA DI TRENTO

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro (per ottenere l’esenzione è richiesto l’invio di un modulo secondo le indicazioni presenti sul sito http://www.trentinoriscossionispa.it/portal/server.pt/community/tributi_e_oneri/1012/tributo/233401?item=DA_2049880#atitolo3xyz alla voce "VEICOLI STORICI")

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

UMBRIA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ridotta del 10% se il veicolo è iscritto ad uno dei registri storici come da art. 60 del CdS (cioé: ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI).

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

VENETO

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria.

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro

FRIULI VENEZIA GIULIA, SARDEGNA, SICILIA, VALLE D'AOSTA

MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

 

Ciao, Gino

 

P.S.: i CICLOMOTORI non hanno diritto al bollo agevolato perché pagano da sempre il bollo come tassa di circolazione e con tariffa minore.

Vedere: http://www.vesparesources.com/pratiche/9235-acquisto-ed-immatricolazione-ciclomotore-e-bollo.html

 

P.P.S.: naturalmente, il post sarà aggiornato ogni qual volta ci saranno novità dalle varie regioni.

Modificato da GiPiRat
aggiornamento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:-( Una cosa non ho capito ... regione Lombardia, un mezzo con almeno

20 anni iscritta ad un registro storico non paga nulla. Questo nulla

comprende anche l'essere esente da bollini blu e compagnia bella o cosa?

Un grazie dal Luis.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
(Con delibera del 8/11/2006 della Commissione Traffico della Regione Lombardia è stato eliminato l'obbligo del bollino blu . I veicoli costruiti tra il 1 gennaio 1970 ed il 31/12/2002 saranno tenuti a tenere a bordo il certificato relativo ai gas di scarico rilasciato dalle officine abilitate alla revisione. Tale certificato non è richiesto per le auto e moto storiche ante 1970)

 

Il certificato relativo ai gas di scarico è il bollino blu, quindi, da quello che è riportato, sono esenti solo i veicoli ante 1970 e, dato che non è specificato, credo NON lo siano anche quelli iscritti ai registri vari, però la cosa è da verificare.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grande Gino, ottimo lavoro!

 

PS: buon anno! ;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Quando ho reimmatricolato nel 2007 la mia primavera del '71 mi era stato detto

che se il mezzo non veniva utilizzato il pagamento del bollo era facoltativo.

Siccome nel 2008 non ho usato la vespa non ho pagato il bollo.

Quest'anno avendo intenzione di usarla mi sto muovendo per sistemare la revisione,assicurazione ed ovviamente

anche il bollo.

Dal sito dell'aci dal quale è possibile calcolare l'importo del bollo da pagare mi risultano 20€ anzichè 10.

Sapreste dirmi il motivo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Quando ho reimmatricolato nel 2007 la mia primavera del '71 mi era stato detto

che se il mezzo non veniva utilizzato il pagamento del bollo era facoltativo.

Siccome nel 2008 non ho usato la vespa non ho pagato il bollo.

Quest'anno avendo intenzione di usarla mi sto muovendo per sistemare la revisione,assicurazione ed ovviamente

anche il bollo.

Dal sito dell'aci dal quale è possibile calcolare l'importo del bollo da pagare mi risultano 20€ anzichè 10.

Sapreste dirmi il motivo?

 

Perché il database non lo riconosce come veicolo storico, devi andare a pagare direttamente all'ACI o alle poste.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

ok grazie mille.

Posso andare a pagare anche in tabaccheria?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ok grazie mille.

Posso andare a pagare anche in tabaccheria?

 

Cos'è, non mi esprimo bene in italiano? :roll:

 

Perché il database non lo riconosce come veicolo storico, devi andare a pagare direttamente all'ACI o alle poste.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

scrivo qui perchè non ho trovato un forum sulla mia domanda....ho appena ereditato una et3 125 con ancora il suo libretto originale,ma non ho più la targa.per questo il problema non si pone...il casino è che mio zio 25 anni non ha fatto il passaggio di proprietà....e l'ultimo intestatario è un tipo che non so minimamente chi sia.come si fa in questi casi???? e soprattutto...dovrò poi pagare i bolli passati anche quando la vespa diventerà a mio nome??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
scrivo qui perchè non ho trovato un forum sulla mia domanda....ho appena ereditato una et3 125 con ancora il suo libretto originale,ma non ho più la targa.per questo il problema non si pone...il casino è che mio zio 25 anni non ha fatto il passaggio di proprietà....e l'ultimo intestatario è un tipo che non so minimamente chi sia.come si fa in questi casi???? e soprattutto...dovrò poi pagare i bolli passati anche quando la vespa diventerà a mio nome??

Per prima cosa fai una visura al PRA col numero di targa per vedere qual'è lo stato amministrativo della vespa (in regola, dradiata d'ufficio, demolita, ecc.), poi vediamo cosa c'è da fare.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite filis

Salve a tutti, io sto per fare la targa alla vespa, pero non voglio assicurarla il bollo lo devo pagare ugualmente cammino o no, ho e facoltativo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, io sto per fare la targa alla vespa, pero non voglio assicurarla il bollo lo devo pagare ugualmente cammino o no, ho e facoltativo?

Di che vespa stiamo parlando, un ciclomotore o una 125? Se è una 125, la stai reimmatricolando perché demolita o cosa?

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite filis

No e un ciclomotore 50cc, (vespa 50r 1971),devo rifare soltanto la targa da 5 cifre a 6, da quanto ho capito nell altro post pago il bollo soltanto se circolo e cosi ho mi sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No e un ciclomotore 50cc, (vespa 50r 1971),devo rifare soltanto la targa da 5 cifre a 6, da quanto ho capito nell altro post pago il bollo soltanto se circolo e cosi ho mi sbaglio?

Se hai letto il topic sui ciclomotori (questo è per le moto iscritte al PRA!), dovresti già sapere che i ciclomotori pagano da sempre il bollo come tassa di circolazione, quindi se non circoli non paghi!

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite filis

ok grazie, scusami :-D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' stato pubblicato da FMI il nuovo elenco annuale dei veicoli considerati storici, lo potete scaricare qui: http://www.federmoto.it/home/moto-depoca/bolli-elenchi-moto-interesse-storico.aspx

 

Comunque, riporto qui i veicoli Piaggio inseriti:

PIAGGIO 125 Vespa PK 125 (tutte le versioni) - Vespa P 125 X __________ 1983-90

___"___ 125 Vespa PX 125 E/Arcobaleno - Vespa PX 125 T5 ____________1983-90

___"___ 150 Vespa P 150 X - Vespa PX 150 E - Vespa PX 150 E Arcobaleno 1983-90

___"___ 200 Vespa P 200 X - Vespa PX 200 E - Vespa PX 200 E Arcobaleno 1983-90

 

Ciao, Gino

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Ho una vespa 150 cosa del 1992 che da quanto mi risulta non è di interesse storico. Devo pagare il bollo completamente giusto?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Ho una vespa 150 cosa del 1992 che da quanto mi risulta non è di interesse storico. Devo pagare il bollo completamente giusto?

Grazie

Si esatto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite piewankel

Sono stato all aci di bergamo a pagare i bolli dei miei mezzi. Mi hanno confermato che dal 2014 in lombardia qualsiasi ciclomotore non deve piu pagare il bollo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Ho una vespa 150 cosa del 1992 che da quanto mi risulta non è di interesse storico. Devo pagare il bollo completamente giusto?

Grazie

Dipende da dove sei residente, in Lombardia pagherebbe il bollo agevolato di 20,00 euro, purché in regola con la normativa in materia di emissioni dei gas di scarico.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
2 2

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione