Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
special102

maledetta testa polini

Messaggi consigliati

Ospite paolop

non ho letto tutti i post ma un consiglio te lo posso dare in quanto a me è capitato su un motore da 50cc con modifica colindro/testa polini.

va benissimo spainare la testa su carta abrasiva ma su un piano perfettamente liscio quindi possibilmente lavora su lastra in vetro, ad esempio io avevo una lastra in plexiglass...

per le guarnizioni alla testa puoi usare alluminio delle vaschette per il cibo ( ce ne sono anche di diverso spessore, se non ricordo male quelle grandi) e puoi farne piu' di una se sono fine cosi' spianano meglio che una spessa.

anche le lattine della coca cola o della birra sono di alluminio e puoi utilizzare anche queste...

se trovi in commercio altre guarnizioni che puoi adattare puoi provare.

Un'ultima cosa importantissima che era poi la causa della testata che sfiatava : attenzione a non serrare troppo i dadi della testa poichè per fusione questa potrebbe avere meno materiale in certi punti critici e quindi se la tiri troppo si deforma e puoi fare tutti gli esperimenti che ti apre ma se non l'hai capito il problema non ti si risolve mai...credimi esperienza fatta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo i dadi li ho sempre serrati a mano, quindi sono + che sicuro di non aver fatto un serraggio ottimale...ti ringrazio per avermi suggerito i testi in alluminio per alimenti...non avevo pensato alla possibilità di usarli.

Comunqeu sia, i piani di testa e cilindro non li rifaccio io, ma li ho portati in rettifica, presso la quale mi hanno detto che tra tutto verrà eliminato qualche decimo...per questo pensavo che mettere una guarnizione in rame da 0,5 non è esagerato...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guarda comunque spianata e serraggio con dinamometrica riduco la trafilazione ad una nonnula ...... io ci ho fatto piu' di 30'000 km col polini ...beh ultimamante ho distrutto una fascia in seguito ad un grippaggio bruttino a piu' di 100 ... una cartata una fascia nuova ... e gira quasi come prima :lol:


Tra mille anni non ci saranno più maschi e femmine, solo segaioli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

il trafilaggio della testa polini e anche di quella originale,

per chi non lo avesse ancora capito, è causato dalla forma stessa della

testa...le alette di raffreddamento sono longidudinali ai punti

in cui sfiata, ovvero sopra il terzo travaso e sopra lo scarico.

 

quando si serra la testa anche con dinanometrica si ha cmnq

una tandenza alla deformazione in modo perpendicolare alla linea

delle alette di raffredamento stesse, proprio perchè non c'è materiale

tra le alette che faccia da contrasto.

 

saldare due barrette di alluminio sulle alette formando una x

(magari con la testa serrata su un cilindro per evitare deformazioni durante la saldatura :lol: )

ed eventualmente spianare poi con semplice carta abrasiva su un piano

cmpletamente liscio, mi sembra la soluzione ottimale.

 

se il saldatore non ha voglia trovane un altro.

in quasi tutte le carrozzerie oramai hanno saldatrici per alluminio! :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite paolop

dimenticavo anche che i ferramenta hanno dei fogli sottili di vari spessori in ottone, si chiamano ottonella, che servono a fare anche guarnizioni, anche per i collettori di carico ad esempio ma ci sono motori di moto, auto, nautici....

per quanto riguarda la dinamometrica non credere che serva a molto, segui il mio consiglio e stringi il giusto prendendo una chiave a tubo e quando ci monti il traversino per utilizzarlo prendilo per tirrare sempre con la mano alcentro della chiave e mai ad una delle estremità che fai troppa forza e non ti regoli : se impugni in centro come tiri ti fa male la mano e ti regoli meglio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

per quanto riguarda la dinamometrica non credere che serva a molto, segui il mio consiglio

 

ho dei forti dubbi a riguardo!!!!

che poi con l'arte di arrangiarsi si ottengano buoni risultati

è un'altro discorso.... :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
il trafilaggio della testa polini e anche di quella originale,

per chi non lo avesse ancora capito, è causato dalla forma stessa della

testa...le alette di raffreddamento sono longidudinali ai punti

in cui sfiata, ovvero sopra il terzo travaso e sopra lo scarico.

 

quando si serra la testa anche con dinanometrica si ha cmnq

una tandenza alla deformazione in modo perpendicolare alla linea

delle alette di raffredamento stesse, proprio perchè non c'è materiale

tra le alette che faccia da contrasto.

 

saldare due barrette di alluminio sulle alette formando una x

(magari con la testa serrata su un cilindro per evitare deformazioni durante la saldatura :lol: )

ed eventualmente spianare poi con semplice carta abrasiva su un piano

cmpletamente liscio, mi sembra la soluzione ottimale.

 

se il saldatore non ha voglia trovane un altro.

in quasi tutte le carrozzerie oramai hanno saldatrici per alluminio! :lol:

 

quindi se io monto e stringo il cilindro e porto a saldare le due barrette (troverò un saldatore disposto a farlo!!!) non è necessario far rispinare la testa per conpensare la deformazione (che col cilindro montato non dovrebbe esserci)...ho capito bene?

Se è così posso montare il cilindro e girare con la vespa (mi serve per un raduno) e cercare il saldatore con + calma...

 

grazie,

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

yes.

poi una volta saldato la togli e gli dai una bella spianata e vai sul sicuro!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
il trafilaggio della testa polini e anche di quella originale,

per chi non lo avesse ancora capito, è causato dalla forma stessa della

testa...le alette di raffreddamento sono longidudinali ai punti

in cui sfiata, ovvero sopra il terzo travaso e sopra lo scarico.

 

si comunque per chiarire si parla di perdite propio minime ... se tutto e' montato a regola d'arte .


Tra mille anni non ci saranno più maschi e femmine, solo segaioli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite paolop

cesta ha centrato il discorso che ho fatto anch'io : non devi tirarla troppo forte poichè si deforma, il problema che causa il trafilaggio è questo.

se l'ha spainata in rettifica o anche se la spiani da te come ti ho indicato il risultato della spianata non cambia, anzi per essere piu' preciso devi spianarla strisciando la testa sul foglio di carta abrasiva non solo avanti e indietro nella stessa posizione ma possibilmente a croce o spostandola a mano che spiani anzichè a croce a esagono e calza il giusto non esageratamente poichè con la mano puoi anche fare pressioni diverse anzichè centrate.

e se usi la dinamometrica ricorda sempre di pulire i filetti dei prigionieri e dei dadi altrimenti se fai la prova a mano un dado lo inviti meglio e magari un altro si invita duro...questo vale anche se non la usi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma il dado lo inviti a nozze?


Un tempo un proto era un cilindro qualsiasi trapiantato sul carter vespa, nel 2012 è diventato una Vespa con trapinatato un motore qualsiasi, con cambio al polso e interasse perno ruota-motore come quello Piaggio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
yes.

poi una volta saldato la togli e gli dai una bella spianata e vai sul sicuro!

 

:lol::lol: ...il fatto è che l'ho già portata a spianare...il problema è che devo portarla a spianare a rimini, perdendo mezza giornata...domani la vado a riprendere, poi provo a mettere la guarnizione in rame e ad usarla fino a che non perde di nuovo...poi saldo e spiano nuovamente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esiste il ricambio malossi...Guarnizione testa in rame cotto da 0.5+base+scarico....

Io ho sempre spianato (tornio) 0.5 mm + guarnizione come sopra+dinamometrica.

Ottimo risultato anche se penso che il lavoro delle barrette saldate sia il più "enginering" :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Esiste il ricambio malossi...Guarnizione testa in rame cotto da 0.5+base+scarico....

Io ho sempre spianato (tornio) 0.5 mm + guarnizione come sopra+dinamometrica.

Ottimo risultato anche se penso che il lavoro delle barrette saldate sia il più "enginering" :lol:

 

 

mah...a me sembra strano che esista questo ricambio..la malossi dà l'or per la sua testa...inoltre parlando col mio ricambista non mi è stato detto dell'esistenza di questo kit...

 

saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ne ho comprati cinque ad oggi altrimenti non scrivevo nulla... :-|

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il kit esiste...è relativo alla vecchia versione del malossi...scusa per aver dubitato :oops::oops:

il mio rivenditore ce lo aveva disponibile, ma ho deciso di non prenderlo (a posteriori mi rendo conto di avere fatto male) e di utilizzare una guarnizione di spessore differente...volevo infatti provare con l'alluminio dei testi da cucina perchè in rettifica mi hanno detto di aver tolto 1 decimo (anche se ne dubito)...nel caso non andasse bene mi costruisco la stessa guarnizione in rame...ho un pezzo di rame di spessore 0,5...devo cuocerlo e soprattutto modellaro con il foro perfetto (è la parte che + mi spaventa).

 

saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao !! secondo mè la perdita della testa è solo una conseguenza di qualche particolare nel settaggio motore che non va.. prima di perdere tempo con la testa dovresti controllare la candela x capire se rapporto compressione, anticipo carburazione sono nella norma, è probabile che per alcuni di sti motivi il motore vada in detonazione portando le temperature alle stelle perdita di potenza e sucessivo grippaggio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!