Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'blocco 130 ape'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Tea Room, sosta con gli amici
    • Mugello park
    • Vetrina Elaborazioni Vespa e Prodotti Utenti
    • Vespa raduni, viaggi, ritrovi & appuntamenti
    • Foto e Video di Vespe
    • MERCATINO Vendo - Compro - Cerco
  • Vespa Elaborazioni e Tecnica
    • LE GUIDE TECNICHE VESPA
    • Elaborazioni e tecnica smallframe corsalunga
    • Elaborazioni e tecnica smallframe corsacorta
    • Elaborazioni e tecnica LargeFrame
    • Elaborazioni e Tecnica APE
    • Prototipi Vespa
    • Telaio Assetti e Regolazioni
    • Elettrica ed Elettronica
    • Vespa Restauri e Burocrazia
    • Altri Scooter a marce classici
  • Gare in Vespa - Vespa Races
    • Gare di Accelerazione Vespa
    • Gare in Pista
    • Altre e vecchie Gare. Ape e Vespa
  • Vespa Mercatino

Categorie

  • Miscellaneous
    • Forum Integration
    • Frontpage
    • Databases
    • Templates
    • Media
  • Guide

Categorie

  • Elaborazioni
  • Accessori
  • Ricambi
  • Vespa usate

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


MSN


Website URL


Facebook


Skype


Twitter


Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori


Regione?


Interests


Occupation


Nome Reale

Trovato 1 risultato

  1. Salve a tutti, sono un nuovo utente del forum, ho oramai da un paio d'anni un'Ape TOP (bifaro) del 2010 e dopo vari motori ed esperimenti mi sono deciso a farmi un bel blocco 130. Premetto che ho solo 16 anni, per cui non ho molta esperienza ma ho già revisionato 6 motori (tra cui quello della mia vespa), quindi penso di essere all'altezza del 130... Abbandonando il corsa corta mi sono avventurato nel meraviglioso mondo del corsa lunga; il blocco in questione mi è stato regalato da un anziano, è siglato TL2M, quindi senza tachimetro (chissà quanti km avrà...), con cuscinetto dell'albero secondario (che s'innesta nel differenziale) a sfere (tipo vespa) e si presenta buono (apparentemente mai aperto) a parte la valvola, ma il mio rettificatore di fiducia (che le ripara) ha detto che dovrebbe tenere perché l'albero l'ha solo rigata appena appena...Purtroppo non so se il motore funzionava in precedenza ma penso di si, prima di smontarlo l'albero girava senza intoppi. La mia ape ora ha un 102 Polini con vari pezzi ma fatto un po' di fretta (e quindi male) ed ora è fiacco (dopo solo 3500 km)...il telaio ha all'attivo oltre 30 mila km (fatti stamane) e la uso tutti i giorni per andare a scuola (circa 30 km al dì), approfitterei nelle vacanze natalizie (compiti permettendo) di revisionare freni e altre cosette ma soprattutto montare il blocco 130 sullo chassis! Abito in zone collinari (per intenderci: oltrepo pavese, sopra Stradella) e uso l'ape principalmente per spostarmi, ma occasionalmente anche per trasportare carichi (anche pesanti...), vorrei che la mia ape fosse "antisgamo" (ho mantenuto l'assetto originale) anche se ho adesivi, fari, lampeggiante, clacson vari...(ma no stereo). I carter hanno già subito le seguenti lavorazioni da me eseguite: raccordatura travasi a regola d'arte, raccordatura immissione collettore aspirazione, depressore stuccato (perché più "racing", grazie all'eliminazione dello scalino) con stucco strutturale ad alte prestazioni (verde per metalli) e altre piccolezze... Con molta pazienza ho già acquistato tutto e il motore sarà così configurato: -Polini 130 mod.racing (testa evo) di scatola, cioè non lavorato o non toccato nelle fasi, ma solo smussato gli spigoli vivi dei travasi e dello scarico secondo il manuale polini; -Albero anticipato Pinasco per Vespa Pk125 (corsa 51, cono 20) non modificato nelle fasi (di scatola); -Campana frizione Pinasco 24/72 con pignone da 25 e kit parastrappi rinforzati DRT, bilanciata da me...; -Marmitta Giannelli per corsa lunga (per ora); -Crociera rinforzata Parmakit N.A.S.A. (rivestimento in NiCaSil) per vespa Special (50,2 mm); -Frizione Polini racing (4 dischi sinterizzati e 6 molle) + disco bombato DRT (per 6 molle); -Cambio originale ape; -Differenziale originale + kit rinvio per tachimetro; -Accensione originale (per ora) con volano palette corte, perché la cuffia cilindro non mi permette di montare il palette lunghe; -Cuscinetti rigorosamente SKF (lato volano: N204ECP , lato frizione: 6303/c3 , campana: 16005 , cluster/quadruplo: 6200 , albero secondario: HK1612 e 6204 sul perno dove si innesta nel differenziale); -Paraolii banco in viton (marroni) Corteco, ma distribuiti da Cif; -Paraolio tra cambio e differenziale 28x40x7 Rolf originale Piaggio; -Kit guarnizioni ed o-ring originale Piaggio; -Filtro aria originale Piaggio (con alcuni accorgimenti...); -Collettore lungo (necessario) diametro 19 + DELLORTO SHBC 19-19 F o collettore Parmakit per carburatori 22-24 + DELLORTO PHBL 25 AS (con collettore di gomma); -Tutto il resto originale (sempre se non ho dimenticato qualcosa...). L'intenzione è di avere un motore coppioso, potente e veloce, ma soprattutto duraturo...se non chiedo troppo... Finalmente eccoci alle mie perplessità, scusate l'eventuale ignoranza ma la mia è una passione "matta": 1) Non vorrei toccare il cilindro per questioni di affidabilità, però pensavo di lucidare scarico e cielo pistone per sfavorire la formazione di fastidiosissime incrostazioni, che ne dite? Secondo voi per guadagnare potenza ed affidabilità dovrei fare anche altro? 2)Raccordando i travasi ho notato che nel semi carter lato frizione la zona del travaso è un po' sottile (non molto) e ho paura che con le vibrazioni si formino cricche o cose simili, mi consigliate di far fare un riporto esterno? 3)Per evitare infiltrazioni d'aria alla base del cilindro posso abbondare con la pasta rossa? 4)Ho montato la crociera con la molla "soft" del kit, mi consigliate la molla "strong"? Devo cambiare lo spessore posteriore (che non fa fuoriuscire la crociera e fa da battuta per l'ingranaggio della prima:il più grosso) (come nella crociera DRT, perché forse l'originale non permette il fine corsa e tenderebbe a buttarmi fuori la prima e andare in folle)? 5)La frizione mi sta dando soddisfazioni anche senza disco bombato, con il 130 terrà? La metterò con o senza disco bombato? 6)Marmitta: per ora terrei la giannelli, perchè prevedo di montare il riscaldamento, cosa mi consigliereste in futuro per mantenere tiro ai bassi? 7)Devo modificare la valvola per l'albero anticipato? Se possibile vorrei mantenere il tiro ai bassi; 8)Il differenziale lo tengo originale? 9)La campana, come da descrizione, è stata bilanciata da me forando (non mi piace saldare organi interni del motore), il cestello esce di fabbrica con i fori sulle "alette" (dove fa battuta la frizione) per alleggerirla, ora è bilanciata, ma dubito che tenga la potenza perché nelle due "alette" (opposte alla parte dove s'inserisce il pignone) che ho allargato sono rimasti poco meno di 3,5 mm per parte di battuta per i dischi e circa 3 mm in altezza...che ne pensate? 10)I travasi che ho raccordato devo lucidarli a specchio o, per questioni di strato limite e balle varie, mi conviene farli un po' più ruvidi (per favorire il lavaggio del cilindro)? 11)Carburatore: sarei più propenso verso il 19 per questioni di consumi, facilità di carburazione, antisgamo (per tenere il filtro originale che è più bello e non entra acqua), ecc. Però ho anche il 25, non so cosa fare, anche se preferirei il 19... 12)Dopo brutte esperienze ho acquistato le cuffie semiassi ORIGINALI, ma i Paraoli non li trovo (27x37x7), ho però dei Corteco blu, vanno bene per i semiassi? 13)Il supporto motore è stato saldato dal precedente proprietario, forse per un cedimento...posso rinforzarlo o tiene? 14)Olio cambio ho sempre usato il Motul 80w90 minerale API GL-4, mentre per il differenziale l'equivalente ma sintetico, va bene? 15)Mi consigliate di cambiare il paraolio (16x22x3) della leva della retromarcia del differenziale? Perché non riesco a trovarlo ad un prezzo decente... 16)Per chiudere in bellezza: olio miscela; finora ho usato il famoso Motul 710 (mi piaceva per l'odore dopo la combustione più che altro...) ma non mi piace per i residui carboniosi che lascia nel cilindro e nello scarico (marmitta e luce di scarico)... Pensavo di provare il Bardahl KGR injection (il fuel mix non lo fanno più...) o addirittura il KTS, cosa mi consigliate? Vorrei meno incrostazioni e lubrificazione buona e a che percentuale sarebbe meglio fare miscela con questo ghisone? Ho già chiuso un blocco per un mio amico con quasi tutti gli stessi pezzi ma, non essendomi spinto oltre al semplice montaggio (così da lui richiesto) sono sorti i dubbi qui presentati...Qualsiasi consiglio in più è ben accetto! Fine...mi scuso per la lunghezza della discussione e ringrazio chi di voi potrà aiutarmi (anche parzialmente); mi scuso anche perché non posso mettere le foto (causa telefono d'epoca, per scelta di vita...) e per le richieste, perché mi rendo conto che il 99% delle volte potenza ed affidabilità non vanno d'accordo... Grazie a tutti quelli che hanno avuto la pazienza infinita di leggere!!