Vai al contenuto

cagiva sst

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    98
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

8 che ti seguono

Che riguarda cagiva sst

  • Rango
    50 originale
  • Compleanno 16/09/1980

Profile Information

  • Regione?
    pr
  • Occupation
    rotamer

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. un vecchio saggio un giorno mi disse, pochi ma buoni
  2. saldandolo rischi la rottura dei denti al 80% con il rischio di fatri molto male! esperimenti già fatti meglio l'interferenza
  3. cagiva sst

    il mio sulky proto!!!!

    o ma a anche gli efetti sonori che mat
  4. cagiva sst

    il mio sulky proto!!!!

    che scentrati !!!!!!
  5. sicuramente devi lavorare sull' anticipo e devi provare vari step, tutto va in relazione a come e fatto il motore, la marma e un parametro fondamentale.... con una 24-72 non dovresti avere un eccessivo salto 3-4 come ai consatato, ammeno che la marma (non sia proprio concepita per un utilizzo stradale) la molla per la frizione si trova basta sbattersi un pò, devi comunque sadare lo spingidisco alla campana e farti un estrattorino per smontarla.
  6. se vuoi avere una buona resa e minima spesa, monta una piaggio originale con 4 dischi con doppia molla, e cestello olimpia. devi sbatterti un pò a fare il lavoro ma da soddisfazzione. per un uso stradale e più che sufficente...
  7. ma lo squisc lo ai misurato bene? la biella e la gabietta pistone sono ok? metti una foto della testa
  8. certo massimo ho capito,ma non tutti sanno "limare" come te i cilindri,oltretutto pensando che siamo nel 2011 e i cilindri in ghisa sono superati da vent'anni... e ci siamo tutti abituati male con la pappa pronta e se poi ci metti a chi gli interessa il bisnes e stop e della passione zero, puoi immaginare il risultato... io non mi ritengo un colui_il_quale della vespa, di roba ne o uccisa parecchia come tutti in passato, ma da qualche parte bisogna pure iniziare, sopratutto da qualcosa che da originale va poco e niente. ma saranno veramente passati i cilindri in ghisa?
  9. si ma a questo punto se neanche da un ecv si può cercare l'affidabilità su cosa bisogna andare a parare? io opterei per un piaggio et3 limato a regola d'arte vedrai che quello non ti lascia a piedi... e se li fai andare come quelli che si usavano a varano nel 80 vedrai che ti diverti un sacco... con pistone originale naturalmente rivedendo alcuni video mi anno fatto pensare ... sarà ma sono un nostalgico
  10. bruno a questa domanda non posso risponderti, e meglio che te lo dica chi lo sa con certezza... io so solo le voci di corridoio che sono attendibili.....
  11. mi sembra assurdo dovere limare un pistone per il montaggio di un kit nuovo, appena comprato.... secondo me non lo anno nemmeno provato in azienda... parere personale
  12. a mio giudizio non e roba da macinare km ed avere un affidabilità garantita.... se poi uno si basa sui foglietti per regolare l'anticipo e meglio lasciar perdere... a che marma ti riferisci a quella come la giolly?
  13. cagiva sst

    varano anni 80/90

    la vespa verde n28, la prima che si vede nel filmato presumo sia pilotata da mulazzi ma non sono completamente certo. sono sicuramente certo della vespa verde n55, che pilotava mio fratello ( zirri andrea) rigorosamente preparate dal sig ( zirri bruno) mio padre e montavano cilindri piaggio et3 come da regolamento (rigorosamente preparati) mi ricordo abbastanza bene di quella gara avevo otto anni ed ero sulla tribuna con mio padre bei tempi, e bei personaggi di poche parole ma fatti...
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!