Vai al contenuto

ErPatata

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    46
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

19 Good

Che riguarda ErPatata

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    donne e motori....... com'è che faceva??? a si V.L.F.

Profile Information

  • Regione?
    Seconda stella a destra

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

440 lo hanno visualizzato
  1. ErPatata

    quale primaria?

    con la 24/72 sei sui 70.. di GPS non di più... con il cambio ape noterete moltissimo il salto dalla 3 alla 4 se invece montate cambio vespa si va di 27/69 che risulta essere leggermente più corta di cambio ape con 24/72.. ma comunque potete giocarvela con i pignoni come detto sopra da Draco... nel kit dr c'è scritto collettore 2 fori... l'ape lo monta 3 fori.. e vi ricordo cono 20... come carburazione col 19 e la gianelli svitare 1 giro e mezzo 2 la vite aria e getto 90/92.. con filtro originale con le retine.... questa è una carburazione grossolana.. dovrete aggiustarla un po' voi.. frizione... classica 4 dischi monomolla non serve prendere la rinforzata tiene ugualmente.. ovvio se sfrizionate come animali non vi durerà molto.... stessa cosa vale se avete la frizione 6 molle.. raccordatina sui travasi a pari del cilindro.. ma anche se non la fate non cambia molto.. sono poco più grandi quelli del 130.. polini/dr.. ma visto che si ha il motore aperto io la farei.. tranquilli.. non si buca per quel travaso li.. ovviamente prestare sempre la massima attenzione.. ne ho visti molti scavati in verticale... altra cosa fondamentale.. smussate gli spigoli vivi in canna del cilindro. le fasce ringrazieranno.
  2. Claudio scusami.. o che non capisco io.. o tu.... questo lo so benissimo e ti dò ragione che con 24/72 è la sua x un dr... su ape..... ma un dr con 18/67 su ape non arriverà mai e poi mai a 9300 giri.... lo puoi lavorare fin che vuoi ma ha travasi che in paragone il formaggio li ha fatti meglio... come ripeto ti ho dato ragione e il primo messaggio che ho scritto era rivolto alla campana 18/67 e 75km/h..... capito ora???
  3. il mio messaggio era rivolto a Rudy infatti ho quotato il suo messaggio.....
  4. si dai... non per criticare ma spariamo a caso tanto per fare vedere numeri.. un 130 dr che con 18/67 su ape arriva a 75km/h?????????? le cose son due.. o l'ape è trainata.. o gettata da un burrone... non ci sono altre spiegazioni... un dr se fa 7000 giri sono già tanti.... fatti 2 calcoli e arrivi a 56 km/h.... per farlo andare a 75 km/h deve arrivare a 9300 giri.... informiamoci bene prima di sparare a vanvera... ed illudere le persone..... nella foto ho impostato il valore solo nella 4 marcia sia chiaro.. per far capire a quanti giri...
  5. sinceramente non so dirti su che fasi lavora la Zadra BASIC. l'avevo qui su uno scaffale e l'ho montata forse sul sito c'è scritto qualcosa ma non saprei l'avevo presa in uno stock.. il parmakit è aspirato al cilindro dovrebbe essere un ecv ma non ne sono sicuro.. pomeriggio se arrivo ad un ora decente faccio un paio di fotografie. questione albero.... qui devo lasciare la parola agli esperti in materia, parere mio personale cambia il volume in camera di manovella e il bilanciamento. io ho sempre lavorato con merce di scatola mai lavorato in cilindro, cioè ora stò preparando un motore Malossi mk3 e per la prima volta stò rifasando, ma sarà in progetto a lungo termine.
  6. ho un piccolo dubbio... prova a smontare il copri ventola e muovi il volano su e giù e verifica che non ci sia eccessivo gioco... (valvola rovinata) altra cosa dal telaio vicino al carburatore c'è un filo che va a massa col motore... controlla che sia collegato bene e che non ci sia ossido o ruggine.. io ho bestemmiato 2 giorni per quella massa... il motore a bassi regimi non andava e se sgasavo andava regolare ma il minimo non lo teneva e scoppiettava..
  7. io attualmente ho il classico ecv con testa normale e non puffo ora non ricordo il nome esatto anche perché parmakit ne ha un fottio... lo presi su Castiglione un anno e mezzo fa circa a 220. albero jasil anticipato campana 27/69 con pignone da 24 parastrappi rinforzato THR classica frizione 6 molle 4 dischi carburatore phbl 26 crociera THR scarico Zadra BASIC (moooolto silenziosa) e cambio ape visto che ci carico di tutto.. dimenticavo, collettore THR per avere il carburatore diritto come l'originale, filtro aria originale modificato x essere più antisgamo... 15.000 km percorsi senza mai farci nulla. questa configurazione l'ho fatta in economia riutilizzando componenti che avevo già in casa per questo ho utilizzato un albero anticipato piuttosto che uno a spalla piena . ho solo comprato cilindro e collettore. i suoi 85 li prende bene ovviamente si sente il notevole salto dalla 3 alla 4 ma sono rimasto stupito dal sottocoppia che ha,montato di scatola. la quarta la tira egregiamente anche se lo vedrei meglio montato con cambio vespa.. altra dimenticanza. accensione originale ho solo tornito il volano li stretto necessario per non farlo toccare e ghiera avviamento spostata ad interferenza un paio di mm verso l'esterno, ora però non so il peso effettivo del volano perché non lo pesai. feci l'assemblaggio senza molti sbattimenti e settaggi perché mi serviva il prima possibile
  8. 130 dr 19/19 22/61 o 23/61 cambio ape padellino provalo ti stupirà, consumi irrisori e 70km/h full gas per tutti i 10 litri di miscela.
  9. 😱 ma scusa.. non sentivi la puzza di freni?? comunque meglio così 👍
  10. cordino dell'acceleratore che non apriva del tutto il carburatore invece che passare all'Interno della molla passava esterno.... oppure una Massa non messa bene..
  11. ti stalkero è 😂😂😂😂😂😂 dopo il falchetto... monti un rotativo 🤣🤣
  12. ErPatata

    ape cross v.1.0

    la modifica che ti ho scritto sopra funziona bene con il carico.. pure io ci carico 3/4 quintali quasi tutti i giorni e non toccano.... la modifica che dici tu di zadra l'ho provata ma..... lasciamo perdere quella serve solo per le molle tagliate giusto per non farti fare il tlac della molla... molti montano pure delle catene per tenere abbassata lape. collegate dal cassone al semiasse, ma anche lì una ciofeca, anzi fa più male che bene perché in breve tempo scassi il cassone ... oppure ci sarebbe un'altra alternativa... THR vende i suoi regolabili "" mai provati""ma devi venderti un rene e un polmone per prenderli. comunque lasciamo ad Alogeno il suo Post.
  13. ErPatata

    ape cross v.1.0

    il modo c'è... basta accorciare lo stelo dell'ammortizzatore, di conseguenza le molle restano più compresse e non si ha il classico tlac delle molle tagliate quando si distendono. l'ape rimane bella rigida ""non troppo"" e riesci pure a caricare nel cassone... il contro è : usura precoce dell'ammortizzatore, poiché lo stantuffo lavora sempre a finecorsa. per usura precoce si intende perlomeno per mia esperienza usandola tutti i giorni circa 1.5/2 anni di vita sempre se trattata a modo.
  14. ErPatata

    ape cross v.1.0

    ti seguo con molto piacere e interesse... perfortuna uno che non taglia le molle oltre a mè esiste
  15. se la suocera è come la mia, non pensarci 2 volte.vai direttamente di falc 60x51 . te ne disfi in breve tempo ... per il resto non saprei come aiutarti lascio la parola agli esperti
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!