Uber

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    3
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

2 che ti seguono

Che riguarda Uber

  • Rango
    50 originale
  1. Io la penso in questo modo. Premetto che il problema sicurezza della vespa è l'impennata che puoi avere in partenza, o la sgommata quindi qualsiasi cosa si faccia per evitarle ben venga (ovvio senza carrello anti ribaltamento) Per le prestazioni: Cilindrata max,peso min,interasse, uguale per tutti Per la sicurezza: 1 Posizione zavorra dove uno vuole,purche sia dentro la sagoma della vespa ben fissata e visibile dal commissario per controllo 2 Cerchio posteriore tubles, no camera d'aria e cerchi scomponibili,gomma ant libera (perchè il problema è il post, non esistono gomme con indici di velocità e carico adeguati a velocità di oltre 135 kmh e potenze di oltre 35cv, immaginatevi che deformazione e temperatura può avere, l' anteriore oltre la direzionalità non fa, cosa può fare,visto che in certi casi non tocca neanche l'asfalto e la velocità la raggiunge in poco piu' di 6 sec) 3 Ammortizzatore pos libero,ant ammortizzato con un minimo di corsa (es.1 cm) 4 Carburatore posizionato dentro la scocca e ben protetto 5 Alcol test a tutti i piloti a fine gara 6 Gli organizzatori non dovranno farci correre su strade sterrate, bianche,con tombini,buche. Perchè a 130 kmh non c'è vespa con qualsiasi assetto che stia in strada
  2. Appunto perche' quest'anno non è previsto dal regolamento non vedo il motivo di accusarmi di aver fatto il furbo . Leggetevi il regolamento attentamente prima di parlare. p.s. domenica, visto che avevi dei dubbi, potevi chiedermelo direttamente e io ti avrei risposto onestamente come ho sempre fatto con tutti. Grazie
  3. CLASSE C3: Vespa derivata di serie non lamellare max 135 cc CARTER: Originali Piaggio Vespa con valvola. Non è ammessa la barenatura del carter pompa. Non sono ammesse saldature e riporti di nessun materiale tranne dal lato travasi. CILINDRI: Alluminio aspirati al carter nati x vespa e in commercio (non in versione limitata) con scarico libero (concessi: traversino e booster). Il pistone dev'essere quello abbinato dalla casa produttrice al kit usato. E' obbligatorio mantenere l'interasse dei prigionieri cilindro come da originale così come i prigionieri del collettore d'aspirazione (a 2 o 3 fori). La TESTA, la MARMITTA, il CARBURATORE,il COLLETTORE ed i rapporti cambio sono LIBERI ALBERO: nato per vespa a valvola con spalla lato aspirazione tipo originale per conformazione e misure. Anticipo libero. ACCENSIONE: nata per vespa, ed in commercio. Centralina libera. E' OBBLIGATORIO: - mantenere il cambio a polso - montare una chiave di sicurezza a strappo - avere entrambi i freni e le gomme efficienti - l'uso di carter protezione volano in metallo e ben fissato - mantenere gli attacchi motore come in origine - montare una forcella vespa abbinata al telaio usato - montare carter vespa abbinati al telaio utilizzato (telaio small su carter small, telaio large su carter large) - marmitta ben fissata - mantenere la linea originale del telaio asportando lo scudo al massimo come vespa 90 ss. - mantenere l'interasse originale - assetto libero non rigido Divieto di utilizzare il carrello antiribaltamento. Classe C4:(non ufficiale F.M.I x trofeo 2012 premiazione separata ) cilindri lamellari nati x vespa reperibili in commercio max cilindrata 135 cc e obbligatorio mantenere l'interasse dei prigionieri cilindro come in origine. Accensione:nata x vespa e reperibile in commercio. Albero motore: nato x vespa spalle originali o maggiorate corsa 51 mm. E consentito barenare il carter pompa ,saldare lato travasi, chiudere valvola aspirazione originale con qualsiasi materiale. Mantenere cambio a polso,Chiave di sicurezza a strappo. Freni e gomme efficienti. Carter protezione volano in metallo e ben fisatto. Mantenere gli attacchi motore e interasse come in origine. Forcella originale abbinata al telaio in uso assetto non rigido. Carter nati x vespa e reperibili in commercio o originali abbinati al telaio in uso. Tutti i componenti devono essere ben fissati,no carrello antiribaltamento. CLASSE C5:Vespa con cilindrata massima 150cc Cilindro,testa, marmitta, collettori,carburatore, albero e rapporti cambio liberi. Saldature libere. Carter vespa. E OBBLIGATORIO: - mantenere il cambio a polso - montare una chiave di sicurezza a strappo - avere entrambi i freni e le gomme efficienti - l'uso di carter protezione volano in metallo e ben fissato - mantenere gli attacchi motore come in origine - montare carter vespa abbinati al telaio utilizzato (telaio small su carter small, telaio large su carter large) - marmitta ben fissata - mantenere l'interasse originale -assetto ammortizzato. Divieto di utilizzare il carrello antiribaltamento. Per la categoria : c3,c4, c5 il peso complessivo, mezzo e pilota deve rientrare nell'ordine di 145 kg in assetto da gara. CLASSE C8: E' obbligatorio:(non ufficiale F.M.I x trofeo 2012 premiazione separata) - montare carter Piaggio Vespa abbinati al telaio tipo "large" (PX,Rally,TS,ecc...) - montare cilindri (aspirati o lamellari) max 215cc e alberi reperibili in commercio nati per carter tipo "large" Freni e gomme in ottime condizioni(gomme da verificarsi prima di ogni manche da parte del Commissario di Gara) - interruttore stacca-massa - assetto non rigido - mantenere attacchi motore originali - cambio a polso E' consentito saldare i carter in zona aspirazione e lato travasi. Accensione,marmitta,collettori,testa, rapporti cambio e carburatore liberi Carrello anti-ribaltamento vietato Non c'è vincolo di peso. Buon giorno a tutti. Sono Uber, preso in causa per aver fatto il furbo. Vorrei che mi indicaste, dal regolamento 2012 qui allegato, dove vieta la posizione del peso che io ho montato sulla mia vespa.