Vai al contenuto

heseb

Moderatore
  • Conteggio contenuto

    1134
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    67

Contenuti inviati da heseb

  1. L’ho già accesa, e come dice Fill race “ sale di giri in modo violento per il soffietto, devo ancora lavorarci la sip è variabile Il carburatore è a corpo inclinato Comunque più avanti provo il mikuni SS 34 sempre a corpo inclinato dato che è tutto un casino questa vespa tra tubi acqua,fili impianto elettrico , ci metto pure il 34 SS che ha i tubi del minimo e massimo così assomiglia più a una mangrovia
  2. Ora manca l’impianto elettrico e il collegamento carburatore alla presa d’aria della poccia faccio un box di collettore in modo da fare da “ trappola “ per l’acqua se entra quando piove
  3. Okay un po’ di foto dell’impianto di raffreddamento
  4. Si Albe, il 30 è appunto per utilizzare il soffietto box ma ora che sono alle prese con i radiatori e tubi di collegamento, vedo difficile collegare il soffietto box Ho dovuto abbassare molto il retro della vespa, non mi ci stava la marmitta Scalvini, e a suo tempo quel motore non usava il soffietto facile che farò una presa aria direttamente nella poccia e la collego al carburatore col soffietto
  5. Le prove nei scorsi anni alternavo il 35 al 39 e l’accelerazione violenta andava bene a sgasare in paese; era na’ figata, e non arrivavi manco a casa, si dividevano i carter Ben 4 coppie di carter il thor mi ha demolito
  6. Innanzitutto un pacco grande e pure a 8 petali non ha lo stesso stress di uno più piccolo poi le lamelle si aprono di meno e quindi non sentì il classico rumore ( per alcuni fastidioso )di un motore lamellare Ma soprattutto si ha un riempimento della camera più veloce Le prove saranno fatte con il mikuni mt35 è un dell’orto vhsb 39 ma su strada sarà il 30 che il vero mikuni non è secondo a nessuno ( per me )
  7. Ho voluto fare il collettore a mio piacimento, ma premetto che il suo originale malossi è più che sufficiente
  8. Ho optato per saldare il meno possibile dato che i carter malossi permettono l ‘alloggiamento di questo gruppo termico poi ho voluto sfruttare la filosofia dei motori del parapendio, pochi giri e tanta coppia , e quindi anche la posizione del pacco lamellare non è poi così di rilievo L’ importante è ottenere un buon riempimento della camera ho voluto di proposito fare questo progetto in questo modo “ facile per tutti “
  9. Falso montaggio del mikuni mtx 30 power jet
  10. Bene, dopo che vi siete assorbiti le foto, andiamo al dunque albero Fabbri C60 b126 che era già in uso per i test di qualche anno fa sempre col thor gt thor nuovo accensione sipcooter in cc mukuni mtx 30 power jet tassinari 8 petali Yamaha 250 cambio 55/40/37/35 cluser originale Piaggio 17/21 primaria drt 62/25 DD frizione cmx crimaz con cestello in inox marmitta dedicato Scalvini Il motore sarà a regime massimo tra i 6500/7000
  11. Vediamo se invertire funziona Portapacco è pacco lamellare Yamaha 250 a 8 petali tassinari
  12. Un saluto a tutti gli aficionados Ci riprovo non riesco a darmene una ragione, la scimmia persiste
  13. heseb

    Ciao a tutti, mi presento

    Ciao e benvenuto
  14. Ciao be’ sei hai i carter raccordati col vecchio gt, sei obbligato a raccordare il nuovo gt ai carter per quanto allo scarico, lo basetti e sistemi la testa, almeno puoi tornare indietro se non ti piace
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!