Vai al contenuto

dodò

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    27
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da dodò

  1. Comunque secondo te conviene prenderlo con biella 105 e aggiungere una basetta? Cambia tanto in termini di usura del pistone? O lo prendo con biella da 97 e meno sbattenti? Grazie
  2. Ho visto che su 10 pollici vende un ellezeta a 260,00€ però è senza foto e dalla descrizione è a volani tondi...come posso contattarlo? Facebook?
  3. Beh, diciamo che subito non volevo spendere tanto, poi ho alzato il budget visto che sotto i 200 € sono fatti di carta, ma cos'ha che non va il fabbri?fatemi capire, il Malossi mi piace, potrei prenderlo in considerazione, per contattare zani o vesparacing come posso fare? Grazie.
  4. Ciao, allora di drt non ne voglio più sapere, infatti nella precedente configurazione avevo il drt c 51 biella 97 spalla lato volano piena, 1000km di d60 lha iniziato a far rumore, innfatti stava per sbiellare, stavo valutando un fabbri "a pera", oppure un ets bilanciaro, ma son contrario a saldare gli spinotti,alla fine l'importante è che non vibri, non cerco chissà cosa di prestazioni.
  5. Ciao ragazzi, ricapitolando ho a disposizione: cilindro quattrini gtr d 60 di scatola, lamellare al carter parmakit con phbh 28 ( qualcuno di voi ha le tarature di base?), frizione crimaz easy 27-69 oppure ho un pignone da 26, cluster crimaz easy 10-14-18-20, collettore da 32 e proma, manca l'albero.... Quale posso valutare? Scarto a priori il falc troppo caro, un cono 20 visto che sono riuscito a tornire il cono del volano pinasco flytech da 19 a 20. Grazie a chi mi risponderà.
  6. Allora ricapitolando: come cluster metto un 10 14 18 20, se mi dite che non rischio di indebolire il cono volano proverei a tornirlo e portarlo da 19 a 20. Per l'albero vorrei evitare drt, visto che è la causa principale per cui apro il motore (sbiellato). Ma cosa ne pensate dei bgm o parmakit sempre spalle 83 biella 97? per il lamellare avevo optato per l parmakit (ho visto che c'è un modello con collettore curvo), oppure il vmc ma non volevo modificare il telaio visto che è un primavera quale dei due?
  7. Ciao, effettivamente non andava un granchè, non sono mai riuscito a trovare una carburazione soddisfacente, anche se a suo tempo avevo fasato l'albero come da manuale quattrini.
  8. Buongiorno a tutti. Dato che ho deciso di aprire il blocco per passare a uno step successivo ,volevo da voi dei consigli. Stavolta il quattrini d60 ho deciso di farlo lamellare al carter con un phbh 28 che già ho, il dubbio però sta nell'albero dato che da cono 19 volevo passare al 20, quale marca scegliere?( Budget max 250€) Ho visto il parmakit volani tondi spalle 83 biella 97 oppure il bgm sempre spalle 83 ma tipo ets . Altro quesito come rapporti ho i 27-69 e pensavo a un cluster crimaz easy 10-14-17-20, secondo voi troppo corta visto che ho la proma? Altro dubbio, l'accensione flytech pinasco è a cono 19, pensavo di tornire il cono e portarlo a 20, qualcuno di voi l'ha già fatto? Illuminatemi. Grazie a chi mi risponderà, buona domenica.
  9. Vi aggiorno, getto max 108 min 55 spillo d22 seconda tacca valvola 40 polv aq264, filtro polini airbox, finalmente carburata! Candela B8hs dopo una bella tirata è nocciola scuro, un po' grassetta ma per lo meno non borbotta più, ora sono soddisfatto, grazie a tutti.
  10. Ciao scusa se mi intrometto, come ti sei trovato col phbl 24?io sto tribolando per carburarlo....
  11. Il minimo 55 è un dellorto il max polini, tieni presente che ho un calibro per getti e ho scelto di partire con i polini proprio perché sono più precisi.
  12. Ho provato ad abbassare lo spillo d22 x smagrire ma il problema persiste, devo cambiare spillo?altrimenti come posso agire? Il filtro lo volevo tenere. Volendo in casa ho un d28 volendo. Se vi può essere d'aiuto dopo una tirata noto che rifiuta un sacco benzina dall'airbox e trovo tutto bagnato.
  13. Forse mi sono espresso male, il dubbio che ho è proprio sul colore della candela per me troppo chiara, (ricordo che col 118 era nerissima) . Però se accellero gradualmente va bene finché, dopo un po' che sono al max dei giri e borbotta... se accellero di pacca borbotta.. quindi sec me non è tanto da smagrire il passaggio...correggetemi se sbaglio,
  14. Dici che abbassando lo spillo migliora? Perché la sento molto grassa anche alle medie aperture... ma quello non mi dispiace..
  15. Fino al 118 candela nerissima, 112 ecco il risultato dopo una tirata.. Tuttavia la sensazione è che borbotti per eccesso di miscela..
  16. Buonasera a tutti, oggi ho deciso di ripartire da capo con la carburazione. Ho tolto i tappini dell'air box polini quindi ho aumentato il flusso d'aria, sono partito dal getto Max 125 a scendere fino al 112 (getti polini no dellorto), spillo conico d22 alla seconda tacca, min 55, la vespa va molto meglio, se accellero gradualmente va a meraviglia, mentre se accellero tutto e magari sotto sforzo inizia a borbottare come se fosse grassa. Ho controllato la candela e risulta un color grigio scuro, cosa dite calo il max?
  17. Grazie, praticamente hai il mio stesso identico motore,squish a quanto sei? Fasi anticipo e ritardo con la valvola tutta allungata?senti tanto il salto da terza a quarta?
  18. Grazie della risposta. Hai getti polini o dell'orto? Come saprai c'è differenza tra i due.Gentilmente mi dai la configurazione del tuo motore? E la taratura del carburatore?
  19. Una cosa che ho notato è che da 3/4 al max di acceleratore tende a rifiutare dal filtro...
  20. Quello che son sicuro sono i 182 gradi di scarico, gli altri li ho misurati ma non trovo più il foglio.
  21. Ciao, allora da misure fatte al momento dell'assemblaggio avevo 182 gradi scarico e 128 fronte scarico,se non ricordo male c'era quche grado di incrocio devo trovare il foglio dove mi sono scritto "la ricetta" però sinceramente io ho rispettato filo per segno le direttive del annuale istruzioni quattrini e quindi secondo me deve andare con lo squish a 1,1.
  22. Grazie a tutti delle risposte, per la fase ho provato sia 23 che 25 gradi mentre nel phbl 24 prima dello spillo d 26 avevo l'originale d22 alla terza tacca, tuttavia la sentivo leggermente magra da 1/4 a 3/4 di apertura e allora ho optato x il d26 che ha la stessa punta ma il tratto conico leggermente più lungo. Sta di fatto che con il difetto di "affogare" in quarta mi verrebbe da calare ancora il getto 102 max ma ho paura di grippare.
  23. Marmitta e carburatore sono nuovi quindi escludo eventuali vizi, tuttavia in rettilineo la quarta la tira anche abbastanza bene, appena vi è un accenno di salita la senti proprio come se affogasse, tanto che da metà al max di acceleratore non cambia e a fine tirata la sento a mio parere grassa, però non mi fido a scendere ancora col getto del max. Queste son le prime tirate, il motore a 250km di rodaggio fatti scrupolosamente mix al 3% olio motul 710.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!