albepx

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    32
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

38 Excellent

Che riguarda albepx

  • Rango
    50 originale

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

889 lo hanno visualizzato
  1. Ciao Biella su Diego cioè MD garantisco, anzi digli che ti manda Alberto, se vuoi ha anche una espa da tiro che ha fatto per me, da paura, me ne sta facendo un altra, ci sono stato anche stasera per le gomme se la vespa la usi tutto l'anno vai con le s83, io ogni due anni cambio, anche se il battistrada non è consumato sai mi piace andare in piega.
  2. I silent MD sono ottimi, te lo posso dire dato che io ho fatto la cavia sul loro perfezionamento, con la mia vespa, però, e questo vale per tutti i discorsi fatti prima, sono più importanti gli ammortizzatori che le gomme, io monto i bitubo a gas e ovvio che sta incollata, ma ci sono valide alternative, poi le gomme: le s83 le montano molti amici ottime su tutte le situazioni, ovvio non sono da super piega, io dopo anni di contitwist (si seccano presto) sono passato alle dunlop scootsmart (buone anche sul bagnato), se pieghi molto vai su prodotti più performanti.
  3. Per onor di cronaca, questa stagione ho montato le Dunlop Scootsmart.....non mi fanno impazzire come estetica, le 3.50 10 sono più strette delle altre che montavo (continental) e comunque più strette delle altre tipo scooter in commercio, ma come prestazioni per adesso sono ottime, tengono molto in curva anche con temperature elevate, testate sotto la pioggia e buone anche lì. Se può servire vi lascio il mio commento (da notare che stanno sotto ad un Px)
  4. Ciao, quando ho chiesto ad un noto rivenditore....mi ha detto che sono prodotti dalla vee rubber ( a lui arrivano con pacchi che dimostrano ciò) e che visto il ricarico che gli mette la sip, dovrebbero uscire dalla fabbrica ad un prezzo ridicolo.....valuta te.
  5. Ciao Gabri, quest'anno non ho potuto mettere mano al percorso, lo organizza S.Benedetto, ma l'importante è partecipare, anche io alle riunioni ho esternato le tue stesse perplessità. A presto
  6. Ciao a tutti, mi inserisco a monte della discussione che mi era sfuggita, la settimana scorsa ho smontato la vespa per cambiare motore, anche io monto il Bitubo ma a gas, e anche io ho lo stelo così lungo, ora non me lo ricordo dato che lo avevo montato nel 2010, ma mi sembra che sia di serie, mi ha un pò stupito dato che volevo allungarlo un pochino....ora mi ci fate pensare, magari penso di tornire un pezzo più largo e sostituire il tutto...che ne dite? Comunque convengo che la differenza di guida è abissale con quelli commerciali.
  7. 3 su 4, una ha rotto il cavo frizione
  8. sai chi era quello?? Era il delegato FMI che ti ha fatto l'iscrizione...
  9. Davide Grazieeeeeeeeeeee, ho appena letto il blog sei stato fantastico, penso che se me lo consenti chiedo di fartelo pubblicare su Vespa race...
  10. Ragazzi stanco e assonnato vorrei ringraziare tutti i partecipanti all'Audax appena terminato, specialmente il gruppo Et3, mi ha fatto piacere conoscervi di persona, spero di avervi fatto divertire, ora mi dedico al motorello nuovo.....sarà anche ora mettere il sedere sulla vespa.
  11. Che vespista sei? - Come la usi?

    Bella Scr@mble, come al solito ci stimoli! Io sono un vespista, praticamente da sempre.... a pippa l'ho comprata da solo a 17 anni e ancora la uso, le modifiche e le grippate non si contano, ora sto preparando un lamellare al carter... .poi magari metteremo qualche foto, fino all'avvento della legge Bersani l'ho usata sempre, d'estate con mia moglie (che ho conosciuto in vespa), poi quando sono nati i figli per qualche anno non ho fatto l'assicurazione... .poi quel pirla del Bersani ha tolto la stagionale e mi hanno chiesto 400 euri per farla. Panico... soluzione iscriviti ad un vespa club, la fine, mi è tornata la scimmia, e da lì sempre dietro alla vespa, di nuovo odore di miscela, carburatori, modifiche, giri organizzati (se ti ricordi Adriano ci siamo conosciuti dalle tue parti una sera a cena insieme agli amici di Pesaro quando sei venuto a trovarci in campeggio), raduni, rotture e ultimo l'organizzazione dell'Audax delle Marche. Che dire che la vita del club se da un lato è stimolante, dall'altro diventa una palla (Presidente dove andiamo domenica?? che facciamo?? non organizzi un giro??).... quasi quasi mi prendo un periodo di libertà e me ne vado in giro a raid a canna, comunque io sono da giri lunghi da tapponi dolomitici per intenderci, i rettilinei li odio anche in macchina.... Buona vespa a tutti
  12. Cari smanettoni, ci siamo ultima settimana per potersi iscrivere, poi non sarà più possibile, purtroppo quest'anno non ci si potrà iscrivere sul posto per problemi organizzativi. Vi aspetto tutti. Ciao Albe
  13. Intanto prima del percorso godiamoci una foto della meravigliosa Castelluccio dove avremo uno C.O. con i fiocchi. Sbrighiamoci.....si stanno iscrivendo in molti, si chiude il 30
  14. Controlla l'olio....sai se la usava il vecchietto....chissà cosa c'era dentro, a meno che non hai già provveduto, comunque sae 80 è il migliore. Ciao
  15. Ciao ragazzi, spero di dare piccole delucidazioni un po a tutti, per gabb84 ti dico subito che il percorso non prevede la ss16, di curve ce ne saranno molte, molte anche in montagna, passeremo al primo mattino a Castelluccio, nella speranza di avere un panorama mozzafiato, comunque il percorso lo sveleremo un po alla volta, visitate il ns sito e vedrete dei piccoli assaggi dei passaggi più significativi (fatemi fare un po di marketing). Questione spese (mungitori) e quì rispondo un po a tutti, purtroppo quando ci siamo presi l'incarico di fare l'Audax (due anni orsono) non vi erano tutti questi obblighi in materia di tessere, ma tutto nasce dal fatto che si cercano sempre di evitare beghe legali/assicurative, mi spiego meglio, se noi del forum ci si ritrova in 50 una domenica e si fa del sano "stupido" in vespa nessuno di noi si sogna di andare a denunciare nessuno se ci si fa male, purtroppo del contrario non si è sicuri quando vi è dietro un'organizzazione, quindi nostro malgrado bisogna tutelarsi con organizzazioni ufficiali (FMI) che coprono l'evento in ogni sua sfaccettatura (ecco il perché della tessera), quindi non si vuole far arricchire nessuno. Per Ancientart dico che condivido in pieno la sua versione, noi nelle 70 euro diamo: cena e pranzo, fascia, giubbino, gadget vari, adesivi, placca in metallo personalizzata, possibilità di sostare in parco chiuso con i mezzi anche camper e furgoni...., capite per chi sa far di conto che se non troviamo una cospicua somma di sponsor ci rimettiamo l'osso del collo, pensate a quanto costa l'organizzazione nei costi fissi (cronometristi, affitto degli spazi, tasse comunali, ambulanza, carri scopa, staffette di recupero, spese vive, ecc...) smetto altrimenti mi viene da piangere. Ma non stiamo qui per fare delle lamentele, noi puntiamo a divertirci e cercheremo di farvi stare bene. Buona strada a tutti.