Ale0592

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    827
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    5

Ale0592 ha vinto l'ultimo giorno in 27 Agosto 2017

Ale0592 ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

403 Excellent

5 che ti seguono

Che riguarda Ale0592

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 14/05/1992

Contact Methods

  • Facebook
    https://www.facebook.com/alessandro.lanari.7

Profile Information

  • Regione?
    Todi
  • Gender
    Not Telling

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

10714 lo hanno visualizzato
  1. Ale0592

    Patacca 102 vero?

    Il pistone è il suo,il cilindro sta benino,la testa potevi anche lasciarla stare. Sicuramente funziona, in mancanza d'altro puoi provarlo
  2. Non capisco il serraggio a 17.8 Io ho serrato a 13nm. Ho l'o-ring, è vero,ma non ho scaldato e non ho visto perdite. Un dado da 7 in 8.8 si tira fra gli 11 e i 14nm mi pare. Non darei la colpa alla chiave. Guarda le tabelle di serraggio piaggio,mi sembra che per la testa da 12-13nm
  3. Ale0592

    M1B 60 GTR

    Ciao. Così sono molto più verosimili. Belli i lavori ai carter, complimenti. Per l'albero io avrei scelto uno spalle piene magari da 83 (fabbri),ma sicuramente andrà bene anche questo
  4. Ale0592

    132 Malossi MHR girato

    Nessun problema. Non ci sta nessuno dei due. Va senza. Ho acceso con un max 144 e sopra gira bene, però se apro dal minimo affoga un attimo. Quindi direi magra di minimo/spillo/vite aria. Devo controllare un po' questa situazione,non vorrei grippare in rilascio Ho provato solo su 100mt perché piove a bestia da giorni ma non sembra andare male,anzi,forse va meglio di prima
  5. Ale0592

    M1B 60 GTR

    Sembrano stellari. Sicuro di aver misurato bene? Lo scarico è parecchio alto,ma i travasi sono proprio esagerati,mi sembra strano
  6. Ale0592

    132 Malossi MHR girato

    New intake ready Setup: Valvola 40 d56 aq269 max 130 filtro ramair. Domani lo monto
  7. Ale0592

    132 Malossi MHR girato

    Il carburatore sicuramente lo provo. Bancarla forse anche no. Mi ci vogliono 50€ di carburante solo x il viaggio. Diventa un gioco costoso ribancare😅
  8. Ale0592

    132 Malossi MHR girato

    La scelta dei pezzi non è stata proprio accurata. Nel senso che ho scelto il 51-97 per privilegiare la coppia. Ho anche tenuto le fasi basse e fatto le sacche di travaso piccole per questo. E poi ho fatto una voragine nei carter per l'aspirazione che mi crea tanto volume e collettore con portapacci enorme. Ho dato tanto passaggio ma ho penalizzato la velocità del flusso che sono andato a cercare con la biella corta e sacche di travaso piccole. Tornando indietro farei un'aspirazione più contenuta. Comunque come detto ho preso questo per non dare volume sotto visto che cercavo coppia e giri contenuti
  9. Ale0592

    132 Malossi MHR girato

    Ne sto facendo un altro per un amico con 24 PHBL,lamellare Polini senza allargare il foro di ingresso al carter. Gli farò un'elaborazione simile,ma montato dritto. Secondo me avendo più pressione potrebbe andare addirittura più del mio. Io ho scavato tanto nel carter e il collettore è tanto grande effettivamente. Vi tengo aggiornati su come viene quello fel mio amico Stasera ho fatto un giretto,va veramente tanto bene. Ho preso 119km/h in 4 a circa 8700rpm,ma oltre non ne ha,come si vede dalla curva della bancata,quindi non va più di così. La cosa bella è che a 100 orari sono a 7600 giri con 1/4 di gas,motore in coppia,e mi da l'idea di poter tenere la velocità per tanti tanti km, perché non fa fatica per niente. Non escludo in futuro di riciclare la termica su altri carter e provarla lamellare al cilindro oppure con un pacco piccolo,cercando di avere meno flusso,ma più veloce
  10. Ale0592

    132 Malossi MHR girato

    Non lo so neanche io. Sarebbe stato più semplice chiudere il carter e montargli un lamellare MRT. Invece ho fatto così. Il motore va bene,forse sarebbe potuto andare meglio,ma non mi pento di niente. È il miglior motore che abbia mai fatto (130 ECV a valvola,M1 60 al carter,Zuera VTR al cilindro)e su strada va divinamente. Unica pecca: consuma troppo troppo troppo,mi scoccerebbe non poterci fare strada per via dei consumi eccessivi. Spero col 28 di aumentare la percorrenza al lt(al momento sono sui 10km/l scarsi)e consuma molto anche con poco gas e andatura regolare
  11. Condivido la realizzazione ed i risultati del mio ultimo motore. Utilizzo prettamente stradale. Non ho cercato la potenza massima,ho provato a fare un motore rotondo,con pochi giri,ma non per questo noioso da guidare e con bassa vmax. Configurazione: Cilindro Malossi MHR in alluminio assolutamente di scatola(neanche tolti gli scalini) fasato 175-120-110 squish 1.15 montato girato. Albero BGM spalle piene c.51 b.97 spalle 87 Carter Piaggio HP con modifica selettore,non saldati/stuccati,preparati per lamellare. Spianato basamento e riportato in quota con basetta in alu. Prigionieri MD con dadi e rondelle MD dedicati. Espansione Simonini per girato. Lamellare VMC modello grande con pacco doppia cuspide e lamelle Polini 0.30.Primo tratto fatto al tornio convergente da 37 a 34mm con guidaflussi raccordato. Carburatore VHSB34LD valvola è una 40 un po'pelata,max 165 min b38 con sopra un 40 spillo W27 alla terza DP266. Accensione SIP fissa settata 20° prima del pms. Campana 29/68 Fabbri Endurance. Frizione monomolla con disco bombato DRT,4 dischi kit standard Newfren in sughero,molla Polini sistemata che chiuda dritta e olio 80/90. Cluster Malossi 10/15/18/20. Cambio originale con crocera MavSP. Il blocco è stato chiuso con le guarnizioni BGM Silicone montate come da istruzioni con serraggio dinamometrico. È chiuso da Febbraio con olio dentro e ad oggi non è uscita una goccia,per questo le consiglio a tutti. Il motore è stato bancato la settimana scorsa da Raven Lab e ha dato 16.4cv e 14.85nm. È un banco dove con M1L56 con 34 M3XC e Vtronic di scatola escono 18CV e 20CV con M1L60 sempre completo e di scatola. Quindi sono veramente contento,anche perché la curva è buona,entrata in coppia bassa e mantiene una buona potenza su oltre 2000 rpm. Una prova che sto per fare è il montaggio del VHST28 (preso un Red edition con AQ269 e D56) che secondo Raven mi potrebbe far recuperare ancora qualcosa sotto senza perdere sopra. Questo perché il motore gira piano ed è più quello che rifiuta,che quello che riesce a tirare dentro, nonostante sia carburato correttamente (il flusso non riesce ad essere veloce su un condotto così grande con la poca depressione generata da un motore che non gira tanto). Metto le foto del motore e della bancata. Ciao a tutti!
  12. Il nero deve essere a massa. Il rosso deve essere collegato ad una linea 12v,che sia AC o DC. Se in AC deve essere per forza di cose regolata a 12v sennò si frigge(ma se hai la vape di SIP hai il regolatore). Il marrone va collegato ad una qualsiasi parte dell'impianto elettrico che porta corrente alternata. Se hai l'accensione SIP per far leggere i giri corretti sull'impostazione del contagiri devi impostare il valore 6 (6 impulsi per RPM) Detto questo i contakm sono un bel po'difettosi,in SIP lo sanno. Io ne ho sostituito uno in garanzia,un mio amico 3,tutti in garanzia. Se non funziona e hai lo scontrino richiedi la sostituzione
  13. Ale0592

    Contachilometri SIP bruciato

    Vedi un po'. Se ti serve e proprio non trovi scrivimi un messaggio privato e vedo di procurartene e spedirtene uno Ciao!
  14. Ale0592

    Contachilometri SIP bruciato

    Io ho fortuna perché ho un grosso negozio di elettronica accanto a dove lavoro. Sinceramente non ricordo le caratteristiche. Il mio ha 4 poli maschi,di cui ne usi solo 2.
  15. Ale0592

    Contachilometri SIP bruciato

    Il ponte di Graetz o raddrizzatore taglia e prende solo le semionde positive della AC. Si collega un filo di AC su uno dei quattro poli e dal pin DC del ponte ti esce la corrente continua con cui ricarichi la batteria. Per collegare il contakm SIP sotto batteria colleghi un filo nello stesso Faston del filo giallo che si vede in foto. Da lì parti e lo colleghi con un altro faston femmina all'attacco maschio riportante la dicitura AC sul ponte. Dall'attacco maschio del ponte riportante la dicitura DC riparti con un altro faston femmina->filo nero e vai in negativo della batteria. Attenzione che il ponte a diodi deve essere fissato alla carrozzeria con una vite,che ti fa da massa. Dalla batteria riparti con un filo e vai alla chiave,interponendo un fusibile tra polo+ batteria e blocchetto chiave. Sul blocchetto chiave devi avere 4 attacchi(su et3 di solito sono così e se non hai roba strana normalmente ne usa solo 2 per mandare a massa la bobina AT spegnimento).Quindi ti trovi gli altri 2 liberi e predisposti per fare il tuo lavoro. Su PX/PK non l'ho mai fatto. In pratica devi fare in modo che girando la chiave in posizione accesa si crei continuità fra i due attacchi sul blocchetto della chiave. Il blocchetto di ritorno lo colleghi al rosso del black box e hai la corrente continua sezionata(si accende e spegne con la chiave). Il marrone si collega su una qualsiasi parte di impianto che porta la corrente alternata sempre(es. lo metti sempre collegato nel faston del cavo giallo che va poi in ponte di Graetz.) Se es. lo colleghi al filo delle frecce o stop gli rpm ti vanno solo quando accendi le frecce o freni Il marrone legge una semionda spuria che si propaga nell'impianto elettrico e dà l'impulso per i giri( va regolato poi nelle impostazioni quanti impulsi ogni giro dà l'accensione Piaggio 1-Vtronic 2-Sip mi sembra 6?) Il nero va semplicemente a massa