TM400SM

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    2429
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    31

TM400SM last won the day on November 1 2016

TM400SM had the most liked content!

Reputazione comunità

1738 Excellent

Che riguarda TM400SM

  • Rango
    130cc
  • Compleanno 27/05/1982

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    vespa=penitenza

Profile Information

  • Regione?
    Belunnnnnnnnnnnnn
  • Gender

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

7525 lo hanno visualizzato
  1. no,megadella
  2. a ok allora ritiro tutto,senza booster non so come rende.per il discorso marmitta anche io ero dannatamente contrario alle polini e simili,ma dopo aver provato ieri sera una lml di un amico con la giannelli mi son dovuto ricredere,motore tutto originale,montata solo marmitta e polini ghisa di scatola,senza raccordare niente,la vespa tira come un treno,va ben di più del mio vecchio px dove avevo cambiato tre configurazioni diverse con dei risultati penosi,e ora capisco che era tutta colpa della padella a coni che montavo.
  3. l'albero se quello originale è buono usa quello e taglialo quanto ti serve.La valvola io di solito la faccio più grande possibile sul carter,e ho visto anche che facendola propio squadrata(per avere il massimo passaggio possibile)rende di più che facendola rotonda sugli angoli.poi tagli l'albero di conseguenza.Ma credimi che la grossa differenza la sentirai lavorando i travasi alla base e i booster di scarico.Se hai possibilità fai controllare il diametro effettivo del pistone e della canna(ogni tanto se ne trovano di sballati)il gioco risultante dovrebbe essere dai 0.06 ai 0.08mm da nuovi.Anche le fasce vanno controllate,infilandole nel cilindro e mettendole bene in squadra con l'aiuto del pistone devono avere un vuoto tra le punte di 0.2mm
  4. per quelli che ho fatto io di tsv ti posso consigliare di non togliere assolutamente i rinforzi della camicia,non rimarrebbe niente a tenerla ferma.come fasatura cilindro puoi arrivare a 180 gradi di scarico e travaso buono così,ma da lavorare molto sono i booster di scarico che devono essere molto ampliati lungo tutto il condotto e avvicinati alla luce di scarico principale.Anche i travasi di base vanno allargati e resi rettilinei nel primo tratto. albero fai aspirazione che apra quando si chiudono i travasi in canna(sarà credo attorno ai 120gradi) e ritardo 60.Marmitta se è la classica polini a serpentone buttala,la spesa non vale quello che rende.Molto più performante e meno costosa è la giannelli(provata ieri sera su una lml con motore tutto originale tranne cilindro polini ghisa di scatola e tira come una bestia e allunga da paura).
  5. ciao Terry,visto che è un'elaborazione entry level io lo lascerei più originale possibile,perciò benissimo il 75,magari dr che si adatta semplice semplice ai travasi originali dei carter,albero anticipato non più di 120-60 se lasci carburatore originale o al massimo 16-16,18-67 di primaria se ci metti una marmittina tipo polini o simili,no proma perchè secondo me per il 75 è troppo aperta e fa solo casino.frizione semplice 3 dischi con molla originale solo spianato primo e ultimo disco.accensione e volano originali. Questo era il mio primo motore,80km-h e ho finito prima i cuscinetti di banco che il pistone
  6. secondo me è la peggior scelta che potevi fare,Non dura niente già sul px che avrà forse 10 cavalli,qui ne avrai più del doppio.I cuscinetti a rullini come quello non sono adatti a essere montati sull'albero motore,ha troppi giri,troppe accelerazioni che fanno strisciare i rullini invece che rotolare e scarsissima lubrificazione che abbinata al fatto che i rullini essendo molto sottili compiono molti giri scaldandosi e usurandosi in fretta,oltre al fatto che al giorno d'oggi trovarne di buona qualità è praticamente impossibile.Le scelte sono 2,o montare un cuscinetto a rulli (non ricordo la sigla) 25/47/14 oppure prendere un 25/47/16 c3 a sfere e rettificarlo a 14 di spessore(già fatto più volte e risultato molto più solido sia di quello a rulli(che costa un patrimonio) che del 25/47/12 più spessore.Anche il pistone non lo avrei forato sul traversino,Col mio ci ho fatto migliaia di chilometri senza aver minimamente segnato sullo scarico.Marmitta non so non la conosco.Albero secondo me sei a rischio.il paraolio lato volano è di quelli neri?se si non è adatto alla benzina e si indurirà in fretta perdendo
  7. il cuscinetto a rulli è quello px o ets con anello di adattamento?
  8. ero passato anche io ai fag,ma adesso li trovo solo made in taiwan pure quelli e sono pessimi tanto quanto gli skf bulgari
  9. il made in france è nettamente superiore a parità di cuscinetto,già riscontrato anche io e non solo su motori vespa
  10. ho fatto il tuo stesso cambio di termica su un motore di un amico,da m1d60 che aveva prestazioni penose a un malossi alluminio entrambi di scatola e entrambi con lamellare polini 24 e proma.Nettamente superiore il malossi,basti pensare che ho aumentato di 20 punti il getto del massimo.Sicuramente montato lamellare al cilindro andrà ancora più forte.I travasi di base tra i due cilindri sono simili ma non uguali
  11. bardalh rmc a vita per me,non imbratta,non sporca e non fa fumo esagerato
  12. dalla candela si vede che eri magrissimo dal minimo e di massimo propio tirato al limite.questo non è detto che sia colpa della carburazione,potresti avere paraolii montati male o albero che gira storto e lavora male sui paraolii.è grippato propio di brutto...per l'anticipo se sei troppo anticipato ti fa sembrare grassa la carburazione,non se sei poco anticipato
  13. per esperienza personale vai su un oggetto che abbia il tempo di refresh minire possibile,altrimenti quando guardi film ti ritrovi a vedere le scie dietro gli oggetti in movimento.Questo è un problema che si presenta anche su tv ultima generazione da 1000 e più €
  14. è come per la vespa,la ferraglia costa poco,i pezzi buoni costano molto,poi come sempre gira ferraglia spacciata per oro.Cosa da evitare soprattutto i supporti di banco dell'albero completamente in alluminio,si crepano tutti,meglio quelli in ghisa o in acciaio con bronzina piantata
  15. ottimo allora