cipo88

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    530
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

3 che ti seguono

Che riguarda cipo88

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/12/1988
  1. Tolto paraolio, non è arcobaleno, nella circonferenza sembra esserci effettivamente una sede. Stasera provo a sgrassare tutto bene bene e a coprire tutte le bullonature con l'epossidico, poi ci infilo un corteco blu e faccio un test di tenuta. L'epossidico in questione ci ho fatto completamente i travasi dell'et3 con falc a cilindro ed è ancora lì, quindi per reggere regge... Stasera faccio un po' di prove.
  2. Appena aperto. Le foto parlano da se... Sembra che un macellaio abbia deciso di aprire un motore e punzionare in modo disumano un povero paraolio vespa. Tra l'altro in ferro.... Il piede di biella è viola.... Vabbè visto che ci sono vi mostro alcune "chicce" che avevo fatto questa settimana... Doppia presa usb: Manopole riscaldate: La 12 Volt l'ho arriva nel bauletto. Il pulsante è generico di tutta la 12v. Pulsante per le manopole riscaldate: Fanale PX My, su cui ho montato un Bixeno LED (non vi dico le modifiche da fare, dremel, imbocco lampada,centralina ecc ecc) Come rimane di notte: ANDIAMO ALLE COSE SERIE: Che mi consigliate??? Provo con un corteco blu in gomma a vedere se regge? O conoscete qualcuno bravo anche nel forum se in qualche modo può sistemarmi questo carter? Sono depresso ora...
  3. Ho appena tolto l'olio del cambio.... Odore di miscella fortissimo..... Eh niente, paraolio frizione andato misà..... Vorrà dire che mi toccherà aprire per sostuirlo (e raccordare, e pignone da 24 e c60 mazzucca e un allungatina alla valvola )
  4. scarico originale, vite aria tutta avvitata e svitata di 1 giro. Non ho idea se sia raccordato, anticipato o meno, l'ho presa così
  5. P200e grassissimo

    Ciao a tutti, ho preso un p200e da poche settimane, dopo averla sistemata un po', l'ho presa per fare qualche giro e ho notato che dopo averla tenuta su un po' di giri, tende a fare un vuoto al rilascio dell'acceleratore o nel cambio marcia. Ho pensato subito alla paratia sotto al serbatoio, infatti l'ho smontato e non c'era. L'ho rifatta sagomando una plastica e ho rimontato tutto. Visto che c'ero, ho dato un'occhiata ai getti... E mi è preso un colpo.... Si 24/24 Minimo 160/55 e fin qui ok... Max..........160/be3...........102!!!!!!!! Metto subito un 118 (avevo solo quello) Premetto che il gruppo termico è un polini (detto da quello che me l'ha venduta) e confermo perchè ho visto la scritta sotto la cuffia. (e da libretto consigliano da 120 a 125 di max) Vado a provare la vespa e risulta estremamente grassa.... Filtro originale con tubo tutto originale.... Risulta grassa esageratamente al minimo, al massimo sembra andare bene. Così grassa che mentre camminavo si è spenta e per farla ripartire l'ho dovuta accendere senza filtro... Togliendolo è partita al primo colpo. Ho anche provato a montare un minimo 160/50 ma ultra grassa uguale. Non capisco 2 cose: 1) come è possibile che il getto max influisca sul minimo? 2) come è possibile che girava con un 102 ed un polini quando da originale monta un 118??? Non so che fare, son tentato a rimontare il 102 ma ci deve essere qualcosa che non capisco... Paraolio lato volano? Avrebbe dovuto essere magrissima... Paraolio lato frizione? Se fosse perchè allora al minimo ci potrebbe stare anche mezz'ora senza problemi col 102? Che mi consigliate di fare? Anticipo controllato con strobo a 19° precisi precisi... PS: hanno escluso il miscelatore, ho visto che il passaggio è stato proprio ostruito e chiuso (manca anche il serbatoio). Potrebbe centrare niente? Grazie a tutti
  6. Salve ragazzi, sono alle prese con un restauro di una vnb5t, è praticamente terminata ma vedo che non fa scintilla. La cosa strana è che spedivellando neanche i fanali danno segno di vita, in teoria dovrebbe vedersi un po' di luce anche se non si accende. Questo mi fa pensare ad un errato collegamento dei fili nel devio luci... Avete qualcuno una foto dei collegamenti? Per la scintilla, lo statore sembra in ottime condizioni, i fili sono ok e le puntine ho provato a sostituirle senza risultato. Attualmente sono collegati come da foto nel devio. Grazie a tutti in anticipo
  7. Bene meglio così. Leodo non è un post di vendita...
  8. Sto vendendo la mia amata et3 falchizzata online... Ma solo ora mi viene in mente... Essendo elaborata vado incontro a qualcosa? Cioè nel senso, si ci sono i documenti e tutto... ma alla fine chi lo compra se ci va in strada son cavoli suoi... Giusto? O vado incontro a qualcosa io? Perchè ha anche il freno a disco... Domanda stupida forse ma ora mi è preso il dubbio...
  9. Sapete dirmi che Albero è?

    ... è un tameniii.... Drt poi vende i tameni quindi...
  10. Come lo testo questo alimentatore?

    I condensatori son buoni? Anche solo leggermente gonfio/i?
  11. ipad fatto in casa

    per la scheda video cosa fai???usi quella integrata?? Si ovvio, mica intendo per gioco... Anche volendo puoi risaldare lo slot pci-exp di 90° e mettere la vga ma poi chi te la raffredda... Basterebbe una micro-atx con vga integrata e già come dimensioni ci sei... Immagina anche solo un i3 con 2 ssd in raid... Su un notebook
  12. ipad fatto in casa

    Ci vuole ci vuole, ottima inventiva, smembrare il pacco batteria e risaldarlo in orizzontale, risaldare l'usb la wifi e la batteria bios... La scheda è di un eeepc. Quella dell'aspire one è ancora più piccola sicuramente si fa prima. Io volevo fare la cosa inversa, adattare la scheda madre di un pc per fare un notebook con prestazioni da fisso... Se il mio amico mi fa il cabinet dal pieno col cnc Alla fine con mooolta pazienza si fa, ma quello che veramente ammiro è come cavolo ha fatto a collegare la tastiera del netbook all'usb... Il flex ha 34 pin... Son curioso!
  13. 6 ore endurance a Corridonia

    Non si vede quasi niente perchè le ho fatte col telefono ma ecco le 2 vespine presenti all'endurance a corridonia!!
  14. Apri la iso col programma che usi per masterizzare (es: nero) e poi la masterizzi... Oppure installi ultraiso e la masterizzi oppure la monti e lo installi (strumenti, monta unità virtuale...) Oppure installi daemontool e la monti e la installi... Fai prima a cercarlo su google che se te lo spiega qualcuno...