Leo.Do

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    2754
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    6

Leo.Do ha vinto l'ultimo giorno in 30 Luglio 2014

Leo.Do ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

536 Excellent

6 che ti seguono

Che riguarda Leo.Do

  • Rango
    130cc
  • Compleanno 21 Dicembre

Profile Information

  • Regione?
    Padova
  • Gender
    Not Telling
  • Interests
    vespa, vespaaa, VESPAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Occupation
    studente (per modo di dire :D )
  • Nome Reale
    Leonardo Dorigo

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

10007 lo hanno visualizzato
  1. Leo.Do

    spurgo freno a disco crimaz

    É una pompa posteriore da moto basta metterla in verticale e non in orizzontale. Inclina tutta la vespa e stacca la pinza in modo che sia pinza che pompa stiano verticali, e poi lo spurgo viene facile
  2. Leo.Do

    Test gomma da 3,50 su carter small

    Questa è la mia Braccio tagliato e saldato... Unico modo per montare una gomme del genere senza disassare. (nota) La marmitta è del 250 non della vespa
  3. Leo.Do

    Test gomma da 3,50 su carter small

    Ragazzi ma perché non mettete i cerchi disassati e disassate anche il motore dalla parte opposta, basta abbassare la sede destra del Silent-block (guardando da dietro) e compensare con un distanziale o rondelle dalla parte opposta, così non dovete grattare il braccio e rimane tutto allineato. il peso più a sbalzo é ininfluente sulla dinamica della moto (basta stare seduti qualche millimetro più a sinistra per compensare, come ogni vespista già fa senza nemmeno accorgersi) , avere invece le ruote disassate è una schifezza...
  4. Salve a tutti ho un problema con il mio ammortizzatore anteriore sip performance acquistato 3anni fa. In pratica smontando la vespa al momento di togliere l'ammortizzatore questo ha deciso di esplodere: si è svitato il pistone dallo stelo!!! Il problema è che i pezzi interni sono schizzati fuori e non sono sicuro di averli recuperati tutti e soprattutto che siano integri... Ora io l'ho smontato tutto, e forse è recuperabile, ma non ho idea di alcuni pezzi come siano posizionati e della quantità di olio necessaria e relativa gradazione. Ho contattato la SIP ma l'unica cosa che mi hanno detto era che potevano offrirmi uno sconto su quello nuovo, ma che non riuscivano a fornirmi nemmeno uno schema! Ridicolo! Adesso allego le foto dei pezzi, se qualche anima pia riesce a darmi una mano a recuperarlo mi fa risparmiare un centinaio di euro
  5. Leo.Do

    Tecnica partenza Vespa tipo strip

    Prossimi turorial: "come mettere la vespa sul cavalletto" e l'attesissimo "come chiudere il bloccasterzo"
  6. Leo.Do

    Modifica 4 poli per passare da 6 a 12 volt

    interessante! cioè ha messo il 150% in più... perchè non solo il 100%?
  7. Leo.Do

    Modifica 4 poli per passare da 6 a 12 volt

    capisco, sull'altra vespa infatti ho uno statore vespa V ed è collegato così al regolatore, qui però non voglio stravolgermi mezzo impianto elettrico quindi tengo le bobine con un capo a massa.... ma sei sicuro di quanto dici? perchè non vedo come mai dovrei avere solo una semionda...... io pensavo che il collegamento che dici tu fosse usato semplicemente perchè è più conveniente che le bobine vadano a massa dove ci vanno anche tutte le utenze, ossia sul telaio nel senso che secondo me la sinusoide è completa, ma ho meno potenza perchè i due capi del circuito non sono entrambi sul telaio ma uno sul telaio e uno sul motore, tra i quali non vi è libero scambio di corrente
  8. Leo.Do

    Modifica 4 poli per passare da 6 a 12 volt

    ma cosa cavolo stai dicendo? sei io ho una bobina che eroga 6volt vuol dire che ha sufficienti avvolgimenti per erogare 6 volt o no? se ne attacco due insieme da 6 volt ciascuna la tensione si somma, in poche parole è come avere il doppio degli avvolgimenti.... è come fossero due batterie collegate in serie
  9. Leo.Do

    Modifica 4 poli per passare da 6 a 12 volt

    Che problemi da se sta a massa? Non ho mica la batteria...
  10. Leo.Do

    Modifica 4 poli per passare da 6 a 12 volt

    Le bobine sono in serie e i due capi sono uno a massa e l'altro che fornisce corrente alle utenze
  11. Leo.Do

    Modifica 4 poli per passare da 6 a 12 volt

    anzi, quali sono i valori accettabili per il regolatore?
  12. Leo.Do

    Modifica 4 poli per passare da 6 a 12 volt

    si si si lo so il devio sta bene originale a me interessava semplicemente capire se c'è modo di vedere se una bobina è da 6 volt ... comunque ho fatto tutto, montata la bobina e come resistenza mi risulta appena maggiore sulla bobina cablata da me che su quella originale. per adesso tengo così, tanto in caso a levare qualche avvolgimento se avessi tensione troppo alta non ci vuol niente