carambola

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    200
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

carambola ha vinto l'ultimo giorno in 11 Febbraio

carambola ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

98 Excellent

2 che ti seguono

Che riguarda carambola

  • Rango
    90cc

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. carambola

    Consigli m1d60 turistico

    Da quel che si legge in giro, per il D60 basterebbe attenersi alle istruzioni Quattrini e una Proma. Già così dovrebbe uscire un bel motore.
  2. carambola

    Zirri silent su 130 polini racing

    Ci sta benissimo, se vuoi qualcosa di più... dovrai rivedere per lo meno la luce di scarico e lo squish. Con i rapporti così corti potresti andare su con le fasi senza problemi.
  3. carambola

    M1 D60 turistico

    Capito, come da istruzioni per l'M1
  4. carambola

    M1 D60 turistico

    Cioè ai allungato solo la parte "alta", la parte della finestra più vicino al cilindro? Se hai allungato la parte della valvola, su entrambe le estremità, ai modificato sia l'anticipo che il ritardo. Se hai allungato la valvola solo verso il basso, hai modificato il ritardo.
  5. carambola

    M1 D60 turistico

    Dipende dal carter e dall'albero, non ho il mio "blocco appunti" di solito il Quattro (c'ho scambiato qualche parola anni fa) è un tizio che non ama molto la valvola ed è abbastanza conservativo come fasi di aspirazione. Il carter ETS se non ricordo male è circa 40° di fase che corrispondono a circa 30mm cordali. Come ritardo con l'albero Piaggio ETS ti uscivano più o meno i 54° di ritardo se montavi l'AMT 178 Mazzucchelli che aveva più ritardo di scatola (parlo degli anni 90), mi sembra che arrivavi sui 64°. Se ritrovo il mio "quaderno di officina" dovrei avere tutte le misure segnate.
  6. carambola

    M1 D60 turistico

    Se non ricordo male per l'm1d60, Quattrini consigliava una fase di 127/54 grado più...grado meno.
  7. carambola

    M1 D60 turistico

    Puoi prendere le misure anche a carter chiuso, sfili la candela, il collettore e con una lampadina al led illumini la spalla dell'albero, ti basta un disco graduato e trovare il pms.
  8. carambola

    collettore per doppia 28

    Il doppia è un po' particolare, il piston-ported lo è ancora di più. Infatti era proprio così, sotto borbottava ma quando entrava in coppia tirava anche la 29/68, ovviamente con Proma... Se smonti il collettore e provi a girare l'albero in senso orario noterai che con il pistone in fase discendente (dal P.M.S verso il P.M.I) l'aspirazione al carter dopo tot gradi chiuderà mentre la luce al cilindro chiuderà ancora dopo tot gradi la chiusura al carter, il chè significa che hai un discreto ritardo. Se non ricordo male, con pistone di scatola e fasi di scatola si andava sui 184-186° di fase totale con albero originale et3, e pistone originale del doppia, il cilindro chiude oltre i 70°. Considerando che anche l'albero è anticipato esce fuori una fase piuttosto spinta. Poi è arrivato il doppia "misto" lamellare e la lamella bilancia sotto e limitava sopra.
  9. carambola

    Preparare un motore formula Endurance

    L'albero tagliato in quel modo non è un ragionamento derivato da chissà quale studio, ma semplicemente un tizio su un forum tedesco posto un'albero segato pari pari a quello del video. La cosa risale al 2010/2011, vabbè che un anno dopo postò delle foto dello stesso albero con la biella maciullata, ma potrebbe essere un puro e semplice caso.
  10. Però non tornerebbero i 120 km/h, in quel caso saresti sopra i 9000 rpm Senza fossilizzarsi sui numeri e dando per assodato che la carburazione sia ok, (ma se hai a che fare con motori Kart una carburazione la senti ad orecchio), se si pianta a 8500 potrebbe essere un problema legato all'accensione. Nel dubbio comunque proverei anche un'altra marmitta, perchè da come descrivi il motore, sembra che si comporti proprio come una "super" Proma...
  11. carambola

    W-Force 60x54

    Al più di 1.5 mm per recuperare la corsa. Con tutta probabilità dovrai mettere lo spessore tra testa e cilindro, comunque misura prima le fasi perchè sarai bello alto di travaso...
  12. Non conosco il Sip ma dovrebbe essere comunque abbastanza preciso. Le velocità che ho indicato venivano prese da un'auto affiancata con un Tom Tom, che rimane un buon GPS. Potresti anche provare qualche App dallo smartphone, e vedere cosa salta fuori a livello di numeri. Se sei effettivamente a 120 sempre facendo i dovuti calcoli saresti a più di 9000 rpm in quarta che non sono pochi... ne prenderesti anche di più nelle altre marce. Sarebbe un bel risultato e significherebbe che funziona anche la marmitta. La accensioni derivate dalla IDM danno due scintille a giro per abbassare gli inquinanti, comunque se li contasse tutti leggeresti il doppio dei giri e non sembra questo il casa. Magari però nelle istruzioni del Sip c'è qualche raccomandazione su che cavo candela adottare anche quello può sballare la lettura. Fai delle prove e vedi che cosa ne esce.
  13. Guarda, ti posso dire con assoluta certezza che un Polini mono con fasi di scatola a valvola (meno di 200° di aspirazione), carburatore 24, accensione special rivista, 27/69 cluster terza e quarta corta, Zirri Silent, solo lavorato nei travasi e testa, gli 8500 li vedi in quarta senza troppi problemi con una velocità sui 110 di GPS. Un motore così avrebbe tirato anche il cambio originale ma visto il salto tra terza e quarta e visto i costi di un cluster, si è optato per montarlo. Anche un semplice doppia con fasi di scatola, con gli stessi componenti, ma senza il cluster, quindi con quarta 46/22 prendeva circa 500 rpm in meno per via della quarta più lunga, con un cluster probabilmente avrebbe anche superato gli 8500 visto la maggiore coppia. Ti parlo di motori con pezzi da "ricambista" montanti con cura e con una messa a punto decente Motori che può fare chiunque senza bisogno di rivedere fasi o luci di scarico. Se hai alzato semplicemente il cilindro fino a filo travasi sei circa a 126-127 di travaso e sui 181-182 di scarico, dai vari Polini che ho montato mi uscivano quelle misure. Ora, visto l'armamentario che monti più il rifasamento mi aspetterei che quei giri vengano ampiamente superati. Non metto in dubbio le capacità di Barone, io ( ma penso tanti altri...) con una Silent e fasi di scatola prendevo quei giri, personalmente mi viene da pensare che ci sia qualcosa che non va a partire proprio dalla marmitta. Non sono un fan del fresino, per prima cosa cercherei una buona messa a punto e sentirei Barone, se neanche così escono risultati... proverei un'altra marmitta! Poi vedi tu.