Vai al contenuto

tack

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    420
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da tack

  1. Io ho fatto bilanciare il mio ma giustamente è stato bilanciato con pistone gabbietta spinotto e seeger....se non ricordo male la percentuale di bilanciatura era 52% lavoro eseguito da un preparatore vespe e non da una rettifica qualunque
  2. Il cono è identico, praticamente hanno solo cambiato il sistema di chiodatura, il filetto in più dice poco, potrebbe essere solo una casualità, però credo che se l'accoppiamento è buono e si mette un po' di grasso sull'albero, cosa che faccio sempre, problemi non dovrebbe darne, perlomeno montadolo a maggio e smontandolo a settembre con circa 100 lt di miscela non ne ho avuti.
  3. Anche io monto il wforce, squish scendi a 1mm guadagni i bassi che servono, come frizione ho una mav 10 molle ed è perfetta, lascia stare le doppia molla troppo dure e a volte vanno comunque riviste, ho provato sia il 34vhsb che il keihin 38pwk e la differenza è sostanziale in favore del secondo, marmitta credo che una mrt dedicata sia il top anche se io ho una vecchia barone, rapporti io ho 25/72 con cluster 18/20 e sono un po' corto, crocera spendi una volta come si deve, faio mav o Falc( io ho una piaggio originale che ancora regge dopo 6 anni, ma ormai sono introvabili) accensione se è dal pieno ok altrimenti occhio, ne ho schiodate 3. Albero come la crocera vai sul sicuro Falc o mav ( io ho un tameni ma bilanciato centrato ecc alla fine mi è costato quasi quanto uno superiore) parastrappi rinforzato credo che più o meno sino tutti buoni (io ho un plc)
  4. Il volano mi è stato sostituito dalla Leonelli, evidentemente Castiglione sarà stato convincente, dato che io alla fine avevo spedito a lui che poi avrebbe spedito a Leonelli dicendo che avrebbero dovuto risolvere tra loro e comunque avrei voluto un volano in sostituzione. Praticamente il volano è identico cambiano solo i chiodi che sono sempre otto ma la testa è piatta e zigrinata tipo nei vecchi volani originali piaggio mentre nell'altro la testa era tonda, quindi avranno cambiato il sistema di chiodatura. Il cono ad occhio è uguale ma non avendo il vecchio (che ha tenuto Leonelli) non ci metto la mano sul fuoco.... purtroppo anche questa volta la sede chiavetta non andava e ho dovuto ripassarla lato paraolio, mentre verso l'esterno è ok. Stesso estrattore 19*1 che prende 4 filetti.
  5. Vi aggiorno, mi hanno sostituito il volano, e il nuovo ha i ribattini diversi, speriamo che sta volta tengano!
  6. Qualcuno si incazzerà, ma secondo me sto cilindro è una copia dell'ecv
  7. Certo che ho la ricevuta ma se la ditta non riconosce la garanzia non so come dovrei procedere
  8. Ovvero Albertodm? Che intendi per solito sistema?
  9. Ecco l'onestà della Leonelli e la risposta che ha dato al venditore Adesso che dovrei fare apparte andare direttamente in Spagna e fargli mangiare il volano?
  10. Per ora hanno voluto le foto del volano dell'estrattore che utilizzo poi di mia iniziativa ho fatto anche un video in cui si capisca qual'è il problema
  11. Infatti è quello che ho fatto anche con il venditore, solo che per ora a distanza di tre giorni non hanno risposto nemmeno a lui... Paziento un altro paio di giorni poi sclero come si deve
  12. Scusa Alberto, avresti qualche contatto anche in mp di leonelli, perché all'unica mail che ho a disposizione sembrano latitare >_>
  13. Su questo vnb3 il rasamento va tra campana e paraolio fortunatamente così ho risolto Tra l'altro ho scoperto che l'albero non è il suo ma di un px, forse è per quello
  14. Ma con un estrattore a tre bracci non riesci?
  15. Per farle funzionare certo che basta prendere le tacche come riferimento ma se si vuole essere sicuri di essere a tot gradi il discorso cambia
  16. Ragazzi una novità..... Purtroppo oggi il volano della Leonelli ha iniziato a far rumore, i chiodi si stanno allentando e hanno preso mezzo millimetro di gioco:(. Ho contattato Leonelli, vediamo cosa rispondono
  17. Sulle elettroniche puoi fare a meno del goniometro ma non della Strobo , sulle puntine puoi fare anche senza entrambi
  18. tack

    Dischi frizione di qualità

    Io sto usando da un anno i bgm pro e vanno davvero bene, su frizione 10 molle mav, altrimenti sono buoni anche i classici surflex li ho usati parecchio e mai un problema come anche gli olympia a me non sembrano male. Tutti gli altri economici si segnano precocemente sulle battute.
  19. A chi dovesse interessare le misure di tale spessore sono: 32*15,8*1,55
  20. Grazie per le dritte, oggi ho recuperato lo spessore necessario che è più basso rispetto a quello del px comunque appena riesco a rimetterci mano vediamo se ho risolto. Per gli esplosi li avevo già a disposizione però c'era scritto vn1 vn2 vnb e vna quindi volevo essere sicuro che fossero uguali per tutti
  21. Ciao a tutti mi trovo alle prese con una vnb3 alla quale ho rifatto il motore smontato da anni da non so chi, e con mio rammarico oggi accendendola ho scoperto che la frizione non stacca, ho forse capito che dipende dalla mancanza di uno spessore tra campana e paraolio. Qualcuno sa darmi conferma che ci vada tale spessore ed eventualmente avete le misure o meglio ancora un link? Grazie
  22. Io monto il wforce d. 58 comprato nel 2015 e non ho dovuto barenare su Carter special
  23. È quello che ho fatto anche io appena presa la leonelli anche se ho già avuto qualche problema nel montaggio. Ho dovuto ripassare la sede chiavetta perché poco profonda quindi il volano non entrava(ho dovuto Abbassare circa 1,5mm) e ho dovuto assolare il foro dei Carter per far passare lo spinotto che esce dallo statore. Domani spero di fare la fase e accendere
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!