Vai al contenuto

Iceman.83

$ SupporterM
  • Conteggio contenuto

    793
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    5

Contenuti inviati da Iceman.83

  1. Se posso dare il mio contributo io ho montato da poco la Pinasco Flytech da 0,9kg e mi sto trovano molto bene. 10/12 anni fa avevo comprato una Parmakit ma era fallata e ad un certo numero di giri mi tagliava la corrente e si spegneva il motore. Probabilmente però sono solo stato sfortunato.
  2. Questo monta su M1L pacco piccolo secondo voi? https://www.scooter-center.com/it/valvola-lamellare-tassinari-vforce-4-77x63x45mm-honda-cr80/cr85-1989-2007-si-adatta-anche-quattrini-m1l/m1xl-malossi-c-one-r-one-3333728?number=3333728
  3. Alla fine chi me lo fa fare di spendere millemila euro sperando nella botta di culo? Io l'ho fatto e la botta di culo non l'ho avuta, mai più tenterò la sorte così. E poi ve ne dico un'altra, ho anche una'accensione parmakit che montata da nuova mi tagliava la corrente raggiunto un certo regime di giri, inutilizzabile... forse sono io che mi porto la sfiga dietro...
  4. Avendo cambiato un po' di tutto sono quasi sicuro anch'io che il problema sia il volano perché all'inizio non andava malaccio, infatti poi ho preso un volano HP nuovo, ma peggio che peggio... Quindi mi ero rotto di buttar via dei soldi e ho preso direttamente un'altra accensione...
  5. Probabilmente per motori che girano poco vanno benissimo, se i giri iniziano a salire allora forse si va un po' a culo... Due statori nuovi, due volani e 3 centraline nuove, provando tutte le varie combinazioni e non sono riuscito a risolvere. Alla fine ho speso più di quello che mi è costata la Pinasco e ho i pezzi in una scatola... C'è però da fare una premessa, nessuno dei due statori è originale perché non li ho trovati, con lo statore Ducati ET3 andava una volta... Ma anche con l'altro all'inizio andava e poi ha smesso... Vai te a capire... Magari se metto l'ET3 con volano V adesso non va più nemmeno lui...
  6. Molti ne decantano la qualità, ma evidentemente è meglio lasciare le accensioni originali ai motori originali...
  7. Ho provato la centralina DRT ad anticipo variabile, l'originale Ducati azzurra e la BGM Pro Rossa. Con tutte e 3 stesso difetto. La cosa strana è che non si è verificato subito ma dopo qualche tempo. Purtroppo da quando ha iniziato a dare problemi non sono più riuscito a risolverli nemmeno cambiando lo statore e prendendone uno nuovo... Ovviamente durante le prove ho anche cambiato candele, cavi e pipette.
  8. Grazie!!! Fino ad oggi ho provato in tutti i modi di far andare bene il tutto con un'accensione Piaggio 6 poli ma è stata solo una perdita di tempo e soprattutto soldi... Ho provato due volani, uno Vespa V alleggerito a 1360gr e un HP senza ghiera. Con l'HP proprio non andava, a 4000 giri scoppiettava, mentre con l'altro tagliava corrente verso gli 8000. Non c'è stato niente da fare, statore APE FL3 (per la ricarica batteria) ne ho cambiati 2, 3 centraline (originale ducati, BGM pro e DRT) e i due volani di cui sopra. Nulla da fare! E pensare che all'inizio non andava malaccio, poi il declino... Alla fine mi sono deciso per un'accensione seria!
  9. Ciao a tutti! Ieri ho montato l'accensione Pinasco Flytech da 0,9kg su questo motore: Albero Motore: FABBRI RACING Spalle piene 87mm, corsa 53mm, biella 102mm. Gruppo termico: M1L 2008 senza scalini, spessorato 6mm alla base, fasi 130-190. Primaria: 26-69 DRT con cestello e parastrappi dal pieno. Frizione: Ibrida 4 dischi in sughero - Quattrini, DRT, Crimaz, Polini, Malossi. Accensione: Pinasco Flytech 930gr. Cambio: Completo DRT, 1a 56-10, 2a 52-14, 3a 51-18, 4a 47-20 Carburatore: VHSH 30 Marmitta: Raven S32-014 Impianto elettrico: Autocostruito con batteria. L'impianto elettrico è stato rifatto completamente da zero, tutto in CC ed alimentato da una batteria che si ricarica con il regolatore dell'accensione. Andando controcorrente per quanto riguarda il peso del volano, sono voluto scendere il più possibile perché per un mio gusto personale amo i volani leggeri, e devo dire che come prima impressione non mi sto pentendo. Ho fatto appena una quindicina di km come giro di prova e ne sono rimasto entusiasta, minimo regolare, in partenza nessuna incertezza nemmeno a bassi giri, bella spinta. Affondando il gas dalla seconda il motore da subito una spinta poderosa, senza buchi o incertezze, si mangia le marce fino alla quarta con la lancetta del contagiri che schizza fin sopra i 10000 giri/min. Il voltmetro segna 14,8 Volt, forse un po' troppi ma la ricarica funziona a dovere. L'ho appena montata, quindi non posso dare giudizi approfonditi, ma per ora sono soddisfatto e quando ho avuto un dubbio sul montaggio del regolatore mi hanno prontamente risposto alla mail con lo schema dei collegamenti corretti. Brava Pinasco!
  10. Io l'ho comprato il multispring e l'ho accoppiato al ragnetto Polini ed al disco bombato DRT dal pieno. Montato sul banco, fatto un bel po' di prove di chiusura, smontato e rimesso nella scatola...
  11. Uhm... Sto lottando proprio con le lamelle che si sbeccano in continuazione... Se anche quello ha lo stesso problema non risolverei niente... 😕
  12. Questo? https://www.ebay.it/itm/9931600-VALVOLA-LAMELLARE-TPR-BLACK-AM6-/271945412164
  13. Se quello dell'AM6 si può adattare facilmente allora potrei prendere quello, il TPR Black è simile a V-Force e costa 100€ in meno!
  14. Grazie della risposta! Intendo che siano intercambiabili fra loro, togli uno e metti l'altro. Ho sempre cercato di informarmi in rete per capirci qualcosa ma tutte le volte avevo sempre più confusione in testa... Per Polini evolution intendo questo: https://polini.shop/it/catalogo/215-0119.html Da quello che ho capito il pacco piccolo dell'M1L è uguale a quello del CR85, quindi dovrebbe essere uguale a quello del collettore FALC e pensavo che anche il collettore MRT avesse lo stesso pacco, ma a quanto pare non è così. E mi pareva di aver capito che anche il pacco dell'M1XL e quello del Minarelli AM6 fossero delle stesse misure di quelli sopra. Sono molto confuso...
  15. Buongiorno, visto che molti di voi fanno prove su prove, sapete dirmi i pacchi lamellari che sono intercambiabili con quello dell'M1L pacco piccolo? Questi elencati sono intercambiabili? M1L Pacco Piccolo M1XL Honda CR85 (anno?) Collettore FALC Collettore MRT Polini Evolution??? Grazie!!!
  16. Allora tengo quel prezzo, anche perché so cosa c'è e come è stato assemblato, e guardando su ebay si trovano robacce simil originali a 600€. Anche se sono convinto che potrei chiedere anche di più, ma poi non lo comprerebbe nessuno.
  17. Grazie per il mitico! 😁 Mi hanno chiesto un blocco completo, questo è completo ed è fatto bene, però ci sono un bel po' di cosine che costicchiano... Ma quando ho detto il prezzo hanno storto il naso, a me sembra che per quello che c'è sia fin troppo basso... E smembrarlo è un peccato perché è un gioiellino! 😅 L'ho usato pochissimo perché poi sono tornato all'M1L, ma se devo regalarlo allora lo sembro!
  18. Ho un blocco completo con un migliaio di km così configurato: Carter V5A1M Cilindro Malossi 57,5 corsa 43 Albero anticipo originale Mazzucchelli Collettore lamellare Polini Carburatore Dell'Orto PHBL 24 Airbox Polini Campana 27/69 bilanciata Pignone DRT 26 Cluster DRT con 3a 18/51 e 4a 19/47 Accensione ET3 con statore Ducati Frizione 3 dischi in sughero con disco bombato DRT Volano Pinasco ET3 Marmitta Polini Evolution (Primo modello corsalunga) Valvola asportata e tutte le raccordature fatte a regola d'arte. Il blocco è completo di tutto, cuffia, tamburo, ganasce, copriventola, ecc..., solo da montare e collegare. Ho chiesto 650/700€, secondo voi è poco?
  19. Appunto, chi comanda è l'emulsionatore del minimo, nel mio caso il B32. La grandezza del getto, a patto che sia più grande è pressoché ininfluente. Una regola non scritta vorrebbe che il getto del minimo fosse 10 punti più grande dell'emulsionatore e serve più che altro per il pescaggio. Discorso diverso se si utilizza un emulsionatore CD1, in questo caso corrisponderebbe all'incirca ad un B100 e la regolazione del passaggio la si lascerebbe fare al getto del minimo.
  20. Io ho l'M1L vecchio a pacco piccolo in corsa 53 con il VHSH 30, non so se i due cilindri possono essere comparabili ma il mio chiede molta poca benzina, soprattutto ai bassi regimi. Io ho un emulsionatore B32 con getto da 60, valvola da 50, DP263 e spillo K98. Così rimane accesa al minimo senza imbrattare nemmeno dopo molti minuti e riprende bene a qualsiasi apertura. La candela è sempre di un bel nocciola.
  21. Sì certo! Il contagiri è il KOSO GP Style da 48mm, quello con le due spie di fuorigiri e cambio marcia, abbastanza vecchio avrà una decina di anni. I collegamenti elettrici per accenderlo e tenerlo alimentato anche a motore spento per la memoria li ho fatti, ma non ricordo bene i cavi per i collegamenti del sensore giri e il settaggio del tipo di motore!
  22. Riscrivo per dirvi che approfittando dell'inverno mi sono cimentato nella realizzazione di tutto l'impianto elettrico sotto batteria. Ho ricablato tutto con cavi nuovi, non ho modificato l'impianto esistente. Ho utilizzato una batteria da 12V e 2,9A, statore APE 50 FL3 Nettezza Urbana e relativo regolatore Ducati. Batteria e regolatore li ho montati nel vano sottosella chiuso da un coperchio stampato in 3D in cui ho inserito un interruttore generale, un pannello indicatore di carica della batteria, un fusibile da 15A e la spia di carica. Girando la chiave si accendono le luci di posizione e quella del contakm, il contagiri, due prese USB ed il pannellino dell'indicatore di carica della batteria. Con i pulsanti del commutatore posso accendere gli anabbaglianti e passare da abbagliante/anabbagliate tramite il secondo pulsante. Da spenta funziona tutto, anche il clacson che è 12V CC e lo stop. Ora mi rimane da montare lo statore e provare che si accenda e carichi la batteria... 🍀
  23. SKF 6204 C4 da entrambi i lati!
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!