Vai al contenuto

Iceman.83

$ SupporterM
  • Conteggio contenuto

    761
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    4

Contenuti inviati da Iceman.83

  1. Ho avuto un 112 Malossi, l'ho rivisto un pochino ed è stato il cilindro che più mi ha fatto divertire... Bei ricordi... Il Polini ormai so bene dove toccarlo avendone avuti parecchi fra le mani. La scelta del Polini arriva da qui, vado sul sicuro!
  2. Iceman.83

    Mi ri-presento

    Il problema più grande è che la mia vespa è una 50, fosse stata una ET3 in un modo o nell'altro qualcosa mi sarei studiato...
  3. Non ho mai montato cilindri Pinasco onestamente, non li conosco. Quando ero più giovane si diceva che non eccellessero in prestazioni. I Polini invece li conosco a memoria, ne ho fatti fuori a manciate!
  4. Per l'albero è più che altro una questione di costo... Accensione ET3 con volano Pinasco e rapporti sono cose che ho già in casa, seminuovi. Con quella rapportatura alla fine la 4a Zirri viene leggermente più lunga di una 4a normale con 24/72.
  5. Sì ne ho tenuto conto, ma per un motore che dovrà fare tanti km ho preferito privilegiare il comfort alle prestazioni! Edit. Uhm... Mi sa che ci metto un albero normale in corsa 43... Basta esperimenti... E spendo un terzo...
  6. Ebbene sì, mi sono deciso... Passo dall'M1L in corsa 53 ad un 102 Polini in corsa 45... La configurazione sarà questa: Albero DRT spalle piene in corsa 45 Cilindro Polini D.55 Collettore lamellare Polini e valvola asportata Carburatore PHBL 24 con filtro aria Polini Primaria 26/69 DD Marmitta banana Polini Cambio con 3a DRT e 4a Zirri (Vaspaolo) Accensione elettronica ET3 con volano Pinasco Raccordature varie. Spero che arrivi almeno agli 80/85 km/h.
  7. Iceman.83

    Mi ri-presento

    Mi piacerebbe venderlo così com'è senza smantellarlo... E anche se lo mimetizzassi la revisione non la passerei comunque mai.
  8. Iceman.83

    Mi ri-presento

    Ieri ho finito la vespa... E l'ho provata... Nonostante sia ancora scarburata da far schifo si sente già che va forte... Però... Ho fatto qualche considerazione, forse sto invecchiando... Ho il kart e la moto e la mia fame di adrenalina la sazio con quelli, devo fare la revisione per rendere circolabile la vespetta e credo che sia giunto il momento di abbandonare le super elaborazioni per ritornare ad avere una vespetta tranquilla e senza impegno, un 102 tranquillo con un 19 per andare al bar o al mare... Credo che venderò il motore di cui sopra... Quanto potrei chiedere?
  9. Tutto l'impianto elettrico è dell'ET3, compreso manubrio, fari e devioluci!
  10. Forse può interessare a qualcuno. Ho modificato il devioluci dell'ET3 con accensione Parmakit nel seguente modo: Ho eliminato completamente la pista in rame e trasformato il pulsante del clacson in NA, alzando le piastrine e togliendo i contatti interni che fanno presa sullo stelo del pulsante. Ora l'impianto funziona tutto in NA e sarebbe possibile farlo andare anche sotto batteria.
  11. Iceman.83

    Mi ri-presento

    Boh... È la prima m3xc prodotta!
  12. Ops... Ho fatto una cazzata... Scusatemi ma manco da un po'... Potete spostarlo nella sezione giusta??? Grazie...
  13. Ciao a tutti! Come ho scritto nel mio post di ri-presentazione sono tornato alle origini riprendendo in mano il mio vecchio e caro vespino ex 50R. Dopo anni di assenza sono un po' arrugginito e non mi ricordo bene come avevo collegato l'impianto elettrico, che nel frattempo ho sostituito con quello dell'ET3. (Accensione New Age della Parmakit) Ho controllato lo schema delle modifiche ma c'è qualcosa che non mi torna e pensavo di collegare diversamente il devioluci, facendo una modifica come da foto qui sotto: Ovviamente ci saranno da spostare alcuni collegamenti sul devioluci ma ci studierò... Nel frattempo chiedo lumi a voi che sicuramente l'avrete fatto milioni di volte... Grazzzzzie!!!!! EDIT: Pensavo di poter evitare ma ho controllato col tester e il taglio della piastra ed il ponte fra il 3 ed il deviatore devo farlo comunque. Però mi sfugge la cosa del clacson... Se non lo faccio NA come fa a funzionare?
  14. Le sonde per le temperature dei gas di scarico sui kart si montano a 13/15 cm dal mantello del pistone, ma con quelle non si fa la carburazione. Ogni sonda e strumento purtroppo rilevano temperature diverse, e pochi millimetri di distanza dal cielo fanno cambiare le temperature anche di parecchi gradi. Le sonde si usano per ritrovare la carburazione ottimale, non per farla. Si trova la carburazione ottimale, si controllano i gradi massimi raggiunti e successivamente si utilizza quel parametro per ritoccare la carburazione quando cambiano le condizioni. Almeno questo è quello che succede nel karting.
  15. Iceman.83

    Mi ri-presento

    Sì esatto!!! Grazie!!! La vespetta è questa!
  16. Iceman.83

    Mi ri-presento

    Ciao a tutti! Sono Iceman.83, forse quelli della vecchia guardia si ricordano ancora di me! Sono anni ormai che non mi faccio più vivo qui, fra la moto e le gare in Kart avevo abbandonato la vespa in garage, dove è rimasta a prendere chili di polvere fino alla settimana scorsa, quando la mia ragazza mi ha convinto a riprenderla in mano per farla ritornare ai fasti di un tempo! Nel lontano 2011 feci questo motore che non ho MAI usato né provato... Albero Motore: DRT ETS Spalle piene 85mm, corsa 53mm, biella 105mm, spinotto saldato. Gruppo termico: M1L 2008 senza scalini, testa abbassata di 0.5mm, collettori di aspirazione e scarico accorciati di 10mm, fasi c.ca 186-132, spessorato 8mm alla base e 1 in testa, squisch 0,9. Primaria: 26-69 DRT con cestello e parastrappi dal pieno. Frizione: Quattrini M2. Accensione: Parmakit anticipo variabile, volano alleggerito e bilanciato 900 gr. Cambio: Completo DRT, 1a 56-10, 2a 52-14, 3a 51-18, 4a 47-20 Marmitta: M3XC Carburatore: VHSH 30 Conto di rimetterla in sesto nel giro di poco tempo, nel frattempo vi chiedo gentilmente lo schema di collegamento dell'accensione Parmakit all'impianto originale ET3! Grazie a tutti, felice di ritornare fra voi!!!!!!
  17. Iceman.83

    Kart!

    E' un Comer KF3 con testa, carburatore e marmitta del KF2 e centralina da 16000 giri del KF1!
  18. Iceman.83

    Kart!

    Il kart è come la vespa... Una malattia!!!
  19. Canzoni vespistiche non ne ho, però metto la tripletta che ascolto tutte le volte prima di scendere in pista col kart! Manowar - Blood Of My Enemies Manowar - Brothers Of Metal Manowar - Call To Arms
  20. Iceman.83

    Kart!

    Heavy Metal Kart!
  21. Iceman.83

    Kart!

    Anno nuovo, kart (quasi) nuovo!
  22. Pìda, parsòt e sanzvés aggratis a tutti i partecipanti alla fine della manifestazione...
  23. Ah ok, no no io intendevo proprio togliere tutto e lasciare solo il cono, magari restringendo l'area di passaggio in uscita e lasciare tutto il resto libero!
  24. Sì ma prima di uscire dal "silenziatore" i gas passano dalle due S ricavate nelle paratie laterali, non escono direttamente una volta usciti dal controcono!
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!