Vai al contenuto

ealghisi

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    379
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    4

Contenuti inviati da ealghisi

  1. pensavo fosse una lampada led per vespa ,comunque consuma solo 2,5 amper , meno che quella originale
  2. la resa è come una lampada da 30w ma consuma meno di una 5w a filo caldo. ci vuole il suo regolatore perchè le frequenze alternate cambiano da statore a statore
  3. ma perchè non hai usato il filo isolato specifico per caricare batteria? abbinato al suo raddrizzatore e sei già a posto..con lampade al led il carico è ridicolo di potenza ne avanza.
  4. scusa gano ma con il cuscinetto a rulli scomponibe lato frizione, come fà a rimanere centrato l'albero nella camera manovella? l'interferenza del cuscinetto lato volano non può resistere a lungo..quando l'albero si sposterà verso la frizione arriverà a sfregare contro il carter , oppure la battuta albero potrebbe andare a toccare i rulli . o forse quel tipo di cuscinetto che non conosco si scompone in un solo verso?
  5. secondo mè dovresti provare a montare lamelle più spesse ..le lamelle morbide specie con stopper alti e pacchi piccoli si aprono troppo velocemente poi ritardano anche la chiusura .
  6. controlla bene con lente e luce la canna del cilindro..con un pistone cosi concio da qualche parte deve essere rigata o affaticata per forza.. i segni orizzontali della retifica dovrebbero aiutarti .sembrerebbe stringa sulle alette inferiori del cilindro
  7. sono bellissimi , unica cosa che non mi piace molto è la raccordatura a spigolo secco della luce aspirazione con gli scivoli della travaseria .. anzi diciamo che la raccordatura non esiste per niente..io su quei due angoli superiori della luce ci farei girare subito il fresino.
  8. sai il mumero della ghigliottina?
  9. ealghisi

    ciao Mescola... RIP

    mi ricorderò sempre della tua disponibilità, dei tuoi suggerimenti e delle lunghe discussioni sotto il tuo gazebo . commosso un grande saluto ciao raffa.
  10. avevo problemi di altissimo surriscaldamento..con alluminio si distruggeva con acciaio imbarcava..parzialmente risolto con pacco maggiorato 6 dischi in acciaio rafreddati con un kg abbondante di olio. però è passato parecchio tempo e pensarci bene le difficoltà sono nate partendo in terza .calcola che prima usavi 170cc quindi pattinavi meno, io avevo anche la valvola scarico che aiutava. comunque i materiali odierni sono migliorati e il tempo fra i lanci aumentato ...sarà tutto da provare. bel progetto comunque, vedo che per correre ti sei orientato su una configurazione non esaspera .
  11. ciao drop la marcia che usi per partire è la stessa che usavo io quando usavo 3 marce..però con primaria 24 /72 . secondo mè ottima scelta ma dovrai risolvere problemi di frizione
  12. li farei a punta in modo da l'asciare la base del dente robusta come prima, per uso 100 andrei anche oltre l'angolazione usata da falk ..in questo modo la ruota dentata oltre a essere più scorrevole , viene anche alleggerita sulla circonferenza maggiore .
  13. nò non è proprio diretto, però se il prototipo doveva essere destinato a uso in pista non a gara avrei fatto cosi, con partenza a spinta . questa discussione riguarda la tua elaborazione cambio ..la mia se vuoi vedere la trovi nella sezione prototipi. tornando a qui anche se non bello esteticamente io trasformerei i fori in asole , anzi dato che ci sei io proverei a smussare i denti a trapezio come li fà il lauro, forse vengono fatti cosi non a caso ma proprio per renderli più scorrevoli e avere meno perdite nell'olio come io hò potuto riscontrare. si spiegherebbe anche il fatto che i suoi ingranaggi non portano fori .
  14. il prototipo vespa a presa diretta è stato terminato, attualmente in funzione e in fase di sviluppo appunto per verificare le differenze in prestazioni e quantificare le perdite nel cambio. in questo caso la trasmissione è stata semplificata al massimo..più leggera e scorrevole di cosi non si può.
  15. l'erogazione dei kart 100 diretti mi sempre incuriosito, da anni le mie passioni vespa si sono concentrati esclusivamente sul comportamento del cambio e quando sento parlare di ingranaggi non resisto a intervenire. mi sono tolto la voglia di provare a togliere una 1 ..tolta anche la 2 ..tolta anche la 3..tolta anche la campana porta frizione tutti i suoi giocattoli che ci girano sopra compreso ingranaggino messa in moto..il complesso porta a non riconoscere più il proprio motore ma a quanto pare l'olio che frena le parti in rotazione è il principale causa delle perdite.mi fa piacere che anche tù dedichi certe attenzioni al cambio aspettiamo anche l'impressione dei tuoi esperimenti.
  16. ciao il lavoro è preciso e ben fatto e sicuramente non nuoce..però a mio avviso era meglio facevi asole anche su 3 e 4 ,guarda io sul cambio ne hò provate in tutte le salse ..la perdita maggiore è dovuta allo sbattimento olio dato dalle corone che sono molto grosse di diametro con molti denti, in ordine decrescente poi vengono gli atriti sfregamento sulle battute laterali che non girano alla stessa velocità più atriti sul perno ruota. e infine le perdite masse rotanti dove sei intervenuto tu. alla fine l'ingranaggio si comporta come una pompa , e con tanti buchi e raggi è come se aumenti il numero di palette e relativo effetto frenante. questa per carità è una mia oppinione sentiamone altre. comunque complimenti x la cura che stai dedicando al cambio buon lavoro!
  17. alberto sei sicuro? non mi sembra che il leveraggio sinistro sia mobile..non vedo la pedalina del freno posteriore .
  18. vespas automaticas con variatores ??? allora si la voglio .
  19. ealghisi

    carter cnc chi l'ha visto?

    mi ricordo di una vespa bianca a pojana con carter dal pieno ..difficile ora stabilire se uguali a questi . noto anche una data gialla sulla foto , particolare che devo aver già visto su altre foto qui in giro su forum. che sia fra di noi oppure nò mi complimento con il costruttore di questi magnifici pezzi.
  20. ealghisi

    carter cnc chi l'ha visto?

    eppure quell'inclinazione pacco, quel piano di appoggio con svasatura sopra piatto accensione..io l'ho già vista da qualche parte..può darsi che l'artista della fresa oppure il disegnatore sia qui fra noi.
  21. mi porti una maglietta anche per mè?
  22. e perchè la gara di rovigo non è nazionale? che cosa à di diverso ?
  23. purtroppo nessuna vespa a ariano..spero vada meglio nel fmi ma credo ci sia crisi anche li ..comunque nelle altre categorie la partecipazione è stata oltre le spettative circa 70 iscritti ,questo è un dato importante perchè rafforza la possibilità che questo sport possa continuare..noi vespisti non potremmo mai continuare da soli in questi tempi!
  24. qualcuno può dare notizie della gara di ariano? vespe ...quante...tempi....foto ...video..
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!