Francescog

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    53
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Francescog

  • Rango
    new user

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. La valvola di adpirazione in che condizioni è?
  2. Con il padellino ti rende come un 75. Se proprio devi montarlo fallo svuotare totalmente
  3. Salve a tutti, ho richiamato l'officina facendo presente la cosa e inviando un bel pò di foto dove si evidenzia la zona con la scalfitura. Mi hanno detto che non dipende da quello però posso rispedirgli i carter per effwttuare un controllo e ripristineranno la valvola solo in quel punto. Per mettere in evidenza la superficie della valvola sfiorata dall'albero ho pensato di colorare quest'ultimo con un pennarello indelebile e poi gli ho fatto fare un giro completo. In questo modo la valvola si è colorata mostrando sicuramente una tenuta inferiore sul bordino interno soprattutto nella zona della scalfitura. Ecco le foto:
  4. Salve a tutti, dopo un pò di tempo mi faccio risentire per aggiornarvi sugli sviluppi del rifacimento valvola. Per quanto riguarda i tempi di lavorazione e di consegna dell'officina non ho nulla da dire. Per quanto riguarda le rifiniture della valvola non sono rimasto pienamente soddisfatto...sarà perché sono una persona molto precisa. Come potete vedere dalle foto la parte cerchiata in rosso presenta una slimazzata superflua che mi va a ridurre la tenuta in quel punto. Misurando con lo spessimetro ho constatato che c'è una tolleranza di 5 centesimi solo nella parte alta nella restante parte siamo pure al di sotto di 5 centesimi. Facendo la prova di tenuta ho riscontrato i seguenti valori: -56 secondi con miscela -con olio sintetico per miscela dopo 2 ore si è svuotata poco meno della metà. Prima di esprimere un parere sto aspettando che mi arrivi la bobina AT interna perchè il motore continua ad imbrodarsi quando accelero dopo 2 minuti che è stato fermo a minimo. A questo punto credo non dipenda dalla valvola, pereò se non risolvo nemmeno con la bobina nuova non so più cosa fare.
  5. Aggiungo che prima che si graffiasse la prova con miscela durava 40 secondi e con olio miscela 45 minuti. Dopo la saldatura in rettifica 5 secondi con miscela...
  6. Ho escluso l'ipotesi del collettore lamellare in primis percgè per me è antiestetico e poi per farlo andare come si deve avrei dovuto asportare quasi interamente la valvola. Lo so...scelte personali
  7. 30 euro per un riportino nella parte superiore e inferiore è onesto pure come prezzo...è il restante lavoro che ha vanificato il tutto. Eppure mi sono raccomandato di non abbassare ulteriormente i due lati e invece non è andata così. Alla ditta a cui ho spedito i carter mi sono raccomantato di lasciare una tolleranza di 0,04 tra spalla albero e valvola. È probabile che quella valvola avrebbe fatto il suo lavoro con un 50 cc o 75 ma con un 102 polini credo di no.
  8. Infatti ho appena spedito il carter a Motoalesatura Salini Brescia. Li ho contattati, mi sembrano affidabili e anche il prezzo è onesto visto che da me per il lavoraccio hanno chiesto 30 euro più il costo della benzina per andarci 2 volte. Vi terrò aggiornati con la pubblicazione delle foto della valvola rifatta e con un'eventuale prova di tenuta. Grazie a tutti!
  9. Grazie pulun. E se comprassi il semicarter con il righino nella parte bassa? Lo pagherei 50 euro. Quel piccolo righino può essere chiuso facilmente? La vedo perfetta quella valvola. Comunque tornando alla prova di tenuta credo che una valvola per riuscire a contrastare l'aspirazione di un 102 polini debba svuotarsi in almeno 3/4 minuti con miscela al 3% e in 2 ore con olio per miscela assoluto. Magari con motori meno compressi quelle non perfette vanno pure bene,questo non lo metto in dubbio.
  10. Intanto avrei trovato un semicarter con valvola quasi perfetta infatti presenta solo una rigatura nella parte inferiore che potrebbe essere otturata con un pò di bicomponente. Anche se non sono molto favorevole ad accoppiare semicarter non gemelli... Mi date qualche consiglio a riguardo? ecco le foto che ho appena ricevuto:
  11. Ciao e grazie per l'interessamento. Io banalmente e grossolanamente cercavo rettifiche; ignoravo le officine meccaniche di precisione. Comunque la stessa rettifica che mi ha fatto il lavoraccio era già intervenuta 2 anni fa per lo stesso motivo e devo dire che andava bene. Poi sfiga volle che si staccarono alcuni frammenti di alluminio che incollandosi sulla spalla dell'albero me l'hanno rigata nuovamente. Chiedo aiuto a qualcuno che ha già avuto esperienze positive con qualche rettifica/officina di precisione in Campania per evitare di rifare il lavoro mille volte. Ecco qualche foto: La parte contrassegnata dalle frecce è stata slimazzata maggiormente Mettendo una torcia sull'attacco del collettore è possibile vedere la luce nella camera di manovella: Prova con lo spessimetro: Ho fatto anche la prova di tenuta con miscela ma si svuota in pochissimi secondi. Secondo voi si può rincalzare con stucco bicomponente solo la parte slimazzata? Grazie
  12. Salve a tutti, come da titolo cerco una rettifica possibilmente in Campania che mi ricostruisca la valvola di aspirazione di un carter V5A2M. Ho fatto fare il lavoro ad una rettifica vicino da me ma hanno solo peggiorato la situazione. Praticamente hanno effettuato i riporti di alluminio solo nelle zone provviste di solchi, poi però hanno slimazzato a mano troppo compromettendone le funzionalità. Ringrazio tutti coloro che vorranno aiutarmi
  13. Salve a tutti un meccanico mi ha proposto questa candela solo che io non l'ho mai vista ne tantomeno so se può andare bene per il 102 polini, voi la conoscete? La marca è Lucas power spark RSB6H2. Ecco qualche foto: Uploaded with ImageShack.us Uploaded with ImageShack.us Uploaded with ImageShack.us Uploaded with ImageShack.us
  14. Mah secondo me potrebbe dipendere dal fatto che ho avuto il getto 86 con l'anticipo regolato un pò male...comunque ora con getto 84 e anticipo modificato la candela non è più nera (miracolosamente color nocciola) però la candela è a gradazione tropo calda per un 102
  15. Buona domenica a tutti! Oggi ho modificato un pò l'anticipo spostando il piatto statore circa 3 mm in senso orario dalla posizione di centro asola e ho notato che la candela non esce più nera come prima...poi ho rimontato il getto 45 del minimo. Ora però dovrei settare meglio la vite aria/miscela perchè quando decelero tende a scoppiettare un pò. Un'alra cosa che devo fare è sostituire il condensatore (nuovo)con quello vecchio pechè misà che è lui che mi stà fulminando le candele anche se la scintilla è buona.