Vai al contenuto

McKenzie

Banned
  • Conteggio contenuto

    11759
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    101

Contenuti inviati da McKenzie

  1. Se la siluro la hai già... cerca la guida di bergo su come modificarla eventualmente... altrimenti te ne prendi una di sbindola. Per la rapportatura come ti hanno già detto 27/69 anche l'originale elicoidale PEr la frizione leggiti la guida tecnica nostra e compra la molla polini al posto della malossi... montando con 3 dischi polini in alluminio e sughero e sei a posto... volendo se vuoi il kit con la molla e tutto cercane uno motorparts che non è male Per il resto il cilindro puoi usare delle limette e molta calma e intanto impari ad usare anche il dremel... ma come ti dicono tanti puoi laciarlo anche come è... Se proprio vuoi giusto una pelatina alla base e allarghi lo scarico sui lati se serve. Monta senza rifasare e se in rettifica ti fanno il centraggio della testa magari con un paio di grani e il piano per abbassare un minimo lo squish (con la testa originale non comprimerlo tantissimo che potrebbe detonare) Tutto qui... andrà benone Se devi farlo lamellare al carter guarda bene la guida che ha fatto aplus sui lamellari al carter in modo che così asporti la valvola in maniera corretta e ti viene un gran bel motorello da usare tutti i giorni
  2. Ci sono un paio di cose che non mi piacciono affatto... Non che io sia un super esperto... MA vi è un gradino lato volano dentro al portapacco.... e lo avrei fatto conico fin dentro in camera (non sapendo se va bene conico, ma senza scalino di sicuro). Inoltre sapendo che comunque sfocia davanti alle spalle dell'albero anche se hai fatto un buon lavoro cercando di direzionarti verso l'alto.... sarebbe da fare in modo che lo scivolo leggero che hai fatto verso il travaso lato frizione sia replicato anche dall'altro lato in modo da avere le cose simmetriche.... Poi il carburatore dove lo metti? Se vai così dritto ti uscirà quasi di sicuro nella pancia e non nel pozzetto... In fine per et3 secondo me salvati tutti i tuoi contenuti e quanto ritieni interessante copiatelo e fanne tesoro... si è rischiato diverse volte di perdere tutto o che venisse anche chiuso. Spero non succeda, ma un crash o altro possono capitare sempre
  3. Gran sport con stessa altezza di compressione e finestrella già fatta bifascia compatibile (non con le unghiate) lo fa 57.00 (A/B) - 57.4 (A) - 57.5 ( - 57.8 (A) - 58.00 (A/B) dove A = Fascie da 1.5mm e B = fascie da 1mm Non sembra male come scelta... Poi la versione A esiste anche 58.2 - 58.4 - 58.6 - 58.8 - 59.00 per fare un big bore con pochi giri e tanta coppia... Quello che dice braga invece è il RACE che ti fai tu i fori ed ha altezza di compressione 30.5 al posto di 36.00 del polini suo... per cui appunto devi tornire il cilindro. Esiste 57.00 - 57.5 - 58.00
  4. Cerchio sip 2.1j e come gomme cerchi o unilli o continental che vanno molto bene per strada senza problemi
  5. Il fatto che per sviluppare serve spesso fare riporti al carter e poi anche buttare via un po' di alberi provando diverse fasature e bancando per vedere le reali differenze ha scoraggiato molti. Alla fine a me i motori a valvola piacciono quando sono semplici, quando si cerca la massima prestazione nella gran parte delle volte si estremizzano (sono cosciente del fatto che alcuni molto bravi col setting sono arrivati ad un funzionamento ottimale).... il problema è che cominciano ad avere un buco pauroso sotto per poi esplodere in maniera agressiva.... poi appunto servirebbe una persona davvero in grado di sviluppare un espansione, come potrebbe essere cinquini e tante tante prove, magari con un'accensione programmabile.
  6. Quel cilindro lì dovrebbe essere dei primi polini che abbiano fatto... ormai rati da trovare.... Comunque sia in una buona rettifica dovrebbero sia potertelo misurare che ordinarti le fascie giuste per il pistone che hai senza rettificarlo per forza
  7. Non si capisce cosa vuoi fare... Se devi usare delle 3.50-10 di recupero e ti prendi i cerchi sip forse con i disassati (ovvero quelli da 2.5J) ti stanno... però appunto serve ammortizzatore con molla dritta, spesso non devi avere la vite che tiene ferma la marmitta sul braccio motore e si lima anche carterino frizione ed altri punti... La cosa più pericolosa è limare il braccio motore con possibili rotture, un tempo si consigliava (se hai un saldatore che sa il fatto suo) di tagliare il pezzo che tocca e risaldarlo girato, sperando che la saldatura tenga. Se invece voi montare delle 90/90-10 ti prendi i cerchi 2.1J sempre SIP che non disassano e monti senza particolari problemi... se non la molla che in genere serve appunto dritta e non bombata.... E montano anche all'anteriore senza toccare in genere
  8. Adesso non ricordo se è tondo o ovale il tuo carburatore se è 34mm di diametro ha 17x17x3.14 = 907.46mm quadrati... Se poi prendi le misure della valvola immaginandole circa come un rettangolo di cui conosci la larghezza e puoi misurare la corda.... Vedi te che se è larga ipoteticamente 12mm dovrebbe essere circa alta 75mm per avere la stessa area.... Questi sono conti un po' che lasciano il tempo che trovano perchè senza alberi con spalla maggiorata e saper lavorare bene con un collettore fatto apposta non è facile recuperare area utile... anche se alcuni ci adattano anche i 38 di carburatore e funzionano egregiamente.
  9. misura il gioco che ha la campana dentro al cuscinetto e metti un rasamento casomai sotto al seger in modo che sia ben tirata verso il cluster e così hai meno problemi col mozzetto frizione e le viti parastrappi... Per il gioco non so... Fai due conti con la valvola e vedi come sei messo di area... se corrisponde al diffusore del carburatore che monti. Se così non fosse monti l'albero e prendi le misure per limare ancora un pochino da entrambe i lati... forse qualche decimino ancora esce in larghezza
  10. Come rapportatura ok... ma era per dirti che come i cluster con finale da 19 vogliono per fora la Z47... il 20 finale ingrana sì con la Z46 originale... ma eseistono anche le Z47 e Z49 che ingranano molto molto meglio senza che si usurino i denti del cluster e dissipando molta men potenza in attriti. Per l'albero posso dirti che a mio avviso sempre meglio cercare un buon albero appunto con le spalle da 87mm e va barenato, vedi le istruzioni DRT o FALC e la misura la hai... credo fosse 88.5 per stare sicuri, ma devi vedere anche lo spessore nella zona del cluster... Per la scelta dell'albero hai 51-97 oppure 51-105 Consigliato 53-105 che non ti serve molta basetta e non hai grossi problemi sui carter originali... DRT fa degli alberi anche con le spalle da 86.... valuta la cosa. Poi 54-105 ma meglio 110 come dici tu per una qustione di spinte laterali ed usura del pistone... però appunto serve una basetta importante e un albero davvero serio.
  11. Secondo me se cerchi tanti giri monta una biella da 105 sul tuo albero e non aumentare la corsa... poi lavori sull'aspirazione, sembra che mrt abbia fatto un pacco lamellare per i cilindri malossi. E in fine monti un ingranaggio Z47 sul cluster in modo che ingrani meglio. Che marmitta stai usando sul girato?
  12. Se prorpio hai tutto da prendere... valuta molto attentamente il progetto. Nel senso che in genere si fanno delle elaborazioni "esotiche" per provare ad imparare meglio, per verificare le proprie conoscenze e spesso sono più un esperimento che un vero progetto da utilizzare. Se hai dei problemi di budget e la vespa la vuoi usare parecchio a mio avviso un corsa lunga fatto quasi standard può avere prestazioni solo leggerissimamente inferiori e un affidabilità ben più alta... dico questo solo perchè tu lo prenda in considerazione. Per quanto riguarda il progetto che invece hai si può sviluppare molto bene... Ci sono alcune cose che mi lasciano perplesso: Albero corsa 47... è decisamente fuori standard e sarebbe da fare le dovute verifiche con tutto in mano per vedere se quanto dici (a livello di fasi) sia realizzabile o se bisogna cambiare ed adattare magari un pistone diverso in modo che "tornino i conti" insomma bisogna misurare e ragionare senza per forza avere dei numeri in testa a priori, perchè il cilindro nasce davvero diverso. Valuta anche il corsa 45 che invece è molto più compatibile (se cerchi giri poi una biellina lunga e corsa molto corta dovresti averne). Anche fare un motore a valvola come già spiegato molte volte non si parte da una fasatura fissa scritta su un foglio, ma si misura in base al cilindro che si ha, a cosa permette di fare la valvola stessa, a cosa si vorrebbe fare ed ottenere ed in base ad alimentazione e marmitta soprattutto... per cui mettiti via il 130/70 (non che posso affermare che vada male a priori) e ragiona e leggi parecchio... piuttosto... come mai hai scartato l'ipotesi di farlo lamellare? (dove non dico che sia alla portata davvero di chiunque farlo andare forte, ma in genere non si hanno i problemi di sviluppo e spazi che si hanno con un motore a valvola, otteneendo pure un erogazione in certi versi migliore forse a scapito di qualche cv, anche se per dire che si perdono cv col lamellare il valvola deve essere fatto davvero molto bene) Con marmitta calcolata davvero non so cosa intendi e davvero imbarcarsi nel progetto della realizzazione di un espansione su misura ben in pochi lo sanno fare e per forza di cose serve un banco prova per verificare i risultati ad ogni modifica... se invece intendi usare una marmitta già pronta allora forse è meglio sceglierla bene e poi cucirci il motore per cercare di farlo/farla rendere al meglio. Per il resto come mai fra i ghisa hai scelto il polini e non il malossi? Hai valutato anche il pinasco in alluminio? In fine posso dire che se vuoi una corciera nuova la faio eco forse al momento per prezzo, disponibilità, qualità e accessori forse è la miglior scelta...
  13. O avevvi già il cilindro spianato sopra o qualcosina non torna... Lavora sotto in modo da controllare cosa succede al PMI se apri bene tutte le luci e non vai molto sotto al bordo inferiore dello scarico sei già bene, casomai spessori alzando un pochino... qualche grado ai travasi non gli fa malissimo, ma potresti lasciarlo anche così se vuoi un motore semplice. Come ti han detto dipende da cambio e marmitta... Poi sopra devi verificare che al PMS non escano le fascie elastiche da sopra e che il pistone non apra la parte inferiore della luce di scarico con il bordo inferiore. Se tutto torna spessori il giusto sotto e sopra (una bella guarnizione in rame ci starebbe con la loctite 510) e dovresti essere a posto. Facci sapere... le fasi misurale con la lama dello spessimetro da 40 a fare da battuta in alto contro il bordo della luce e del pistone in modo da partire con uno zero in apertura non a filo filo dove la luce non lavora (in genere cambia di diversi gradi la fasatura finale).
  14. Secondo me ci vuole la passo lungo... E se hai l'accensione originale al posto della vmc prova anche quella Poi ti pigli i pezzetti giusti e porti il carburatore a 2t e dovresti essere a posto... candele prova anche champion o bosh per essere sicuro di non avere una NGK tarocca
  15. Usa il cerca e vedi le indicazioni delle discussioni che riguardano i 50cc e trovi molto
  16. McKenzie

    olio per miscela LIQUI MOLY

    Dici giusto... ad esempio si consiglia moltissimo il motul 710 per i motori prestanti... alcuni hanno segnalato che sui motori tranwuilli che fanno massimo 8000giri ogni tento il 510 va anche meglio lasciando meno residuo... Poi appunto un buon olio sintetico esiste di diverse marche e appunto si cerca il meglio sui motori più prestanti
  17. Ciao... già che ci sei avresti link e codice di tutti gli accessori abbinabili e cosa invece viene dato con lo strumento stesso. In modo da sapere un po' tutto Tipo rubinetto benzina, cavi e prolunghe varie, sensori temperature e velocità... interruttori
  18. Vanno bene... non durano tantissimo, ma costano poco e sono siglillate
  19. Se stai lavorando bene ti accorgi subito che gli ingranaggi hanno un solo senso per essere montati e ti aiuti con la posizione della criciera e spessorando.... fai girare sempre a mano con un velino d'olio e controlla che appunto in folle in seconda ed in terza la battuta della crociera sia perfetta... poi su la quarta e tienilo strettino di gioco come hai detto va benissimo... Poi hai un cambio bello preciso.... ton tirare le corde a morte e tutto anrà benissimo
  20. Beh visto che appunto hai il banco e una buona manualità poi sperimentare un po' magari cambiando la lunghezza della marmitta con spessori e vedere cosa succede... Se riesci ad avere una buona erogazione senza che muri di colpo sei già a buon punto...
  21. Perchè non leggi l'avviso in evidenza che dice che ci sono dei problemi con il database... Per cui usa tinypic o dropbox o altro per upparle e mettere i link
  22. Si può montare senza problemi... meglio se sotto batteria
  23. Quando hai rifatto le sedi fai fare comunque la barenatura per alberi da 87mm e una pelatina al banco per sicurezza in modo che sia in asse con certezza... Mandi appunto anche il volano a rifare il cono e ti resta solo di trovarti un albero motore serio spalle 87 cono 20 e puoi puoi dormire sonni più tranquilli... addirittura monterei col cuscinetto tradizionale lato volano.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!