Vai al contenuto

emiduemmezzo

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    333
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

13 Good

2 che ti seguono

Che riguarda emiduemmezzo

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 24/09/1973

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Io ho usato la cuffia semiasse del fiat ducato su un collettore lamellare al carter., il foro sul telaio era stato precedentemente allargato per montare il kit che hai te Penso che possa andare. Qui si vede un po male, ma dovrebbe rendere l'idea. (non si vede non riesco ad inserire la foto)
  2. Mi hai convinto, credo che il tuo discorso non faccia una piega! farò questa prova, magari modificando il collettore con Asportec per raccordare la comunicazione del foro nella giunzione con il pacco... Ho visto una guida da qualche parte forse su wr1
  3. Posto la mia esperienza su questo collettore, scegliendo la via più breve, ho acquistato e montato il pacco Malossi con lamelle in carbonio se non erro da 0.4 per Derby, minarelli AM6 e affini...Risultato: ne sono rimasto profondamente deluso, ho perso sia ai bassi regimi che agli alti. Mentre prima ero piuttosto soddisfatto, adesso non va una cippa... C'è da dire che nel pacco Malossi danno in dotazione un guidaflussi in plastica che non ho ritenuto opportuno montare...Sarà per quello che magari perde in prestazioni?...Non sono un esperto, ma credo di no, sicuramente appena ho tempo rimonto il suo pacco con lamelle in acciaio armonico, non ricordo lo spessore ma sono molto molto più fine rispetto alle Malossi.
  4. @rudy Se non ricordo male tu hai provato il 232 ed il 244 di mio fratello al raduno di Follonica. Lui è piuttosto pesante ed ha optato per 23-64 con quarta da 36. Con me, che peso molto meno di lui la quarta si distende in un attimo ed è perfino corta..... Comunque, credo che con il cluster pinasco con la 24-63 e la quarta da 35, sia forse un pelino più corto di una 23-64 e quarta da 36
  5. si ..potrebbe sembrare , ma potrebbe anche essere lo sfiato dei vapori dell'olio del coperchio frizione...
  6. nooooooooo gio....mi dispiace a bestia!!!!meno male che almeno il cilindro l'hai salvato...da ignorante secondo me è colpa dell'anticipo..forse anche la carburazione un pò tirata,ma sicuramente non perchè eccessivamente magro.. io perlomeno non ho mai visto pistoni bucati x magrezza di carburazione,casomai avresti fatto segni lungo il mantello lato scarico o anche nell'aspirazione...ripeto forse dico fesserie....ma...io direi o anticipo errato o candela troppo calda
  7. Proverò sicuramente ...ormai di prove ne ho fatte mille
  8. VERO VERO...PIU SI SCIOGLIE E PIU VA FORTE!!!!ECCO LE FOTO
  9. ciao scooter,si mi interessa infatti ho seguito il tuo consiglio ho provato col 43 in accoppiata al cd1 e si sostanzialmente và benone ,il motore scende subito di giri quando si molla il gas e non sento piu il "grattio" che ti dicevo..anzi...parte sempre senza aria e sembra ancora un pelo grassa...vero anche che la temperatura si è alzata molto..comunque devo dirti che con questo 37 sono ancora un pò confuso..ho comprato un bel pò di spilli polverizzatori (ho speso quasi 100 euro) e faro ancora qualche prova...devo provare a fare come mi ha detto il mcbraga, cioè mettere il galleggiante singolo (che ho nel 34)..nel frattempo dopo un pò di km che c'ho fatto ho deciso di smontare il cilindro x vedere come lavorava....ho avuto una brutta sorpresa..il pistone era molto segnato in corrispondenza dei traversini dell'ammissione con due bei rigoni neri e da un lato anche una raschiatella,cioè un righetto piuttosto profondo..è venuto via con la carta fina...però....mi girano i marroni...il cilindro invece non ha niente,direi che è apposto...cosa cavolo può essere successo???il motore non ha mai calato di prestazioni e non mi sono accorto di nulla...considera che col 34 andavo di massimo con 170 e col 37 non sono mai sceso sotto il 180 (secondo me grassa perchè mi sembrava che rispetto al 34, a tutta manetta tirasse un pò indietro)..a questo punto non vorrei aver fatto danni proprio perchè pensavo che col 180 ero sempre grasso..... scusa il casino delle parole,spero di essermi spiegato bene sempre pronto a chiederti consigli se non ti stresso!! se vuoi domani posto foto del pistone e del cilindro..
  10. grazie a scooter e al mc x le risposte..infatti...mi chiedervo appunto se non dipendesse dal fatto di avere una valvola spillo 350 che mi sembra abbastanza grande e i galleggianti separati da 4,5 (quindi credo in totale 9) potessero fare la sua parte...controllerò il circuito dell'aria , ma il carburatore è nuovo e vi assicuro che il motore dovrebbe essere ok non vedo trafilamenti vari ecc... mi chiedevo anche un'altra cosa..la vite regolazione aria è cosi sensibile su questi tipi di carburo???anche perchè non potendoci lavorare col serbatoio montato è un problema andare di fino... scusate ma sono ignorante :-D
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!