gday

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    165
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

30 Excellent

Che riguarda gday

  • Rango
    75cc
  1. No la vespa come vedi dalle foto su era messa molto male ferma da circa 20 anni ecco perché volevo capire quale era il gruppo cambio albero originale e se mi conveniva lasciare quell'albero o cambiare tutto il cambio. Tal l'altro dopo aver fatto palliare i carter ho visto la valvola e sono indeciso se lasciarla così o farla ripristinare (dubbi amletici per il rischio di lavori che mi possono compromettere i carter)...
  2. Altra cosa se lascio il selettore marce originale avrò problemi se mantengo il cambio serie "nuovo" o no?
  3. Ho visto che per la rally 200 dovrei cambiare innanzitutto l'albero secondario perché quello che ho trovato é a doppio seger mentre di suo monta quello ad un seger però mi hanno consigliato di lasciare quello "nuovo" poiché migliore rispetto al suo originale solo che non sapevo se tutti gli ingranaggi erano corrispondenti o meno con quell'albero e naturalmente il tipo di crociera da inserire, oltre alle difficoltà di reperire un cambio completo originale da i costi umani...Tu che dici mi conviene cambiare a questo punto solo gli ingranaggi della 2^ e 3^ comprando la crociera piatta lasciando l'albero serie "nuova" o prendere un cambio completo di ingranaggi serie old ? e quindi poi dove prenderlo per evitare fregature..?
  4. Grazie Fede quindi se prima e quarta sono della serie arcobaleno ovvero "tipo nuovo" con battuta da 6 e seconda e terza hanno battuta da 5, sebbene siano tutti a denti grossi come dici, devo o cambiare prima e quarta o seconda e terza poiché non posso inserire una crociera piatta che non andrebbe bene per la 2^ e 3^ o quella bombata che poi non andrebbe bene per la 1^ e 4^. Dico bene?
  5. Ragazzi chiedo lumi a tutti mi confermate se tutti gli ingranaggi del cambio appartengono alla stessa serie cioé pre o post px arcobaleno. Mi spiego come detto ho: ingranaggio dell prima denti 58 che ha un diametro esterno di 111,8 mm spessore 11,5 mm. e battura interna della crociera di 6mm; ingranaggio seconda denti 42 diametro esterno 100,95 mm spessore 10 mm battuta interna crociera 5 mm; ingranaggio 3^ denti 38 diametro esterno 100 mm spessore 9 mm battuta interna 5 mm ingranaggio quarta denti 36 diametro esterno 90 mm spessore 11,2 mm battuta interna crociera 6 mm. Ora quello che voglio capire e' se questo gruppo di ingranaggi e' tutto della stessa serie o appartengono a serie diverse? Sono a denti piccoli o a denti larghi? sono accoppiati in modo corretto per il quadruplo che vi posto in foto o no? Il quadruplo é un denti piccoli o larghi? Perdonatemi ma mi sono perso nelle svariate configurazioni per cercare di sapere l'accoppiamento corretto per il mio motore tra ingranaggi giusti e quadruplo oltre naturalmente all'asse ruota. grazie a tutti
  6. I lavori procedono e nuovi dubbi sorgono : la valvola del carter. Posto un po', di foto delle sue condizioni che dite può andare o occorre intervenire? Anche perché non saprei proprio a chi rivolgermi per effettuare eventualmente una lavorazione perfetta ed affidabile..
  7. Si fede hai ragione anche io penso che sia la prima sia la quarta non sono del rally ecco perché volevo capire - postando le foto - in primis quale " 1^ e quale 4^ devo comprare per inserirle sull'albero secondario che ho; e poi verificare se anche gli altri ingranaggi sono effettivamente quelli giusti sia per l'albero secondario sia per il quadruplo che ho postato foto. L'ideale sarebbe aver le misure esatte degli ingranaggi tutti, unitamente ai loro spessori, sia relativamente ai rapporti del cambio sia a quelli del quadruplo ma non so proprio dove recuperarli mi trovo in un "mare magnum"....
  8. Grazie Pulun ma sul carter non é stata fatta nessuna riparazione ho appurato che la boccola in ottone e l'alberino erano originali, solo il rally 200 ha quel tipo di boccola e l'alberino dedicato che é diverso da tutti gli altri. Ad ogni buon conto sono riuscito a farlo realizzare ex novo ed ho quindi risolto. il problema ora é il cambio e lì effettivamente pare che sia la prima sia la 4 siano di un 125 perché hanno rispettivamente 58 e 36 denti invece di 57 e 35 e poi non ho rinvenuto il logo piaggio. Ora vorrei capire innanzitutto quale crociera comprare e quindi quali ingranaggi della prima e della quarta comprare preferibilmente originali e soprattutto capire se ci sono differenze tra i denti cioè se i denti degli ingranaggi del cambio hanno spessore diverso (sono più piccoli o più grandi) a seconda del modello vespa large? Nelle small infatti gli ingranaggi cambio sono differenti se l'anno di costruzione é pre o post 76 con conseguente diversa crociera.
  9. Salve a tutti, con estrema lentezza i lavori procedono ho dovuto far ricostruire l'alberino del mix ed ora sono alle prese con gli ingranaggi cambio primario e secondario. poichè come detto di large non so nulla ho notato che internamente aveva montato come quadruplo un "12 13 17 e 21" (suppongo sia corretto) una campana con corona da 65 (e credo sia ok) come ingranaggi cambio denti non. 58 42 38 e 36 ? sono corretti? vi posto un pò di foto per comprendere se i componenti sono originali ovvero se il tipo e gli accoppiamenti sono del tipo giusto . la prima e la quarta non hanno il logo Piaggio che dite?
  10. su era piantata la boccola nel carter abbiamo provato a scaldare un po' ma niente e per evitare guai peggiori o imbarcare i carter abbiamo preferito segare l'alberino . stiamo impazzendo per trovarlo se qualcuno può darmi una mano. per resa che intendi che avrei prestazioni simili ad un cilindro originale o problemi seri di messa a punto?
  11. purtroppo mi sono informato bene il rally prima serie mota un alberino miscelatore proprio come quello che ho in foto con boccola in ottone dopo li hanno modificati e non sono più dotati di boccola ma é l'alberino stesso che é stato maggiorato. Ora come dicevo é recuperare l'alberino originale con la sua boccola in ottone come in foto. i carter non li tocco volevo solo mettere il GT Malossi P&P senza minimamente toccare i travasi in attesa poi di recuperare un blocco 200 dove operare con tranquillità. Il punto é comprare un GT che mi possa servire dopo per un elaborazione per così dire più spillatico perché avevo pensato al Malossi sport.
  12. Ma un malossi sport plug&play senza raccordare nulla e megadella? poi ho il problema che non riesco a trovare l'alberino del mix con la boccola in ottone.
  13. Un blocco 200 pe a questo punto é d'obbligo perché ripeto ho intenzione di aver un po' di brio in più; per il discorso blocco rally ho il problema di trovare l'alberino del miscelatore che solo su scooter center nell'esploso ho visto cioè con boccola come postato su. Tutti gli altri infatti non solo non hanno la boccola di inserimento ma terminano con il perno che si incastra nel carter cose che sul mio non c'é.
  14. grazie Fede quindi quel banco é originale pensavo che avessero fatto delle modifiche per cui mi ero deciso ad elaborarlo ma allora anche l'alberino con la boccola é originale perché tutti gli alberini che ho visto nei carter sono diversi e non usano la boccola. Non solo ma quell'alberino per toglierlo ho dovuto segarlo e non riesco a trovarlo come ricambio.
  15. Salve tutti mi è capitata tra le mani un 200 rally del 74 con miscelatore e accensione femsatronic, avevo deciso di restaurarlo tant'è che avevo aperto un post in "restauri". dopo aver smontato tutto mi sto cimentando, seppur per la prima volta con le large, a prendere confidenza con questo motore e dopo averlo smontato mi sono accorto di alcune cose che credo non siano "originali": la prima é che l'alberino del miscelatore non sia il suo atteso che risulta imboccolato ed infilato ad interferenza nel carter la seconda è che sempre nel semicarter lato volano vi è una linguetta mettallica che credo di non aver mai visto in un motore vespa cosa sarà? Ora io ho l'accensione femsatronic poiché ho in mente di prendere gt ed albero quattrini 232 o malossi sport vorrei inserire componenti che non mi complichino la vita nell'assemblaggio ed al tempo stesso affidabili. quale frizione, rapporti ed asse cambio con crociera?