Vai al contenuto

farobasso

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    15
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda farobasso

  • Rango
    50 originale

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Se le ganasce anche a perno scarico sfiorano il tamburo, limandogli la battuta (alla ganascia) sul perno di apertura, si stringono quel poco che le discosta dal tamburo, non diminuendo nessuna forza che rimane inalterata, per quale motivo devo premere di più il pedale, la cui corsa a vuoto deve essere di circa 2 cm e questo si regola dl cavo. Se a perno scarico la ganscia è vicina questo è l'unico modo per discostarla. La carta a questo punto serve perchè se la ganascia ha lavorato sfiorando il tamburo diventa quasi luicida con il calore e spesso fischia. Se poi il rtamburo viene rettificato allora spesso questo non serve, ma è sempre lo stesso principio della distanza. Non capisco a cosa serve spessorare la ganascia per farla forzare di più, è praticamente il contrario visto che già è troppo vicina.
  2. Basta poco, a volte se anche la ruota gira libera, ma il ferodo è qualche decimo pi spesso, le ganasce sfiorando appena il tamburo il problema si crea e anche allentando di molto il filo, perchè la superficie della ganascia diventa quasi lucida e spesso fa quel problema, un sistema sarebbe quello di abbassare leggermente con una lima, la battuta delle due ganasce sul perno che le fa aprire in modo che si stringono leggermente, poi dai una passatina con la carta al ferodo più forte nella parte opposta al perno, e vedrai che risolvi, io monto le Ferodo e non ho mai avuto problemi
  3. Al senato Il Consiglio dei Ministri, il 28 ottobre 2021, ha approvato il disegno di legge recante il Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2022, ancora in teoria, siamo nei 60 giorni previsti.
  4. Il senato ha dato parere favorevole alla legge di bilancio 2021 dove è inserito e approvato l'emendamento 126.26 che permette il recupero delle targhe originali per veicoli di interesse storico, il decreto attuativo dovrebbe essere emanato da ministero dei trasporti entro 60 giorni.
  5. Di solito succede quando cambiando le ganasce rimane il cavo del pedale troppo tirato, stando vicino al tamburo il ferodo riscalda e fa quel problema, il pedale deve avere circa 2 cm di gioco.
  6. Molte volte capita di inserire la retromarcia con il mezzo in lieve movimento, in quel caso si rovina l'ingranaggio centrale del differenziale. si rovinano i denti lateralmente i due ingranaggi si accoppiano male e si ha difficolta ad inserirla, mentre da fermo, magari forzando un attimo ma riescono ad entrare anche se c'è il problema, ricordo che va sempre e comunque inserita con il mezzo completamente fermo e meglio se con il cambio in folle, sarebbe la regola per evitare il piu lieve movimento, altrimenti succede questo, mi e capitato di sostituire ingranaggi rovinatissimi proprio per questo motivo, spero di non, ma vedrai che dovrai aprire il differenziale.
  7. Quoto al cento per cento, il laterale serve solo per rovinare la pedana. Hai centrato in pieno la soluzione, allunghi il tubolare quanto serve e sei a posto, ti sporgerà un pochino di più nella parte posteriore, ma se si tratta di poco quasi non si nota.
  8. Se eravamo vicini potevo mettertela in dima e sistemare la sua originale, (garantita), non è un operazione costosa.
  9. Ho acquistato un auto in Germania, sono andato in motorizzazione alle 9, alle 9,48 sono uscito con tutti i documenti in regola con poca spesa e soprattutto con la massima gentilezza, che non è poco. Ma allora a cosa serve essere in Europa???
  10. Ringrazio tutti per il benvenuto e per la gentile accoglienza. Grazie davvero
  11. Scusa ho scritto sulla presentazione che non sono grande esperto di computer, non so a cosa ti stai riferendo e qual'è il problema vorrei capire bene fugando subito i dubbi iniziali, magari con la dovuta chiarezza. Grazie
  12. Dimmi quali sono i tuoi ricordi, spero belli, non comprendo.
  13. Spiegami bene, ti interessa la distanza dei fori fra il listello esterno e quello interno, ho due special originali se mi spieghi ti mando la misura. Ciao
  14. Salve, sono un "nuovo" appassionato di vespa, ne possiedo qualcuna, saluto tutte le persone del forum e ringrazio per avermi dato la possibilità di far parte di questa "famiglia". Mi diletto con il restauro del quale sono un grande appassionato e mi pongo a disposizione per quello che è la mia competenza per risolvere quei problemi che a volte questi mezzi pongono. Non sono un grande esperto di computer, quindi perdonatemi se devo ancora prenderci la mano e farò degli errori. Grazie a tutti.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!