Vai al contenuto

CEC

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    235
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

Contenuti inviati da CEC

  1. Grazie per le risposte mi aiuteranno a farmi un'idea ben precisa di questa termica, purtroppo come ho già scritto non mi è mai capitata fra le mani .....ma dalle foto si capisce che che dovrebbe esserci sostanza ………a me non sarebbe dispiaciuto riutilizzare i pezzi del mio blocco Rotax ovvero , albero Am 002 corsa 54 biella 110 espasioni ne avrei due da provare anche se molto diverse fra loro , la.cosa che mi fa pensare sono le fasi .....lo scarico a 190° ( e forse in c 54 amche piu') per un 152 cc non saranno troppi? Sempre per uno stradale si intende !
  2. Non ci credo che nessuno sappia nulla su sto W Force .......naaaa......dai...
  3. Un saluto a tutti , come spesso accade è da un po' di tempo che sto cercando di trovare un degno sostituto alla mia termica Rotax , non che non mi piaccia piu' ma piu' che altro mi sono un po' stufato di strippare tutto (radiatore ,tubazioni, ecc..) ogni due anni causa revisione e quindi facendo una panoramica su vari cilindri piu' o meno blasonati (tenendo conto anche del mio badget che per questi giochi è assai limitato) mi sono soffermato sul W Force Ecv d 60 il quale viene configurato sia in biella 97 che 105 ma tra i due penso che sia ci sia solo una basetta di diversita' , il suddetto Gruppo termico ha un prezzo d'acquisto molto concorrenziale , ma al tempo stesso non capisco perche' non venga considerato i, eppure (putroppo non ne ho mai avuto uno fra le mani) ma vedendolo nell'ottica componentistica mi sembra che abbia tutti i requisiti per viaggiare, partendo dal pistone che mi sembra un signor pistone, a livello di ammissione col pacco simil Rotax mi sembra messo bene, anche in canna a livello di luci/travasi e scarico con traversino mi sembra avere i numeri e quindi giro a voi il quesito ........quali sono i pregi e i difetti (se realmente ce ne sono) di questa termica ? Grazie a Tutti in anticipo
  4. CEC

    Ais Pragelato. Chiodati & congelati!

    L'hanno scorso ho fatto un salto per vedere ed e' stata un bella manifestazione , non credevo si riuscisse ad impennare di potenza .....sul ghiaccio ,l'hanno scorso la domenica faceva un po' troppo caldo comunque.....bella storia
  5. Ciao Special2000 posso chiederti dove si puo' vedere su fb qualcosa in merito a sto super corsa corta? Che peccato per la ghisa ......pero' a volte se i cilindri son fatti bene vanno anche in ghisa , comunque sarei curioso di vedere delle foto di sto benedetto!!!
  6. Quando van cosi le cose fan sempre girare i maroni....comunque hai due foto dell'accaduto?
  7. Ci mancherebbe Mckenzie , io sono sempre affascinato dalle soluzioni alternative ed ognuno è giustamente orientato dalle propie esigenze , comunque convengo con te sull' ingegnosita' del sistema
  8. Armageddon quella basetta mi fa partire per la tangente.........ci avranno pensato tutti ma sarebbe veramente forte con quel tipo di sistema fare un Girato col portapacco a ridosso della basetta e collettore cortissimo e magari con un carburatore non troppo big potrebbe starci bene sotto al telaio senza tagliare nulla.......comunque rinnovo i miei complimenti bella bella bella
  9. Complimenti per la realizzazione una figata veramente , purtroppo anche io fantasia tanta idee molte ma capacita' di relizzazione limitate e se non si ha un amico Tornitore , il classixo artigiano innanzi ad un progetto cosi' storce il naso e ti fa passare la voglia oppure per realizzarlo ti fa pagare come se dovessi realizzare un progetto da motogp
  10. A si' almeno prigionieri lunghi , l'alettatura a me piacerebbe che fossse come i corsa corta canonici che poi per il raffreddamento basta aver una buona ventola e magari la cuffia delle ultime api 50 che lavora molto meglio ma allo stesso tempo esteticamente rimane sempre un corsa corta , magari sarebbe bello vedere anche un bello scarico con booster o traversino ......un pacco lamellare degno di nota ma non esagerato (lo stra collaudato dell'M1L prima serie) e magari riuscire ad avere un collettore d'aspirazione non chilometrico......cosa che sul motore Vespa propio non riesco a digerire.....a me piace viaggiare con la fantasia
  11. CEC

    Mitico Schwantz

    Il Mitico Schwantz prova la nuova Gsxr 1000 , mi fa morire vederlo guidare , lo stile di guida ginocchio a terra busto e testa eretta......le Sue staccate le ho ancora impresse nella memoria con la Suzuki 500......Grande Grande Schwantz
  12. CEC

    Pregi & difetti

    Non è mia intenzione provocare , ma da buon sostenitore del Rotax vedo con piacere che il "mattonazzo Polini" ,cosi' viene considerato da tanti il pistone di quel bel gruppo termico nonostante il passare degli anni sa dire sempre la sua , recentemente su questo Forum ho scoperto pure che viene messo su M1l / m1 d 60 ....pero'''
  13. CEC

    Giretti, viaggi e luoghi ameni (foto)

    A spasso col Rotax a quota 2000 mt ai piedi del Rocciamelone (3538 mt ) pensavo fosse piu' scarburata ed invece se l'è cavata abbastanza bene .......la Piccola ha affrontato anche circa 7/8 km di sterrato ....alla faccia del radiatore sotto pedana lassu' si sta' da colui_il_quale ......sullo sterrato pero' ho dovuto chiudere il gas perche appena prende giri diventa inguidabile......
  14. Ecco in tema di Eurocilindro....dopo un po' di anni .il catalogo l'ho gia' quasi consumato a forza di guardarlo ....ho fatto solo due foto... ma il catalogo e' bello spesso e c'è di tutto di piu ''' '
  15. Io li ho ancora sia il Faccioli che l'eurocilindro , all'epoca dovevi mandare circa 20000 lire per posta per fartelo mandare ......minchia sembra preistoria Putroppo non ho piu' lo scanner e fare le foto viene un po' na cagata, ma se riesco li posto volentieri
  16. Che figata sono le modifiche old style...... Ci sarebbe un mondo da raccontare dietro , dalle mie parti quando ero giovincello chi aveva il doppia era già ammirato e si passavano serate a sognare col catalogo della Faccioli e della Euro cilindro ...
  17. Ammesso che quella Vespetta rossa abbia il cilindro della Gs 150 che era 57x57....la cilindrata sparata sul cartellino mi sembra un po' esagerata......anche perche' all'epoca delle modifiche artigianali che hanno fatto la storia....... il variare la corsa era una cosa contemplata ?
  18. Quella Vespa rossa assomiglia un po' ad una bacinella..... Però potrebbe avere avuto un passato glorioso
  19. Tra miti e leggende parlando del 181 cc mi è venuta in mente una Vespa che vidi un paio di annni fa' ad Automotoretro' , purtroppo non ho potuto conoscere il propietario....avrei voluto per curiosita' chiedergli che cavolo ci fosse stato sotto a sta cuffia??? sicuramente non un 180 cc come scritto sul cartellino, pero' sembrava molto un'elaborazione old style....e lo scudo cosi'....mai visto in vita mia
  20. Ciao YenaGT il pistone della foto, quello usato, lo montavo sotto al Rally col 123 quando avevo ancora il ciuffo a banana.......e tutti i kit Polini per 123 che mi è capitato di vedere in questi anni avevano quel tipo di pistone mentre quello piu' corto appartiene al kit Polini per il 127 penso di essere abbastanza sicuro , poi per carita' sono abbastanza similari
  21. Ciao Armageddon siccome si parla di pistoni Polini x Rotax voglio fornire il mio piccolo contributo alla causa....Un po' di tempo fa mi è caduto l'occhio su due pistoni che possiedo e che a prima vista sembrano uguali ma sono solo simili, in foto quello usato è per il Rotax 123 mentre quello nuovo è per il Rotax 127 , comparandoli ho notato che quello per il 127 ha il mantello piu' corto di 2 mm il cielo del pistone con una lavorazione che l'altro non ha e soprattutto cambia di molto il disassamento dello spinotto che in quello per il 127 è molto meno disassato verso lo scarico.....cosa che sulla Vespa con il cilindro montato dritto forse non guasterebbe.....comunque a Voi le foto
  22. CEC

    TRAPIANTO TOTALE ...

    Forse per un trapianto con i controciuffi bisognerebbe prendere spunto da questo.......http://www.motospeciali.it/2015/10/ten-inch-terror-e-lo-shock-anafilattico/ magari qualcuno l'aveva gia' segnalato comunque è sempre un bel vedere per me' , to' magari e' pure omologata......alla faccia nostra !!!
  23. CEC

    TRAPIANTO TOTALE ...

    Per come la vedo io il motore posizionato nella culla del talaio non ha senso , un conto è il trapianto del cilindro , oppure il trapianto completo del motore ma sempre rimanendo all'interno delle fattezze del telaio originale , e da un po' di tempo che fantastico su un trapianto totale del blocco Rotax 123 ma non sono ancora riuscito a trovare la soluzione per eseguire un trapianto il piu' indolore possibile per il telaio , purtroppo il blocco Rotax ha la trasmissione sul lato destro magari ........mah prima o poi mi verra ' in mente quaòcosa
  24. CEC

    TRAPIANTO TOTALE ...

    Beh estremo come trapianto......sembra fatto bene ma il blocco Rotax è difficile da incastonare senza andar a rovinare l'armonia della Vespa.......sarei curioso di sapere checci fa' con na roba del genere
  25. CEC

    Carter lml small

    Ok non avevo letto con attenzione, non ero a conoscenza che la lml costruisse un Pk indiano.....certo che se al posto del modello Lite che costriuscono adesso con motore 4t e variatore avessero tirata fuori con lo stesso motore della sensation ...magari catalizzato come per il modello star......a mio avviso ne avrebbero vendute a flotte .....
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!