Vai al contenuto

zIo2t

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    31
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da zIo2t

  1. zIo2t

    Targa rotta

    purtroppo lo so ma avevo letto da qualche parte che avevano approvato una procedura per avere i duplicati ma mi sa che non e' mai andata in porto questa cosa...
  2. zIo2t

    Targa rotta

    Buongiorno a tutti voi, come da titolo vi chiedo aiuto per sapere se esiste una procedura legale, e sottolineo legale, per avere un duplicato della mia targa. l'altro giorno un signore anziano mi ha tamponato a bassissima velocita spezzandomi un angolo in basso della targa, rottura che prende anche due numeri, so bene che ci sono altre vie per fare le targhe ma non mi interessano anche perche' il signore mi vuol pagare il danno senza fare l'assicurazione premesso che stiamo parlando di una primavera iscritta fmi con targa oro parlando con un perito assicurativo mi ha confermato che non posso piu' circolare con quella targa e che sono obbligato a farla nuova, ma l'idea di mettere la targa di nuova generazione mi fa venire l'orticaria....
  3. io ho trovato c4 lato frizione e c5 lato volano solo sulle 50 hp originali che ho smontato, e ne ho smontato diverse ...
  4. se la devi comprare lascia stare. un mio amico la compro' x il discorso ruota di scorta.... un casino terribile rendimento niente di che, un bel giorno gli regalarono una proma stravecchia versione x pk con il collettore schiacciato che notoriamente va meno. un abisso di prestazioni, la giannelli volo' nel bidone del ferrovecchio....
  5. in questo ammortizzatore il pistone lavora in una cartuccia, a differenza di altri dove il pistone lavora direttamente dentro il fodero stesso dell'ammortizzatore. questo e' per cosi' dire piu' "sofisticato" ha due circuiti separati x la compressione e l'estenzione, ha una valvola in fondo alla cartuccia e quatto passaggi nel pistone regolati da sfere con molle....
  6. Ciao poeta, ti leggo sempre con piacere, in questi giorni di fermo rassettando il garage ho trovato un ammortizzatore dimenticato in un angolo di quelli smontabili. in passato ne ho smontati diversi questo e' un anteriore vespa 50 di quelli antichi, bello asciutto fuori ma dentro vi era pochissimo olio. sarebbe utile sapere il tipo di olio utilizzato all'epoca ma soprattutto la quantita'. se riesco metto qualche foto.
  7. allora devi andare x tentativi, prova a chiudere le puntine un po x volta, se e' come dici non riescono a chiudersi...
  8. i problemi sono due: sicuramente special e primavera hanno la camma in posizione diversa,infatti pinasco produceva i volani x tutti i modelli specifici. la corrente non scocca perche' le puntine non si aprono, devi controllare l'altezza della camma, non avendo il foro il volano e' un bel problema... io usavo una camma senza il volano...
  9. Vedo con piacere che non sono il solo a fare certi lavori..... il foro del perno biconico non aiuta! puoi mettere le rondelle fatte su misura ma non e' la stessa cosa della boccola... fatto una decina di anni fa sulla mia restaurata, non mi e' mai piaciuto il gioco delle leve al manubrio. infatti ai tempi mi piaceva usare le leve del pk in plastica che modificavo precise precise nel manubrio special.... gioco zero! erano migliori da impugnare e anche meno fredde (mai usato guanti)
  10. ciao salvo, perche' non metti qualche foto del grippaggio?
  11. ragazzi scusate ma io per aprire un 37 a valvola piatta(che ha una corsa del filo di 40mm) ho sempre usato la rotella del cambio del pk o px che e' uguale. il mio ricambista mi ha fatto notare che si chiama carrucola cambio..... bisogna stare attenti all'allineamento filo rotella e rifare i fori sul tubo acceleratore. su special la monto al contrario e bisogna tagliarla un po per fare la battuta, ma niente di eccessivamente complesso.
  12. Infatti ho specificato che era una delle prime che fecero, roba di 25 e piu anni fa, poi le fecero stile zirri.
  13. E' una eurocilidro delle prime che fecero in seguito fecero delle copie delle zirri.
  14. prova a cambiare bobina, ad un mio amico e' capitato col px che non saliva piu di giri.
  15. la pipetta e' quella in dotazione del kit polini, non so se e' schermata.
  16. so come si setta un contagiri, ma con questa accensione i contagiri sballano sparano cifre senza senso
  17. Ho montato l'accensione polini un paio di mesi fa secondo le sue istruzioni e non ho avuto nessun problema, l'unica cosa e' la ventola che flette ad alti giri e si consuma sul coprivolano. quasi me ne dimenticavo: non riesco a leggere i giri del motore, dei tre contagiri che ho provato nessuno mi da una lettura attendibile
  18. il morsetto del monofilo ha il foro piu grande dei comuni morsetti!!!
  19. zIo2t

    Motociclismo racconta il mito VESPA

    salve a tutti, non so se saro' l'unico, ma sono rimasto un po deluso perche mi aspettavo di trovare qualche foto dei cilindri e altri particolari meccanici. ad esempio del cilindro del gs , del pistone a testa piatta e della testata dell' ultima versione. dalle mie parti queste vespe sono mosche bianche e l'eventualita' di metterci mano ancora piu' rara.
  20. zIo2t

    cerchi tubbless

    io ho montato i fa italia un paio di settimane fa e non ho dovuto fare nessuna modifica, non ho fresato nulla.
  21. vi ricordo che il nuovo collettote polini tre fori e' stato fatto per il telaio special-et3 senza fare modifiche. solo che prevede di montare carburatori con attacchi elastici. per quanto riguarda il volano consiglio di mettere in tiro l'estrattore e di dare qualche colpo potente al perno dell'estrattore, se non va prova a riscaldare la parte centrale del volano (l'ideale sarebbe il cannello ossiacetilenico per scaldare velocemente) se non funziona ancora raffredda e riscalda a piu' riprese.
  22. e' una vecchia conoscenza.... non ricordo il nome esatto ma se non ricordo male dovrebbe essere il kit 55 dr con risuonatore, il quale non serviva ad un'emerita mazza (il risonatuore). togliendolo e tappando il foro con una piastrina non si avvertivano differenze apprezzabili. comunque un ottimo cilindro da lavorare ai tempi ci siamo tolti delle soddisfazioni.
  23. ciao a tutti, volevo sapere se il cilindro che era su questa vespa era originale piaggio, se era 2/3 luci e se puoi mettere delle foto, non ho mai visto un cilindro originale con la camicia piccola ma solo cilindri 47 torniti.
  24. ne smontai uno tanti anni fa da una 50 r (almeno credo che lo fosse ) il motore era vergine, mai aperto, tre marce bobina a.t. interna stemma piaggio rettangolare e volano in zama. l'unica differenza e' la biella, il mio aveva la classica bronzina il tuo potrebbe avere la biella cambiata.
  25. allora, il nero del telaio e' la massa che va collegata al nero dello statore( controlla che sia realmente la massa potebbe essere un'altro colore), il verde del telaio serve x spegnere la vespa va collegato al verde statore , il blu dovrebbe essere x le luci. se vuoi fare a meno del regolatore puoi scollegare la bobina piu' piccola delle 4 che servono per la luci ed usarla singolarmente collegando un capo a massa e l'altro al blu
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!