Gian67

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    672
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    7

Gian67 last won the day on August 5

Gian67 had the most liked content!

Reputazione comunità

246 Excellent

5 che ti seguono

Che riguarda Gian67

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/11/1967

Profile Information

  1. Buongiorno a tutti, a giorni monto il motore sulla vespa. Ho avuto molto da fare con il lavoro e non ho avuto molto tempo per fare gli ultimi lavoretti: rifatto la flangia del portapacco e risaldata causa leggero trafilaggio rifatto accoppiamento tra collettore e marmitta dopo aver montato il tutto e messo in moto sul cavalletto provamotori pare non esserci più nessun trafilaggio per fortuna. Per ultimo gli ho regalato un bel pistone nuovo, ne aveva bisogno, era molto consumato...... Agiorni dovrei montare sulla vespa.
  2. ciao fulcrom, gran bel motore. Con la quarta da quanti giri riprende ? a velocità come sei messo ?
  3. ciao, non sto a spiegarti niente sarebbe un casino ti do due carburazioni che ho usato io: su sp 09 con mrt lamellare : max 158 min 45 polv. dp 265 spillo k 28 valvola 45 su polini con mrt lamellare: max 178 min 45 plv. dq 268 spillo k 98 valvola 40-45 comunque prenditi un po di polverizzatori e un po di spilli considera che c'è differenza tra dp e dq
  4. ciao ti disturbo un attimo...ho delle fasce per gt 102 dr , montano sul gt polini? grazie

    1. Gian67

      Gian67

      ciao, non saprei dirti.

  5. Che sorpresa et3 si è rifatta il look, non è male. Montaggio praticamente finito e messo in moto sul cavalletto provamotori. albero spalle 87 corsa 51 biella 105: fasi 191°-131 scarico 50 mm cordale: Ho montato le due espansioni per provare la staffe di fissaggio che hanno in comune e l'ho messo in moto con quella DEEP per KTM: Prima di montarlo sulla vespa voglio ancora modificare il collettore di scarico per fare in modo che non sfiati niente. Ciao a tutti.
  6. Ciao a tutti, piano piano questa settimana ho incominciato il montaggio senza nessun intoppo. montato guarnizione intera con pezzetto aggiunto: imbiellaggio ben lubrificato dal flusso: primaria 25-72 e frizione falc: gommini per impianto come in origine e porta pacco:
  7. ciao e complimenti per il lavoro non tanto dal punto di vista tecnico, nel quale non entro nel merito, ma più che altro perché questi lavori mi piacciono. Non che una termica superfica con tutto il nesseser dedicato cazzi e mazzi annessi e connessi non mi piaccia e che questi arditi lavori mi danno il senso dell'elaborazione dove le più cose bisogna farsele. Metti ancora due foto così possiamo commentare un po meglio, ciao e buon lavoro
  8. ciao a tutti, si l'idea era quella di non saldare, ne è uscito fuori un lavoro mezzo originale. Quando si usa lo stucco è sempre una paranoia..... lo stucco l'ho comprato dal mio ferramenta di "fiducia", marca tedesca BINDULIN (il nome non mi ispirava) ma mi sembra buono. Nelle istruzionic'è scritto che è ideale per riparare basamenti, filettature strappate, carburatori, superfici d'appoggio e si possono fare stampi negativi nella tecnica di imbutitura, ideale per la produzione di modelli da fonderia e per pezzi di ricambio difficili da trovare....... Boh speriamo bene.
  9. grazie Ale, le marmitte, fortunatamente, vanno veramente bene. per il collettore devo ringraziare un amico che mi ha fatto la flangia con il taglio laser. Per fortuna con questa vespa mi muovo anche meno di 10 chilometri da casa, il distacco dello stucco è anche la mia paura. Però i grandi pezzi sono gli unici che non dovrebbero staccarsi, quello lato frizione in realtà e solo un leggero riempimento mentre quello lato frizione, che è un grande riempimento "monolitico", rimane incastonato e non può muoversi. i pezzetti in alto quelli intorno al prigioniero invece sono da cagarsi nelle braghe, speriamo bene. Comunque se dovessi rifarlo userei dei carter vergini (con solo la valvola rovinata) questo lavoro l'ho fatto su carter modificati per l'MRT ed erano lavorati anche dove per questo lavoro non serviva.
  10. ciao a tutti, questa sera prima di rifinire i carter ho messo gli elicol nei quattro fori di fissaggio del portapacco: poi ho rifinito un po il tutto, ho fatto un piccolo scivolo tipo quello che c'era già nel semicarter lato frizione: ho assottigliato la basetta del portapacco di mezzo centimetro per avvicinarlo ulteriormente al carter: lato frizione: collettore montato:
  11. ciao a tutti, praticamente i lavori di preparazione sono finiti. ho modificato un po il collettore nella parte dell'imbocco carburatore accorciandolo di circa un centimetro e curvandolo un pelo perché toccava leggermente nel foro del pozzetto: preparato anche guida flussi: tutto insieme:
  12. ciao, lascia perdere, probabilmente quei cilindri non riescono neanche a coprire quei travasi.
  13. Ciao a tutti, in questi giorni ho tagliato e sagomato un po di curve per fare il collettore in modo che entri nel foro del pozzetto e questo è il risultato:
  14. ciao, ma in pratica non puoi più stringere il carter dalla parte della valvola, non mi sembra una bella cosa.