Siamesi Andrea

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    483
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    1

Siamesi Andrea last won the day on November 30 2013

Siamesi Andrea had the most liked content!

Reputazione comunità

101 Excellent

Che riguarda Siamesi Andrea

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/08/1984

Profile Information

  • Regione?
    Bologna
  • Interests
    2t di alte prestazioni
  • Occupation
    Rettificatore,metalmeccanico

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

9260 lo hanno visualizzato
  1. Andrea.devo prendere una frizione sette dischi e sei molle per la mia hp, va bene una comune ferodo, o vado su polini, malossi o surflex? 

  2. Il phbl monta solo polverizzatori per 2 tempi,o meglio di tipo non forellato. La taratura dipende anche molto da dove lo andrai a montare. Quella che ti hanno dato è la classica e buona come partenza,poi su gt un pelo piu' spinti dei classici 130 in ghisa monterei uno spillo conico D26 al posto del D22
  3. In poche parole prima di alesare il cilindro a 60 o aumentato la camicia esterna portandola a 65 mm....dopo è stato alesato e cromato.
  4. Ok bene,anzi male....non mi ricordo di te...forse hai cambiato nick!o forse non mi ricordo io e basta!Hai fatto bene a riportare l'esperienza,è come ho detto io piu' sopra anche....gli alberi saldati se erano buoni e all'altezza delle prestazioni motore,non sarebbero stati saldati
  5. Spiega meglio.....tanto per capire cosa c'entro in questa discussione....per quanto riguarda il lavoro fatto,saldare un albero non è mai un bel lavoro. Ci sono varie opinioni e teorie da parte di chi sceglie la strada di saldare l'asse,per quanto mi riguarda ho constatato nel tempo,che saldandolo,tiene solo meno,perchè la saldatura non lega con il materiale,in particolare con l'asse che è temprato,il calore durante la saldatura tende a deformare e a fare perdere elasticita' al materiale che stringe attorno all'asse,e la saldatura non penetra poi cosi in profondita' se non qualche mm a dir molto.Alla prima vera sollecitazione che dovrebbe far muovere l'albero nell'asse,la saldatura tira una crepa. Durante la saldatura di un albero non è controllabile il suo comportamento,almeno per me.
  6. Oppure si allarga il diametro interno dell'anello parastrappi...io faccio cosi
  7. Bel carburatore tempo fa ne stavo per reperire uno pure io.ma poi lasciai l'offerta,per la difficolta' nel reperire gli spilli....oddio quello è la meno,pero' se dai un'occhiata sulle tabelle non ha dei gran spilli da poter provare.... per partire sicuramente va piu' che bene in attesa di qualcosa di piu' performante.
  8. Albero vesparacing

  9. Complimenti per il progetto,la marmitta che hai è un ottima base di partenza,e come gia' ti hanno detto anche secondo me provare carburatori sotto al 30 mm sprechi solo tempo. Il motore a valvola richiede pazienza perchè provare alberi con fasi diverse per trovare la fase giusta vuol dire fare monta e smonta del blocco,ma questo permette anche di imparare e fare esperienza su come cambia l'erogazione del motore. Al momento io non perderei piu' di tanto tempo in rifiniture e scalini vari come cio' di cui parlavi prima sul collettore scarico,quelle per me sono solo rifiniture e finezze che permettono di fare la differenza si(se sono capite nella loro funzione)ma per arrivare ad alte potenze ci vuole prima una buona sincronizzazione e accordo di tutte le fasi.
  10. quell'albero è stato fatto un anno fa mi sembra,ci sentiamo in mp e vediamo cosa si puo' fare
  11. a me non mi ha contattato nessuno,leggo solo ora per caso.vedo il problema e non nego che quei paraolii diano problemi,infatti è gia' un po' che non li uso piu',come il piombo che in alcuni casi usavo ma non sempre si è dimostrato affidabile da usare.io per risolvere un problema sono sempre disponibile,e mi pare di averlo sempre detto con tutti quelli che ho avuto a che fare.
  12. chiarisco,io gli alberi tipo ets con sede paraolio da 24 mm,li modifico rettificando la sede fino a 22 mm per montare il paraolio commerciale 22/32/7,che essendo appunto commerciale trova anche altre applicazioni
  13. ma ora montando il gt con tutte e due le guarnizioni fornite a quanto ti sta lo squish?giusto perchè non ho capito tra tutte le misure.comunque si puoi arrivare anche a 1 mm di squish che non rischi assolutamente nulla a mio parere,visto che lo ho testato anche con squish piu' basso
  14. Lascia un messaggio...

  15. come ti dicevo se lo vuoi fare in corsa 53 è meglio che usi un albero che sia gia' nato per quella corsa,e penso non ci siano tanti produttori.poi con le opportune rivisitazioni non lo giri l'albero e se è di buona fattura non vedo perchè si debba tranciare.un albero si trancia quando è mal equilibrato,o l'albero stesso è sottodimensionato per i momenti inerziali sviluppatti dalle masse volaniche tipo il volano,oppure è di qualita' di costruzione bassa