Vai al contenuto

Siamesi Andrea

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    498
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

Siamesi Andrea ha vinto l'ultimo giorno in 26 Dicembre 2018

Siamesi Andrea ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

128 Excellent

Che riguarda Siamesi Andrea

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 12/08/1984

Profile Information

  • Regione?
    Bologna
  • Interests
    2t di alte prestazioni
  • Occupation
    Rettificatore,metalmeccanico

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

11377 lo hanno visualizzato
  1. Anni fa per un amico feci un 130 dr in corsa 54,con aspirazione lamellare al carter. 29/68 e cambio originale, con 24 Phil e prima. Dopo parecchie prove e ore di lavoro tirai fuori un bel motore tutta coppia,tirava in quarta fino a 7000 giri,partendo a spingere dai 4000. Insomma un trattore pochi giri e si raggiungevano poco più dei 110 in breve tempo. Trovai molto beneficio ai bassi quando sostituì il suo pistone con quello polini che ha un cielo pistone meno bombato,riprolilai la camera di combustione e banda di squish. Non ricordo i valori ottenuti ma questo portò molti vantaggi. Il collettore era un polini lamellare. Sicuramente in 27/69 è molto divertente e forse corto se si raggiunge l'obbiettivo coppia
  2. Siamesi Andrea

    Lista venditori...

    Concordo,forse tanti di noi utenti ragionano in maniera sana e genuina,ma non ci rendiamo conto che dove ci sono i soldi(e nel mondo vespa ne girano)non si ragiona cosi,ci sono tante questioni che non ci immaginiamo,come ben detto sopra da claudio. Come si puo' fare una cosa del genere se alcuni eccomerce sono presenti su questo sito come sponsor. Mio parere personale e bellissima idea la tua deizone,ma purtroppo secondo me è possibile in un mondo di sana passione e senza interessi di altro genere
  3. Bel lavoro complimenti,all'interno è lavorata bene,poi con l'albero in mano,io verificherei la possibilita' di risicare il piu' possibile in larghezza. Comunque gia' cosi hai fatto un ottimo lavoro. Che gli anticipati in commercio abbiano fasi abbastanza contenute è un classico,tra gli economici solo rms ha un anticipo di 120 gradi,tutti gli atri produttori da cifre contenute,tengono contenute anche le fasi. Dai ora un bel anticipo e con il ritardo sei gia' ok. Che collettore di aspirazione e carburatore usi?
  4. Ciao Francesco,nel caso di un lamellare al carter,la scelta ottimale è secondo me uno spalle piene. Ci sono spalle piene dedicati per i lamellari al carter,che per via della loro conformazione,scaricati di materiale all'interno delle spalle per favorire il passaggio dei gas freschi provenienti dalle lamelle e sono un buon compromesso tra peso albero,bilanciatura delle masse e volume che lasciano al carter. Tipo questo
  5. La valvola quanto è larga ora? Come lunghezza cordale mi sembra ci siamo a vedere dalla foto che hai postato,visto che usi un 30 Considera che il limite di tenuta degli alberi in commercio è 17 mm scarsi,facciamo che molte volte sono 16 i mm di tenuta effettiva sulla spalla dell'albero. Quindi la tua valvola se riesci a risicare con una limetta anche sui fianchi avvicinandoti ad una larghezza di 14 mm otterai solo che piu' ingresso di carica fresca aspirata ad ogni regime,con il vantaggio che se lavori in questo verso puoi stare di qualche grado leggermente ridotto per ottenere la medesima coppia a giri piu' bassi
  6. Ciao Fede è tutto molto semplice,e sei sicuramente in grado,come metti le basette da 1 mm questa volta la metterai dello spessore che ti serve. E' di principio comunque utilizzare spessori di guarnizione in carta abbastanza sottili,fare cumuli di guarnizioni o utilizzare spessori troppo abbondanti è sconsigliato,perchè si compromette la perpendicolarita' dell'asse di banco con la canna del cilindro,di conseguenza il pistone lavora male. Quindi puoi mettere tranquillamente una gurnizione di carta sottile tipo quelle da 0,3,sopra la basetta da 3 o 8 mm a seconda della biella poi altra gurnizione e il cilindro. Serri tutto a 1,3 kgm con dinamometrica e vedrai che non perde nulla. Considera che quando serri il tutto a quel carico la carta da guarnizioni cala del 30/40 % il suo spessore,quindi di 3 decimi te ne ritroverai 2 misurati allo squish. Io ho sempre lavorato cosi e sopratutto dove si mettono basette,parto con una basetta piu' spessa e la vado a ridurre intestandola al tornio,fino a raggiungere lo squish voluto,mantendendo lo spessore delle guarnizioni invariato
  7. Bello il progetto,quando ho letto il titolo M1 girato a valvola,mi è tornato in mente quante avventure ho avuto con questo motore. Ci ho fatto 4 anni nella C3 con l'M1,raggiungendo soddisfacenti risultati nel 2012. Io avevo e ho ancora funzionante quello precendente,il tuo è il gtr che a travaseria ha qualcosa in piu' per un utilizzo su un range maggiore. Non pensare che manchera' di coppia anche se lo spingi di fasi,come gia' ti hanno consigliato,potresti montare subito un pignone da 25 sulla 72 e con un cambio 1 z55 terza 17 e quarta 20 saresti al top e mangari ancora corto per utilizzo stradale. Se lo fai a valvola prendi un buon anticipato,e magari bilanciato,come fasi io starei sui 130/60,se poi vuoi spingere piu' in alto puoi anche dare altri 5 gradi sia in anticipo che in ritardo. Se lo abbini ad una buona espansione e porti lo scarico a 190° lo puoi sentire allungare oltre i 10000. Ci ho lavorato su parecchio e fatte tante prove sui valvola,in particolare proprio con l'M1,mi ricordo che quando passai con l'albero da biella 97 a 105 direttamente a banco trovai quasi 1 cv in piu' di potenza ed un incremento di oltre 500 giri in allungo,ma probabilmente nel mio anche l'espansione faceva la sua parte. Nel tuo caso comunque se puoi montalo in biella 100 o 105,rendera' di piu' della 97
  8. Bella la configurazione sono curioso di come rendera'...concordo se hai possiblita' del banco prova di provare piu' basette,io non ho mai fatto prove cosi e non saprei come puo' essere meglio,ma so di persone esperte nel campo motociclistico che hanno ottenuto interessanti risultati visibili a banco,cambiando la sola forma dei travasi alla base del cilindro tramite basetta.Non penso ci sia una regola generale,ma dipende molto dal caso specifico e da cio' che si va cercando. Per le lamelle sono ottime,puoi provare in un secondo momento quelle da 0,36,potresti fare anche qualche prova variando lo spessore che separa la lamella dallo stopper
  9. Grande Mattia,hai montato anche il disco frizione che ti ho mandato? Per curiosita' come va?
  10. Direi che è un buon prodotto,e non vedo motivi per qui potresti avere problemi. tienici aggiornati sugli sviluppi di questo motore
  11. Io opterei per uno spalle piene,rispetto ad un 130 in un motore cosi il peso dell'albero è ancora piu' rilevante e benefico. Poi se ti serve una mano per bilanciarlo o altri consigli sull'albero posso aiutarti
  12. Per l'albero motore se vuoi posso aiutarti a fornirti qualcosa di dedicato al tuo utilizzo,ma sopratutto un albero anticipato per aspirazione a valvola bilanciato con tungsteno
  13. Ciao andrea,sono nuovo del gruppo sei tu che commercializzi gli alberi vesparacing?

  14. Andrea.devo prendere una frizione sette dischi e sei molle per la mia hp, va bene una comune ferodo, o vado su polini, malossi o surflex? 

    1. Siamesi Andrea

      Siamesi Andrea

      Ciao inanzitutto auguri di buone feste.Spero hai passato un buon natale

      Se puo' interessarti ho qualcosa che puo' aiutarti a risolvere i tuoi propblemi alle frizioni 4 dischi.

      Scrivimi su whatsapp appena riesci che ne parliamo

×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!