Vai al contenuto

gary

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    2067
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    17

Contenuti inviati da gary

  1. ottime le saldature , per il ripristino delle sedi andrebbe fatto al cnc , pero' posso dirti che in torneria da anaclerio riescono a farle bene anche con i macchinari tradizionali !
  2. max 70% CORDALE ! così ti viene una misura sfalsata mi pare che con il portmap su cilindro 56 dovrebbe essere 41 mm ma non ricordo bene ...
  3. ciao Alberto ,è una malossi variabile con centralina digitronic non ha nessuna regolazione , ho fatto delle tacche nello statore per vedere con la strobo fin dove ritardava a regime max si è spostata fino a 15° finali ......ho cercato di capire il suo andamento ma mi servirebbero 4 mani ed 8 occhi !!!
  4. salve ragazzi ho fatto alcune prove per testare la malossi digitronic variabile praticamente puntando la pistola strobo ed accelerando da fermo ho segnato fin dove posticipava facendo due misurazioni credo di aver dedotto che ha un ritardo di 15 gradi a voi risulta la stessa cosa ?
  5. Finalmente pronta per il prossimo step ! Un po di rodaggio e vediamo cosa viene fuori
  6. ciao io come tornitore mi trovo benissimo da anaclerio a palermo zona porto , come saldatore potrebbe andare bene da Giuseppe sempre zona porto due traverse dopo alle spalle di anaclerio se vuoi ti posso segnalare un ottimo saldatore tig alluminio che fa prezzi buoni a Misilmeri da nino !
  7. mi spiace ho gia' rimontato ...sara' per la prossima volta !
  8. grazie cico ... cerco di fare del mio meglio , anch'io li faccio in diverse riprese , quando pensi che hai finito, poi lo riprendi un altro giorno e vedi che c'è sempre qualcosina da aggiustare !!
  9. ciao , si per forza il limite nella vespa lo raggiungi lì ....
  10. ciao , me lo stavo chiedendo anch'io , certo togliere e pulire le bave di fusione allora va bene , ma iniziare a togliere materiale nella parte superiore senza ancora sapere che fasature escono , senza avere fatto un falso montaggio , ma soltanto per il piacere di allargare non la vedo una buona idea ..... nella parte superiore puoi giocare con le inclinazioni e le simmetrie dei travasi per ottimizzare l'erogazione del motore , non so vedi tu ....
  11. ma figurati non ci sono problemi ! anzi se vuoi ti mando tranquillamente una foto panoramica del cilindro, giusto per farti capire quanto c'è da scavare ...
  12. ciao , se posso permettermi , non so se ne vale la pena fare tutto quel riporto di saldatura mettendo a rischio di deformare il carter (e piu' che rischio è una certezza ! ) per andare a fare una valvola da 25 mm , hai pensato di mettere in conto poi una bella bilanciatura all'albero ? o vuoi montarlo al vecchio stile, vibrazioni comprese? se sì metti in conto che la durata è un terno al lotto ! ...volendo potresti fare la spalla circa 21 mm senza fare riporti di saldatura che ha dato ugualmente ottime prestazioni senza compromettere in modo esasperato l'affidabilita' e comunque naturalmente sarebbe d'obbligo bilanciare anche quello! per fare le cose per bene .... e comunque ti ricordo che quella marmitta a 10500-11000 ha gia' dato tutto , poi mura maledettamente ...pero' come non darti ragione aveva un sound che era un piacere !
  13. ciao , si dai diciamo che i giri ci sono, siamo oltre i 14k come motore stradale ad orecchio è una goduria sentirlo frullare , purtroppo nelle gare non è l'orecchio che fa vincere ma il cronometro !! mi chiedevi delle fasi .... posso dirtele tranquillamente ma ricordati che non sono solo quelle che fanno andare un motore.... le mie sono 132/198 pero' credimi il cilindro non ha niente a che vedere con quello venduto di scatola , anche il pacco lamellare è stato rivisto , mi chiedevi delle lamelle ...mi pare che interne sono da 0,35 mm, mentre quelle esterne da 0,40 , se vuoi un motore piu' brillante ti consiglio di cambiarle subito noterai la differenza ...sono perfettamente compatibili con quelle del tm kz10 !! puoi mettere quelle da 0.30 o 0.33
  14. intanto sto' andando avanti anche con il nuovo sellino !!
  15. ho raccordato anche il collettore al pacco
  16. ciao , no non ho ancora bancato , ma per farla rendere credo che un paio di bancate mi tocca farle , vorrei vedere la effettiva differenza tra i pacchi lamellari , dei collettori di scarico e soprattutto cercare di settare al meglio l'accensione variabile
  17. ciao giuse ok appena posso faccio due foto .
  18. ciao Cico no purtroppo ci sono degli impegni e non saremo presenti a mazara del vallo si rimanda alla prossima , sperando di portare una vespetta leggermente piu' competitiva ,tanto anche se perdiamo punti per il campionato per me cambia veramente poco !
  19. ciao, no non l'ho ancora provato ,ma è nella lista delle cose da confrontare ! sto' preparando un altro collettore perché il vforce 2 è predisposto per quello curvo , dovro' togliere il guidaflussi e raccordarlo
  20. ciao turbo , si c'è la gpx di elven vero , pero' la prendero' piu' in la' per adesso non voglio ulteriormente impazzire anche perché prendero' quella che mi gestira' il powerjet sul carburo dove la metterò nel proto tm kz 58x56 e comunque credo che la prendero' per la pvl che ho gia' ormai mi ritrovo questo materiale per quest'anno ,...... so gia' che non potro' raggiungere prestazioni e tempi di rilievo ma sicuramente divertendomi avro' fatto anche un bel po' di esperienza !
  21. il pistone ha preso una lieve scaldata , volendo poteva anche andare , ma visto che ero a circa 8 cent. di tolleranza ho preferito prenderne uno nuovo ! della serie ...non si finisce mai !!!
  22. la selettra ha una centralina digitronic quella che non ti permette di poter fare nessuna regolazione tramite trimmer , quindi si dovranno fare diverse prove per farla rendere al meglio , pero' come detto prima non so l'andamento della curva di ritardo
  23. hola ... si ricomincia a sviluppare questo catorcio ! ho in mente alcune cose da cambiare , per poter racimolare un po' di schiena , sto' togliendo la selettra fissa , al suo posto metterò quella variabile anche se non so da dove iniziare nel settarla mi pare che abbia una curva di ritardo di 8° ma non sono sicuro se cortesemente magari qualcuno mi potrebbe dare qualche info in piu' sarebbe gradito il suo intervento ! altro particolare che verra' provato è il pacco lamellare .... provero' il wforce 2 vediamo cosa succede ! ho in mente di fare anche un nuovo collettore di scarico leggermente piu' lungo , a livello di telaio faro' una barra per poter sistemare un nuovo sellino piu' avanti possibile ,togliendo il vecchio che lì dietro non serve , anche perché ho da limare un po' di peso visto che in gara eravamo circa 5 kg in eccesso dal limite minimo consentito !
  24. allora vai benissimo , collettore dritto e corto fatto artigianale e 34 , ma monterai girato ?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!