Vai al contenuto

Marco1995

Nuovo Utente
  • Conteggio contenuto

    7
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Marco1995

  • Rango
    50 originale

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Si già l’avevo messo a 1 giro e mezzo e andava bene, prima lo tenevo a 2 e mezzo, meno male che ho fatto questa prova prima di smontare tutto il motore 😆 grazie a tutti per le risposte
  2. Ho riscontato collettori e ricontrollato tutto per bene, paraoli, guarnizioni ecc tutto ok ma continuava a farci, ho provato ad aumentare di 5 punti il getto del massimo, anche perché era il più grande che avevo, 85, e ora non ci fa più !! Probabile che era magro al massimo e in rilascio smagriva molto, però provandola la candela e’ neretta, e’ asciutta ma ha una patina di fuliggine nera
  3. Il cilindro polini era già montato da prima che aprissi il motore e ho rimontato quello, la testa non l’ho tolta per niente quindi non lo so, semmai la smonto e sigillo bene, spero solo che non devo riaprire il motore, fra i due carter ho messo solo la guarnizione di carta, dopo aver spianato bene con una pietra per levare varie imperfezioni, incrostazioni o bozze sui bordi di accoppiamento, quindi dovrebbero essere andati a pacco bene i carter
  4. Si ho il collettore dorato, domani controllo tutto e faccio sapere grazie !!
  5. Coperchio ghigliottina stretto e con la guarnizione, la candela l’ho smontata più volte e la stringo sempre bene, questo fine settimana ricontrollo tutti i dadi In giro se sono stretti bene, ho notato che ho la guarnizione di base del cilindro di metallo, meglio una di carta ? Puo essere che quella di metallo non stagna bene ?
  6. La foto la schiarisce un po’, ma è un pelo più scura, l’accensione prima di rifare il motore andava bene, quella non l’ho toccata, l’ho smontata e rimontata come era, E regolato l’anticipo a 17 gradi, Per il fatto che tira aria ho controllato il paraolio lato volano ed è tutto ok, ho messo il feltrino al carburatore perché non ci stava, stretto tutti i dadi del collettore e base cilindro
  7. Ciao, ho comprato da poco una vespa 50 special 4 marce del 79, per pignoleria ho smontato e rifatto tutto il motore sostituendo qualche pezzo, ho montato un 75 polini, albero anticipato, carburatore 19, raccordato i carter al cilindro e marmitta prima corsa corta, quando ho rimontato tutto Il motore mi e’ partito al primo colpo, All’inizio pensavo che andava bene, ma usandolo ho notato che ci sono problemi nel minimo, quando mi fermo agli stop o lascio il gas per fermarmi rimane accelerata, quando mi fermo rimane un po’ accelerata e dopo un po’ cala di giri spegnendosi, se alzo il minimo quando la riaccendo a freddo i giri schizzano a 10000. il carburatore monta getto massimo 80 , minimo 45 e starter 60, vite misciela 2 giri/2.5 con la vite misciela a 2.5 va un po’ meglio, ma il minimo cambia ogni volta che la accendo e non trovò un compromesso, quando cammina la vespa e’ perfetta, anche se la candela e’ un po’ scura, non so più dove mettere le mani, la candela e’ il tipo originale passo corto (quel cilindro porta il passo corto) il tubo della benzina l’ho cambiato e forse è un po’ lungo, ma i sintomi potrebbero essere questi ?? La vespa comunque parte sempre al primo colpo non penso tira aria da qualche parte perché paraoli, guarnizioni e collettore carburatore e’ tutto nuovo, e non ho perdite da nessuna parte sapreste aiutarmi ?? Grazie allego foto candela
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!