roby9229

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    18
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da roby9229

  1. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Ciao a tutti, Ieri volevo provare la nuova marmitta per la mia vespetta in fase di restauro (Sip Road Sport 2.0), montato in qualche modo la marmitta sul motore (base del px125 prima serie con GT Polini P&P) che e sul cavalletto, spedivellato, ma non parte. Ha tirato una schioppata per via della benzina incombusta e in quel momento ho visto del fumo trafilare dalla base del cilindro. Settimane fa quando avevo richiuso il tutto, l'avevo provato e si accendeva regolare. Io ho messo la classica guarnizione in alluminio alla base e sulla testa nulla. Prima di rifare il motore non avevo problemi di sfiato, ma bruciava molte candele. Chiedo tre cose (poi se ci sono consigli in più ben venga 😁) 1) esistono guarnizioni in carta per la base del GT Polini 177 per PX? 2) leggo spesso chi usa pasta rossa o nera anche alla base del cilindro e in testa, potrei optare per questa soluzione oltre la guarnizione in alluminio? 3) potrebbe essere lo sfiato la causa della mancata accensione? E il primo motore che rifaccio, per cui tutti i consigli e accortezze in più le imparo e metto nel bagaglio culturale volentieri 😁 Grazie mille a tutti!!
  2. roby9229

    Base cilindro sfiata

    C'è una sorta di dima da prendere per avere una sorta di maschera su come e quanto allargarli o basta anche solo allargarli leggermente di un paio di mm tenendo lo svaso a 45°? Avrei a disposizione il classico dremel per farlo.
  3. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Wow...spiegazione chiarissima. Al momento ho sia padella originale (mi serve per FMI) e poi ho preso una SIP ROAD 2.0 SPORT (quella molto sobria con i due scarichi cromati 😅). Come getto minimo ho 48/160, come massimo avevo preso il 116/BE3/105, dici che e troppo? Ora faccio una domanda probabilmente per molti di voi stupida, ma ripeto, ho manualità ma non teoria aimé. Se dovessi lavorare i travasi e allargarli un poco, qualora un domani volessi rimontare il suo 125 originale, avendo i travasi lavorati darebbe problemi o poco cambierebbe poiché la base del cilindro lì copre parzialmente e mi ritroverei quindi il motore originale?
  4. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Accetto sempre i consigli, dato che e la prima vespa su cui metto mano e aimé non ho avuto un'adolescenza tra scooter ed elaborazioni 😁 Però se permetti una grattata me la faccio e un cero in chiesa lo accendo 😅 Quando dovrò rifare il motore (spero non perché grippato) punterò sul DR, per il momento cerco di fare macinare chilometri a questo, cercando di farlo tarare al meglio, con una buona miscela 😉 Parlando seriamente e cercando di capire... Da ignorante che sono in materia, non raccordare i carter sul Polini lo vedo più come "tappo" rispetto a ciò che può dare giusto? In che modo questo tappo può andare ad influire su un guasto precoce?
  5. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Sì quello sicuramente, anche perché l'anticipo non ho riferimenti sul volano e la carburazione non sono così fino nel farla
  6. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Avrei preso il DR, ma mi sono trovato montato il Polini così com'è e ho rimontato quello. So che raccordando avrei sfruttato di più il GT, ma non cercavo prestazioni incredibili, solo un pelo di ripresa in più. Se avessi avuto il 125 originale, avrei mantenuto quello. Mi da problemi il fatto che non siano raccordati i carter e l'albero e standard oppure ne va a discapito anche dell'affidabilità?
  7. roby9229

    Assicurazione vespa FMI

    Ciao a tutti, Sono ignorante in materia e mi stavo domandando... Io ho una vespa che fino allo scorso anno per le compagnie assicurative valeva solo il peso della lamiera non essendo iscritta a nessun registro storico. Quest'anno l'avrei dovuta rinnovare, ma ho preferito aspettare dato che a breve finiro il restauro e la volevo iscrivere FMI. La domanda e: Se assicuro una vespa che al momento della stipulazione dell'assicurazione non e iscritta a nessun registro e un mese dopo viene iscritta all'FMI, l'assicurazione come la riconosce? In caso di sinistro, il valore e quello di mezzo storico o ferro vecchio?
  8. roby9229

    Assicurazione vespa FMI

    Sì che costa meno avevo letto, io con AXA e tessera VCI avevo pagato 100€, non credo che risparmierei di più, però ero curioso di capire questa cosa
  9. Perdonate l'ignoranza, ma non sto capendo... Ho acquistato tempo fa da un ricambista di una fiera, l'impianto elettrico per la PX 6V senza frecce. Ora mi ritrovo a montarlo, ma non ci sto capendo nulla. Se ho capito bene, la prima foto e quella che va verso il motore giusto? Se si, quel cavo con il faston crimpato dove va? Oppure non ho davvero capito niente io e la parte verso il motore e quella della seconda foto?
  10. roby9229

    Impianto elettrico PX senza frecce

    Risolto... Non era l'impianto elettrico corretto
  11. roby9229

    Motore rifatto, non parte

    Ciao a tutti, Sono in procinto di concludere il restauro della mia PX senza frecce, il cui motore ho provato a rifare da me a casa. Appena finito l'ho provato a fare partire ed era ok, e rimasto in moto per alcuni minuti e girava bene. Quando ho provato ad accenderlo un paio di settimane fa, ho notato che sfiatava dalla base del cilindro, al ché ho smontato e messo la pasta rossa. Ieri test di accensione, ma niente da fare. La scorsa estate ho usato la vespa normalmente e a parte un problema con candele bruciate (sostituito puntine condensatore e bobine interna ed esterna) e alla crociera era ok. Il motore e classico del px con solo il gruppo termico Polini 177 in ghisa, i getti sono corretti per il carburo 20-20D. Scintilla la fa, candela nuova, benzina arriva, ma quando spedivello non accenna a partire. Carburazione fatta ad occhio, per ora 2 giri a svitare alla vite della carburazione. Non so più cosa controllare.
  12. roby9229

    Motore rifatto, non parte

    Cavolo avevo cambiato praticamente tutto la scorsa estate C'è un modo per verificare le bobine?
  13. roby9229

    Motore rifatto, non parte

    Si in parte li avevo sostituiti già la scorsa estate perchè avevo problemi con le candele che si bruciavano solo a guardarle, mi mancavano giusto i due cavetti delle luci, ma mi sono già munito di spezzoni colorati giusti, li ho trovati su un rivenditore di ricambi vespa online. Ipoteticamente se qualcosa fosse andato storto, quali altre cose potrebbero essere? Schiavettato lo escluderei dato che la scintilla la fa e il volano gira correttamente senza rumori.
  14. roby9229

    Motore rifatto, non parte

    Ho provato a buttare dentro un dito di miscela, ma non ha fatto nessun cenno... La mia non ha la chiave sullo sterzo, è un prima serie. Come collegamenti ho collegato solamente il cavo alla bobina esterna e basta, gli altri cavi che escono dallo statore sono nastrati momentaneamente. Che mi si siano smollate le puntine e siano da regolare nuovamente? Strano però considerando che il piatto e stato tolto e rimesso su ora.Proverò a controllarlo dato che devo sostituire i fili degli ausiliari delle bobine del piatto.
  15. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Non sono riuscito a trovare da nessuna parte un foglio per le guarnizioni, l'unico l'aveva da 0.3 ho applicato la pasta rossa alla fine. Questo e il risultato... Come vi sembra?
  16. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Pianoforte del cilindro? Perdona l'ignoranza 🤐 Giusto per capirci... Per verificare se sono in piano posso usare una squadretta classica? Non ricordo di segni o imperfezioni particolari, tant'è che una volta chiuso il tutto ho provato ad accenderlo ed e andato per 5 minuti buoni.
  17. roby9229

    Ciaoooo

    Ciao a tutti, Sono Roberto 27 anni da Milano, fiero possessore di un PX senza frecce del 78. In breve la sua storia storia e la mia 😅 Mai avuto un ciclomotore e mai guidato, lei e la prima due ruote motorizzata in mio possesso, da ignorante non mi ero accorto che le frecce presenti al suo acquisto erano aftermarket grazie ad un fantastico kit, scopro nei mesi dopo di avere problemi all'accensione in quanto bruciava più candele che miscela. Provo a risolvere da me e finisco per cambiare a step quasi tutta l'accensione xD A fine febbraio mi decido di iniziare il restauro, vespa dal Verniciatore colore scelto Blue Marine (si intravedeva l'originale sotto) e motore provo a rifarlo da me a casa. Tra un po' di imprevisti dati dall'inesperienza e in parte dalla sfortuna, siamo quasi all'ultima fase ..rimontare Nel mentre ho scoperto che il telaio era piegato con piega sul canotto (la distanza era di 35.5cm invece di 37cm), raddrizzato tutto ora ci siamo :) Tralasciando le spese avute che sono ampiamente superiori del valore reale, anche se dovessero dimezzarsi i PX in circolazione :D Non lo faccio per soldi, ma per soddisfazione personale, avrei potuto venderla e prenderne una nuova magari messa meglio, ma la sorte mi ha fatto scegliere lei e lei sarà la compagna di viaggio 😁 Detto ciò, ho un quesito sul motore che metterò nella sezione giusta, se volete aiutarmi in questo cammino travagliato siete i benvenuti 😉 Ri Ciao a tutti vespisti!!
  18. roby9229

    Base cilindro sfiata

    Grazie mille per le risposte. Se posso chiedere ignorantemente, la guarnizione in alluminio serve solo per lo squish o anche da tenuta? Come mai in carta non le fanno per il basamento? Leggevo online che quelle in carta tendono a ridursi una volta tirate e che e bene tirare ancora dopo un po' i dadi della testa per vedere se si sono allentati. Allora il cilindro e andato in rettifica, ora non so se ha spianato anche la base o meno. I carter a vederli così mi sembravano anche a posto, posto una foto fatta in precedenza. Cosa potrei fare per verificare le facce? I dadi li avevo tirati con dinamometrica come da manuale e rigorosamente incrociati. Correggetemi se sbaglio, la parte corta va verso i carter mentre il filetto lungo verso la testa? Va mandato dentro tutto il filetto nel carter o no? Quando ho smontato i miei prigionieri sbucavano di 12.7 cm e li ho rimesso uguali..