Vai al contenuto

roby9229

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    18
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

3 Neutral

Che riguarda roby9229

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Sistemarmi autonomamente la vespa

Profile Information

  • Regione?
    Lombardia

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. C'è una sorta di dima da prendere per avere una sorta di maschera su come e quanto allargarli o basta anche solo allargarli leggermente di un paio di mm tenendo lo svaso a 45°? Avrei a disposizione il classico dremel per farlo.
  2. Wow...spiegazione chiarissima. Al momento ho sia padella originale (mi serve per FMI) e poi ho preso una SIP ROAD 2.0 SPORT (quella molto sobria con i due scarichi cromati 😅). Come getto minimo ho 48/160, come massimo avevo preso il 116/BE3/105, dici che e troppo? Ora faccio una domanda probabilmente per molti di voi stupida, ma ripeto, ho manualità ma non teoria aimé. Se dovessi lavorare i travasi e allargarli un poco, qualora un domani volessi rimontare il suo 125 originale, avendo i travasi lavorati darebbe problemi o poco cambierebbe poiché la base del cilindro lì copre parzialmente e mi ritroverei quindi il motore originale?
  3. Accetto sempre i consigli, dato che e la prima vespa su cui metto mano e aimé non ho avuto un'adolescenza tra scooter ed elaborazioni 😁 Però se permetti una grattata me la faccio e un cero in chiesa lo accendo 😅 Quando dovrò rifare il motore (spero non perché grippato) punterò sul DR, per il momento cerco di fare macinare chilometri a questo, cercando di farlo tarare al meglio, con una buona miscela 😉 Parlando seriamente e cercando di capire... Da ignorante che sono in materia, non raccordare i carter sul Polini lo vedo più come "tappo" rispetto a ciò che può dare giusto? In che modo questo tappo può andare ad influire su un guasto precoce?
  4. Sì quello sicuramente, anche perché l'anticipo non ho riferimenti sul volano e la carburazione non sono così fino nel farla
  5. Avrei preso il DR, ma mi sono trovato montato il Polini così com'è e ho rimontato quello. So che raccordando avrei sfruttato di più il GT, ma non cercavo prestazioni incredibili, solo un pelo di ripresa in più. Se avessi avuto il 125 originale, avrei mantenuto quello. Mi da problemi il fatto che non siano raccordati i carter e l'albero e standard oppure ne va a discapito anche dell'affidabilità?
  6. Sì che costa meno avevo letto, io con AXA e tessera VCI avevo pagato 100€, non credo che risparmierei di più, però ero curioso di capire questa cosa
  7. Ciao a tutti, Sono ignorante in materia e mi stavo domandando... Io ho una vespa che fino allo scorso anno per le compagnie assicurative valeva solo il peso della lamiera non essendo iscritta a nessun registro storico. Quest'anno l'avrei dovuta rinnovare, ma ho preferito aspettare dato che a breve finiro il restauro e la volevo iscrivere FMI. La domanda e: Se assicuro una vespa che al momento della stipulazione dell'assicurazione non e iscritta a nessun registro e un mese dopo viene iscritta all'FMI, l'assicurazione come la riconosce? In caso di sinistro, il valore e quello di mezzo storico o ferro vecchio?
  8. Risolto... Non era l'impianto elettrico corretto
  9. Perdonate l'ignoranza, ma non sto capendo... Ho acquistato tempo fa da un ricambista di una fiera, l'impianto elettrico per la PX 6V senza frecce. Ora mi ritrovo a montarlo, ma non ci sto capendo nulla. Se ho capito bene, la prima foto e quella che va verso il motore giusto? Se si, quel cavo con il faston crimpato dove va? Oppure non ho davvero capito niente io e la parte verso il motore e quella della seconda foto?
  10. Cavolo avevo cambiato praticamente tutto la scorsa estate C'è un modo per verificare le bobine?
  11. Si in parte li avevo sostituiti già la scorsa estate perchè avevo problemi con le candele che si bruciavano solo a guardarle, mi mancavano giusto i due cavetti delle luci, ma mi sono già munito di spezzoni colorati giusti, li ho trovati su un rivenditore di ricambi vespa online. Ipoteticamente se qualcosa fosse andato storto, quali altre cose potrebbero essere? Schiavettato lo escluderei dato che la scintilla la fa e il volano gira correttamente senza rumori.
  12. Ho provato a buttare dentro un dito di miscela, ma non ha fatto nessun cenno... La mia non ha la chiave sullo sterzo, è un prima serie. Come collegamenti ho collegato solamente il cavo alla bobina esterna e basta, gli altri cavi che escono dallo statore sono nastrati momentaneamente. Che mi si siano smollate le puntine e siano da regolare nuovamente? Strano però considerando che il piatto e stato tolto e rimesso su ora.Proverò a controllarlo dato che devo sostituire i fili degli ausiliari delle bobine del piatto.
  13. Ciao a tutti, Sono in procinto di concludere il restauro della mia PX senza frecce, il cui motore ho provato a rifare da me a casa. Appena finito l'ho provato a fare partire ed era ok, e rimasto in moto per alcuni minuti e girava bene. Quando ho provato ad accenderlo un paio di settimane fa, ho notato che sfiatava dalla base del cilindro, al ché ho smontato e messo la pasta rossa. Ieri test di accensione, ma niente da fare. La scorsa estate ho usato la vespa normalmente e a parte un problema con candele bruciate (sostituito puntine condensatore e bobine interna ed esterna) e alla crociera era ok. Il motore e classico del px con solo il gruppo termico Polini 177 in ghisa, i getti sono corretti per il carburo 20-20D. Scintilla la fa, candela nuova, benzina arriva, ma quando spedivello non accenna a partire. Carburazione fatta ad occhio, per ora 2 giri a svitare alla vite della carburazione. Non so più cosa controllare.
  14. Non sono riuscito a trovare da nessuna parte un foglio per le guarnizioni, l'unico l'aveva da 0.3 ho applicato la pasta rossa alla fine. Questo e il risultato... Come vi sembra?
  15. Pianoforte del cilindro? Perdona l'ignoranza 🤐 Giusto per capirci... Per verificare se sono in piano posso usare una squadretta classica? Non ricordo di segni o imperfezioni particolari, tant'è che una volta chiuso il tutto ho provato ad accenderlo ed e andato per 5 minuti buoni.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!