Vai al contenuto

PDD

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    31
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

12 Good

Che riguarda PDD

  • Rango
    50 originale
  • Compleanno 21/07/1967

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Vespizzatevi!

Profile Information

  • Regione?
    lazio
  • Interests
    Vespa, vespa & vespa.
  • Nome Reale
    Paolo Catalani

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. ma al PMI con pistone e bordoscarico come siam messi? la foto che hai inviato fà vedere solo i travasi!
  2. allora dove lo squish è più alto devi abbassare, il problema è che serve una manualità buona anzi ottima con la lima! Oppure porta a spianare in rettifica di 0,5mm, frapponendo la basetta da 0,8mm in alluminio ottieni 1,3-1,4 di squish... oppure te ne freghi delle fasi e vai di doppia guarnizione in alluminio, non sò se vendono guarnizioni da 0,5mm rigide, volendo e sempre se sei bravissimo, guarnizione di carta da 0,5mm, serrando a recuperare puoi ottenere anche uno squish uniforme... si comprime a 0,3 circa.
  3. paglietta doppio zero in ferramenta e WD 40, vengono NUOVI. la valvola è andata.... hai il pezzo da saldare della chiocciola? primo motore.... uhmmmm.... mumble, mumble..... OK, 130 DR lamellare al carter, con 24 PHBL e collettor e POLINi, ti compri o fabbrichi il disco graduato e una STROBOSCOPICA....rondelle e via si inizia! Albero RMS racing c51. frese su WISH o dal cinese di passaggio..... occhiali di protezione e si ininizia prima a scavare, poi a rifasare e alla fine a carburare! Dopo un 130 lamelare al carter POTRAI FARE ANCHE UN FALC! Non esiste miglior sQuola! Parola di tecnico industriale! La testa ricorda si abbassa a lima incrocia a 45° e piano di riscontro!
  4. un pennarello già di suo segna 1mm .... i laterali falli ad occhio, entri con mola lunga dallo scarico....
  5. 102 polini racing, RACCORDARE I TRAVASI SUL CARTER A QUELLI DEL CILINDRO. Ammissione a valvola, Albero anticipato POLINI for RACE (cono 19 o 20 in base alla accecnsione scelta), dovrai anche posticipare ma per farlo esiste un solo modo DEVI ABBASSARE LA FINESTRA DELLA VALVOLA VERSO IL BASSO di 4mm (và saputo fare o rovini la tenuta). Corciera BGM o POLINI, spessore di spallamento che porti il gioco tra gli ingranaggi a 0,2mm/0,3mm Frizione 6 molle vespa PK: N, Hp, Rush-elestart, V + ANELLO CHIUSURA 1,5mm RINFORZATO, dado DRT, carter a leva lunga, o PK. Primaria 24/72DD (polini è meglio), abbinata a ALBERINO QUADRUPLO (cluster), marca VMC o Pinasco o DRT con quarta da 21 (più corta della 22 originale) marmitta PROMA, o VMC (preferiscigli la PROMA svuota meno) Carburatore 24 CP POLINI oppure per farla facile il KIT completissimo della MALOSSI con il 25 PHBL con collettor e NORMALE per il modello di vespa che hai PK o Special? IlmFORO IMMISSIONE SUL CARTER ANDRA FINEMENTE RACCORDATO quello del nuovo collettore da 24mm. Accensione quel che ti pare, direi VMC per il prezzo oppure..... Volano x accensioni a 6 poli (nuovo o usato after market và bene anche quello con ghiera si togli facilissima!), statore sei poli vespa PK RUSH tre fili 12V 40W (si collega benone alla treccia special se hai una Special) Piccolo raddrizzatore quel che ti pare (40Watt ce l'hanno tutti).... Bobina DRT per accensione a 6 POLI (sfasa poco credo 6-8°) è quel che serve, questa accensione è più solida avendo volano monolitico in alluminio e ricambi economici e testati a lungo. Segna 98 GPS.... la cosa equivale a dire che VOLA!
  6. allora.... il 58 sul 16 allargato và bene con la POLINI Banana, un pelo magro forse ma NON CON IL 50cc ORIGINALE!!! Tenderei a dubitare del montaggio di suddetto carburatore, e sospetto magari del filtro aria svuotato o del carburatore mal montato, le PK soffrono più delle special di aspirazioni aria dal carburatore, sono praticamente identici ma ti assicuro che le PK hanno troppo spesso problemi di aspirazione aria dal collettore o dal bocchettone.... A mio dire NON è COLPA DEL GETTO da 58, che è ripeto Sì un pelino magro, per un 75CC in caso e non per il 50CC. Il 75 devi monatre il DR tRE TRAVASI che ha i condotti uguali a quelli sul carter, pignone da 16, filtro aria POLINI (quello con due fori) getto max da 65, con filtro PK completo di pasticca filtrante monta un 62 di max. ma ti accorgerai da te che è grasso e quindi scendi a 60, vite laterale svitata di 5 mezzi giri, ghigliottina la 1, se hai la 3 và cambiata, il pignone da 16 monta solo quello PINASCO, non vanno bene pignoni da 16 di 50 R-L-N. CONTROLLATE PIUTTOSTO MOLTO BENE CHE LO STATORE SIA SULLA TACCA DI RIFERIMENTO, dato che hai già dei RAPPORTI CORTISSIMI se sei anticipato non vai lontano, anzi ora che ci penso,......
  7. Andrebbe veduto, se lo ha detto il meccanico probabilmente è così, però a mio dire 58 di getto sul 16-10 allargato è giusto.
  8. devi solo fare attenzione, perchè sembra sempre che la mola non mangi abbastanza la durissima ghisa, poi .... con un attimo ti ritrovi con lo scarico troppo grande! Per dare la sagoma esatta tira due righe parallele, una sul bordo superiore dello scarico ed una sul bordo inferiore, per farle esattamente parallele usa il pistone stesso, tracciale con un chido, sì con un chiodo, ok non ti regge, tracciale allora con una matita.... ora avrai due ottimi riferimenti per non fare errori, ovvero alzare o abbassare involontariamente lo scarico, volendolo mi pa rdi capire solo ALLARGARE! ma poi... sicuro non vada abbassato magari di un capello? Come si posizione il PISTONE al suo (PMI) rispetto al bordo inferiore del foro di scarico, rimane appena sopra per certo... quindi occhio a non abbassarlo ulteriormente! Il consiglio è non avere fretta una bottarella e verificare, occhiali protettivi per gli occhi, acqua a portata di mano e compressore, la limatura è il tuo problema più grande dai retta...
  9. no, perchè comunque avere una terza lunga ed una quarta da 36 abbinata al cluster corto, ovvero molto ravvicinata, avrà come risultato che avendo una ultima marcia (extra-corta) si potrà optare per una primaria più lunga, il senso del giochetto dipende da come hai il setting generale, come dissi all'inizio,! Ora, supponiamo che il setting adottato tiri bene tutto fino al max regime possibile con primaria 23/64DD Polini, avremo quindi prima seconda e terza ben distese e la quarta vicina di contro se si optasse per quarta 36 senza cluster (corta normale), potrebbe rendersi necessario accorciare la primaria andando ad adottare un pignone specifico di accorcio 22DRT/64 DD avremo prima seconda e terza appena più corte e una quarta ch essendo più lunga avrà nela cambiata un ga-salto terza/quarta maggiore, ma avendo adottato un pignone + corto sulla primaria il rapporto finale sarà alal fine simile... (dipende ma prendila per buona). se allunghi la quarta quindi accorci di primaria e viceversa.
  10. principalmente il rapporto và scelto in base alla capacitàdella modifica di raggiungere alti regimi di rotazione, più un motore urla alto più di conseguenza il rapporto deve rimanere sul corto! marmitta e travaseria, ma sopratutto corsa ed alesaggio influiscono non solo sulla potenza ma anche sulla capacità di sviluppare giri, quindi per assurdo un identico 210 con corsa 57 o 60 andrà diversamente, il C60 ha più tiro il C57 raggiunge piu giri ma ha minore potenza, uno vuole rapporto lungo l'altro più corto! Quindi il rapporto và calibrato su tipo di motore e non in base a calcoli.... di solito i rapporti montati sono sempre o troppo corti o troppo lunghi, ma la verità è che dipende anche dal peso di chi guida e dalla geografia di dove si guida.... Non ho quindi ricette esatte ma la quarta cosidetta corta della 125cc ovvero da 36 la consiglio a chiunque qualunque sia il motore....
  11. PDD

    CONSIGLI 130

    devi raccordarlo ai carter o non si muove, sai come fare? Albero anticipato Polini ... primaria 27/69DD sempre Polini... pignone di accorcio da 26 marca DRT o PINASCO cambio a 3 marce originale carburatore 24 PHBL o il 25 distribuito dalla MALOSSI (prendi un kit completo di collettore e tutto o ti incasini se prendi parti sfuse) marmitta PROMA o la VMC + economica il collettore del 24 và preso (due fori x special)e raccordato al foro valvola sui carter Bisogna oltre che ANTICIPARE (per mezzo dell'albero che appunto è anticipato) anche POSTICIPARE, c'è un solo modo per farlo, ovvero abbassando il foro che fà da valvola sul carter di 3mm minimo, ma và saputo fare. Il cilindro montalo di scatola,, senza toccare nulla.
  12. rimonta quel carburatore per bene sperando che la piega al collettore non lo abbia fessurato.
  13. potrebbe essere un priblema elettrico a tot giri la corrente salta via perchè hai i cavi dello statore cotti e sbucciati..... verificato in primis questo, SE LO STATORE è A POSTO, allora carburazione, togli la pasticca al filtro aria tipo PK e getto max da 92.
  14. devi cioè smontare il rubinetto filtro dal serbatoio e pulire sia lui che il serbatoio da sabbie e residui...
  15. NO. esistono kit che trasformano il monofilo in due fili ma sono una schifezza.... di quel motore rendi l'anima, ingranaggi cambio ed accensione a sei poli, se te li regalano i carter mettili nel mercatino così. "regalo carter vespa PK monofilo a chi sà cosa farne" cambio ed accensione serviranno invece a quello che ti fà il motore, minimo da 100cc ovvio! La sua sigla sarà V5A1M
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!