Radicaal

Nuovo Utente
  • Conteggio contenuto

    6
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Radicaal

  • Rango
    50 originale
  • Compleanno 26 Luglio

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Chi vespa mangia le mele, chi non vespa no

Profile Information

  • Regione?
    Rimini

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

86 lo hanno visualizzato
  1. Hola ragasi, dopo due mesi di bestemmie ho portato la mia primavera 125 da un noto meccanico specializzato in vespe con la speranza di riuscire a poterla usare senza rimanere a piedi ogni 3×2. E niente, mi ha chiesto 1500 euri per accensione elettronica, cambio frizione, revisione totale motore, probabile pacco lamellare a causa della valvola rovinata (secondo lui), e revisione albero+gt. Dite che è un prezzo onesto? Mi sembra un po' altino, anche perché con quei soldi mi faccio una santa elaborazione... Boh, illuminatemi
  2. Eh dai, ci siamo, l'idea era quella... Mi basterebbe poter star dietro ai 102 o ai 50, giusto per non essere sempre l'ultimo del gruppo. In alternativa il pinasco 125 come si comporta? ho letto che è la copia dell'et3, ma mio babbo sarebbe disposto a comprarlo, a lui diciamo che importa la cilindrata, se vede 130cc aaaarg, nono
  3. Hola ragazzi, sono un quasi felice possessore di una primavera 125 completamente originale. Al momento ho montato da poco una polini a banana con silenziatore, ma continua ad essere ferma, veramente non si muove. Prima con la padella sfioravo a malapena i 65 km/h e ora i 73 con la marma ma davvero più di così non va. Stavo pensando di dargli un pò più di brio, ma mio babbo sembra abbastanza contrariato davanti a qualunque tipo di elaborazione. L'unica opzione fattibile sarebbe un pinasco 122 o un cilindro et3 (tra l'altro di nuovo non c'è nulla, quindi mi dovrei buttare sull'usato vero?). Al momento riuscirei solo a cambiare il cilindro o qualche componente meno in vista in attesa dell'estate, dove riuscirei avendo più tempo ad aprire il blocco e provare a cambiare albero, volano, frizione e qualche lavoretto soft ai carter... Dite che intanto cambiando il cilindro riuscirei a guadagnare qualcosina (90 dai)? anche perchè mi rode parecchio stare dietro ai 50 dei miei amici...
  4. Radicaal

    problema collettore polini banana

    ma no, alla fine il problema non è la lunghezza, quanto l'inclinazione del collettore. infatti montandola non si riesce ad infilare completamente la marmitta nel collettore (parlo di quello comprato usato). Mi chiedevo se era possibile riconoscere i collettori, magari misurandoli
  5. Radicaal

    problema collettore polini banana

    sono sicuro che la Marmitta sia polini, per il collettore invece lo saprò domani quando andrò a confrontarlo da Saponi con altri... intanto quello che mi ha dato lui per l'et3, è visibilmente più corto e sembra combaciare solo nel diametro anche se non s'infila nella marmitta. Nell'eventualità che non esista ho visto che storcendo leggermente il collettore corsacorta dovrebbe andare anche sulla mia primavera, riscaldandolo dite che viene? o è meglio portarlo da qualcuno e accorciarlo?
  6. Buongiorno a tutti, circa una settimana fa ho comprato una polini a banana con silenziatore usata per la mia primavera del 77. Montandola mi sono accorto che il collettore era un corsacorta, per questo sono andato a comprare un collettore corsalunga per et3. Arrivato a casa mi accorgo però che quest'ultimo non entra nel foro della marmitta, infatti, pur avendo lo stesso diametro non combaciano. Ora quindi mi chiedo se esistono anche diversi tipi di marmitte oltre che collettore, anche perchè di sto passo sto andando a spendere gli stessi soldi di una marmitta nuova... sapete qualcosa a riguardo, e nel caso, in che modo posso adattare il corsacorta?