Vai al contenuto

Leonardo Sabbiature

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    94
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

Leonardo Sabbiature ha vinto l'ultimo giorno in 10 Gennaio

Leonardo Sabbiature ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

54 Excellent

Che riguarda Leonardo Sabbiature

  • Rango
    50 originale
  • Compleanno 12/06/1993

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    L'esperienza acquisita è direttamente proporzionale al danno prodotto.

Profile Information

  • Regione?
    Treviso
  • Gender
    Male
  • Interests
    Appasionato di motori in generale, di meccanica, e soprattutto di vespe.
  • Occupation
    Impiegato tecnico, sabbiature, verniciature, restauri, preparazione motori, saldature, costruzione di macchine, vendita nei mercatini... E chi se li ricorda tutti!!!!!
  • Nome Reale
    Leonardo

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

255 lo hanno visualizzato
  1. Da quel che ricordo dagli studi c’è ghisa lamellare e sferoidale, e si riferisce proprio alla forma delle molecole. Sferoidale è la più usata, perché ha le stesse caratteristiche meccaniche de sollecitata da vari punti, mentre la lamellare no. Se sollecitata parallelamente alle lamelle ha una resistenza, che diminuisce se la sollecitazione è perpendicolare alle lamelle...
  2. Ottima osservazione. Ho notato questa cosa dei travasi, e i carter che sto facendo infatti cercherò di farli “curvi”. Poi una bella aspirazione abbastanza generosa, albero spalle piene, -che però ora mi metti in dubbio sulla biella.....-, e poi quando ho l’albero vado a correggere lo scarico... Io sono ancora convinto che del potenziale c’è in questa termica...
  3. Filippo ma il tuo conoscente che lavora alla vmc cosa dice a riguardo? Ti spiego, io son testardo, e penso... ma se sti qua han fatto un cilindro, l’avranno pur pensato, e collaudato... Mi viene in mente drt, che prima di lanciare qualcosa di nuovo sul mercato gli fa macinare chilometri alle campionature...
  4. E facendo una roba "aperta"?? Tipo bella apertura sul aspirazione, collettore lamellare con un 30 di carburatore, e carter ben lavorati? Cioè quello che non riesco a capire io, è perchè abbiano fatto un motore che "non va".... (che poi, manco fosse p&p)... deve pur avere una configurazione che lo faccia girare....
  5. Praticamente domattina quando vado in officina lo prendo e ci faccio un portapenne..........
  6. Ma il tuo Filippo come lo hai montato? Che risultato hai ottenuto??
  7. Sinceramente ci avevo pensato, addirittura dargli 2 mm per lato, però volevo dargli fiducia, e provare così..intanto... Per ora l’ho solo “pulito”, se riesco sta sera metto resina ai carter e poi iniziò a fresare... Ah, altra cosa, le guarnizioni del cilindro che ci sono non coincidono bene con i travasi... ne farò di nuove
  8. Secondo me Al banco non può darti problemi, perché i problemi nascono quando dai gas, e quindi solleciti tutto l’ambaradan.
  9. Ciao ragazzi, oggi ho un po’ di tempo libero, e ho iniziato a metter mano a sta termica. questa mattina ho rifinito travasi e scarico, che sinceramente la fusione fa parecchio cagare... Ora ho iniziato dai carter, che saranno pk 3 fori, per ora tolto la mezzaluna e iniziò a lavorare l’aspirazione, poi nei prossimi giorni andranno in rettifica a rifare piano cilindro e barenare internamente, perché ci monterò un albero DRT
  10. Così ad occhio direi che è la crocera sbagliata. E' normale che la prima vada bene, la prima deve andare bene sempre. Se è la crocera sbagliata dovresti accorgertene già in folle, vedi che non è al centro tra 1 e 2. E poi l'errore se lo porta dietro aumentandolo. Fai una prova, se hai la vecchia crocera prova ad affiancarle, dovresti vedere subito che una ha i denti (quelli che vanno ad innestarsi sugli ingranaggi) più in alto dell'altra, questa è la prima cosa che salta all'occhio.
  11. Il pistone al pmi deve stare al di sotto di tutto. io ti consiglierei di lucidare lo scarico, e basta, non inventarti cose strane. Quando si fa una cosa bisogna sempre sapere perché lo si fa, e cosa succede quando lo si fa. Se mancano queste sue cose, non far nulla😉
  12. Concordo conFilippo, lamellare al carter è raro dover tagliare il telaio... il problema è che molti non fanno prove di montaggio... Sabbiando, (e di vespe ne faccio tante) vedo di quegli aborti... certi “allargamenti”, addirittura fatti non tagliando, ma aprendo la lamiera con un trancino.... come aprire una scatola di fagioli... braccia rubate al agricoltura
  13. Beh non è che il rame sia antidetonante... Il discorso è che il rame, avendo una capacità di dissipare calore maggiore dell'alluminio, mantiene la camera di combustione più "fresca"... Quindi diminuisce il rischio di detonaggio.... Ovviamente questa è la teoria, spiegata in parole povere....
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!