Vai al contenuto

DanielSC

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    181
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    5

DanielSC ha vinto l'ultimo giorno in 8 Settembre

DanielSC ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

146 Excellent

Che riguarda DanielSC

  • Rango
    75cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Better call crimaz.

Profile Information

  • Regione?
    Veneto

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Come qualità io sui miei motori ormai monto solo frt, 150€ ma sono ben fatte ed equilibrate. le altre lowcost, a mio avviso, si equivalgono tutte. frizione secondo me stai su una di derivazione hp, 6 molle. Anche la ferodo ne commercializza una completa (versoone racing), mi pare sui 60€. Provata e va bene.
  2. 👍🏻 Vorrei chiuderla, ma non ho intenzione di saldar i carter e dell’epossidico non che mi fidi un granché, quindi non saprei come. Considerazione personale. cambiano veramente quei due decimi sul lato volano, quando abbiamo carter lato frizione che già di serie viaggia oltre l’87? Uno spalle 85 secondo me nasce con l’intento d’offrire un albero equilibrato, resistente senza dover lavorare troppo i carter. Non cerco prestazioni esasperate, solo un motore da “turismo sportivo”, fruibile in strada e senza troppe vibrazioni.
  3. Grazie Filippo, proprio la risposta che cercavo. Già acquistato il drt. Ultima curiosità, bareno a 87 lato volano per un aspirato al cilindro non troppo spinto (ecv challenger e 28), dovrebbe bastare quel millimetro di aria giusto?
  4. Ciao a tutti. Mi chiedevo se fosse possibile barenare I carter piaggio per alloggiare l’albero quattrini in oggetto, spalle 85, larghezza 48 e biella 102 e se ne vale la pena rispetto un classico spalle 87 in biella 105.
  5. Qualcuno mi sa dire le dimensioni della camera so manovella dei carter sip? c’è poi qualcuno qui nel forum che ha voglia di saldare/spianare e barenare i miei carter e che sia in grado di farlo con tutti i sacri crismi?
  6. Ma di quali carter sip state parlando? Perchè oltre all’evo vedo diversi modelli. In ogni caso penso che se vado a comprarli per 400€ circa, per poi lavorarli, alla fine convine comprare i quattrini. O sbaglio? nessuno invece ha provato i carter lml? Quelli con travasi grandi? Perchè hanno già cuscinetto/paraolio sull’alberino del cambio e non mi sembrano male come base di partenza.
  7. Che albero mi consiglieresti per un valvola? io con Drt mi son sempre trovato bene nel rapporto qualità prezzo. poi, con l’evo 2 dici che in biella 105 ed abbassando il piano di 1 mm, sfondo uguale i travasi? non ho mai preso in mano questa termica.
  8. Il falc lo escludo, non ho voglia di spender quasi 600€ per un d57. Su strada, a mio parere, non ha senso. Ci son altri cilindri con ottimi trattamenti a quasi la metà. l’mhr mi piace, ma non lo conosco. poi devo dire che preferirei un d60 per tipo di erogazione, ma son qui proprio per discuterne. Ho diversi carter a diaposizione, posso far quel che voglio. Sicuramente mi evito il classico collettore lamellare, che proprio non mi piace. O lamellare al cilindro, o valvola.
  9. Ciao Ragazzi, dopo una brutta esperienza, in cui ho perso un migliaio d’euro, come alcuni do voi sapranno, vorrei cimentarmi in un altro motore, rigorosamente su carter piaggio. La componentistica in mio possesso: carburatore 28phbh cluster 17/20 o 18/20 primaria 27/69 e/o pignone da 26 frizione pinasco light clutch (sembra impossibile anche a me, ma credetemi, lavora molto bene con ragnetto piaggio) cambio originale con crociera drt espansione vmc evo o kifly sempre vmc (eventualmente posso investire qualcosa per una nuova) accensione sip fissa da 1450g o vmc idm da 1500. Detto questo, che cilindro e che albero mi consigliate, con l’obbiettivo di ottenere un motore bello pronto e pieno, da turismo veloce. Io avevo pensato a due configurazioni - sp09 evo d60 a valvola con albero drt gran tour (Sono un nostalgico) - quattrini m1l d60 gtr con albero ellezeta, biella 105 spalle 83 vorrei mantenere i carter abbastanza solidi, senza dovermi ritrovare con barenature che lasciano fogli di carta velina anzichè alluminio 😂
  10. Chiudo topic, carter ed albero venduti stasera. Ricomincio da zero 🤘 .
  11. Ho sempre guardato altro, ma questo progetto è iniziato nel 2018, quando Pinasco ancora non dava tutti questi problemi. acquistando i pezzi un po’ per volta. o almeno, per quanto mi riguarda, non avevo mai avuto problemi. poi non trovo corretto commercializzare prodotti di fascia alta con questi problemi.
  12. Problema da poco l’aspirazione 😂😂 Albero pinasco cod.26081951 Spalle 88 biella 105. 28phbh pacco doppia cuspide. Vmc evo, accensione sip 1,4kg, 27/69 frt, frizione pinasco multispring con ragnetto originale rivisto. Cluster 17/20. riesco a barenare ad 88 su carter piaggio?
  13. Altro che tappo al lamellare, mi vien voglia di prender tutto a martellate con una mazza da 10kg, almeno un po’ di soddisfazione riuscirebbero a darmela.
  14. Penso proprio che smonteró il blocco a questo punto. non voglio rischiare altri problemi. Veramente c’avró buttato 1000€ per ste robe. Ma quello che mi chiedo, io mi son reso conto subito che il motore non girava Forte. tutti gli altri? e poi @filipporace non avresti voglia di parlare con qualche tecnico pinasco per sentire su quale principio son stati progettati questi carter?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!