Vai al contenuto

Angelo98

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    74
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

18 Good

Che riguarda Angelo98

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    A piedi cammino in macchina viaggio in moto sogno

Profile Information

  • Regione?
    Puglia

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Si si sono verifiche che ho fatto e le battute degli ingranaggi vanno bene con le battute della crociera anche se usurata . La prima marcia non va in collisione con nulla come anche le altre del resto e in più solo la prima marcia posso anche girarla dalla posizione in cui l'ho trovata e si inserisce bene conuqnue senza trascinare nulla o altro . Volevo solo avere queste informazioni sulle misure di assi ruota e crociera
  2. Allora si come verifica l'ho effettuata questa di inserire un ingranaggio per volta e vedere con le battute della crociera come si trovavano e devo dire che sono sempre al centro montando gli ingranaggi nella stessa posizione di come gli ho trovati che poi si vede che e la giusta posizione perché altrimenti non vanno a battuta. L'unico ingranaggio che posso girare è la prima marcia , e mettendolo al contrario di come l'ho trovato non è cambiato nulla almeno a vista domani monto anche il segeer e vedo se la tolleranza aumenta , diminuisce o rimane invariata , per il resto risulta anche a voi o è solo un mio caso ?? I carter vorrei cambiarli per far tutta la pratica fmi, vedrò cosa trovo in giro. Ho sentito che 1 marzo c'è un mercatino a noicattaro che è a 40 minuti di strada quindi ci farò sicuramente un salto per vedere di trovare qualcosa, anche qualche asse completo o non, scusatemi ma quindi l'asse pk che crociera monta? E quindi su un asse con crociera da 51 e ingranaggi che iniziano con il 3 non posso montare una crociera da 50,2 e ingranaggi che iniziano con il 4 ? Ho pensato di montare un albero pk sia perché ho sentito che è più preciso nelle tolleranze con la crociera e anche proprio per il bullone da 24 anziché da 22 che sicuramente male non fa e ha più ciccia nella filettatura
  3. Grazie mille @robertoromano si avevo letto degli ingranaggi con il 3 erano adatti alla crociera da 51mm ma il problema e che solo la 3 marcia ha il codice. Invece prendendo un albero pk possono andar bene i miei ingranaggi visto che ho sentito che sono anche più precisi dell'accoppiamento con la crociera ?? E poi quindi va ben3 il mio modo di misurare la crociera Grazie ancora
  4. Salve ragazzi ho aperto il blocco della mia special per una revisione visto che sto per restaurarla e poi farla fmi ma purtoppo ho scoperto tante anomalie. Prima tra tutte che ho dei carter vmb1m quindi 125 primavera et3, per questo mi sono già messo alla ricerca di carter adatti alla mia vespa. Seconda cosa hanno la valvola un po rigata ma non ho avuto grandi problemi usandola . Ma il più grande problema lo sto avendo capendo la misura della crociera e gli ingranaggi se vanno bene. Vorrei capire come si accoppiano crociere con gli assi ruota e gli ingranaggi , sicuramente la crociera e l'alberino devono essere sostituiti visto che e anche rovinato il millerighe dove si accoppia il mozzo posteriore , la crociera ha varie misure in base a che braccetto misuro sono arrivato da 50,70 a 50,40 . La vespa nei cambi marcia spesso saltava la 2 marcia e passava in 3 credo che sia dovuto molto anche dal cambio che al momento ha una tolleranza di 0,80 . Spero di essermi fatto capire in tutto e che mi possiate aiutare a risolvere tutti questi problemi
  5. Intendi in questo modo,no purtroppo ma ne avevo sentito parlare e dicono che sia più modulabile la frenata ma poi avendo preso la forcella a disco non ho fatto questa modifica.
  6. Si sicuramente uno ci si può accontentare, ma ora dovrò far vedere il telaio a mio suocero che in questi ultimi giorni non ha visto come sono andato avanti nello smontaggio e nelle verifiche del telaio . Lui persona di grande aiuto per me e tutti i lavori da svolgere , sicuramente avrà una soluzione per vedere se qualche amico carrozziere ci aiuti con un banco dima . Ho fatto anche questa verifica e sono felice che almeno il posteriore è dritto😁. Poi per saldare il tondino una filo continuo va benissimo ?
  7. @dany59Poi per il telaio non avendo nessuna dima se rimuovo pedana ,scudo e creo una dima del genere, per poi fare i possibili rinforzi internamente e poi risaldare lo scudo e la pedana andrebbe bene ?? Tu invece hai qualche consiglio su come poter togliere scudo e pedana senza rovinarli perché io vorrei riutilizzare questi qui visto che non sono marci ??
  8. Grazie @dany59 per i consigli ma comunque ho detto che è stato un lavoro artigianale e poi ho controllato il volano su questo banco costruito e ho verificato che andava allo stesso modo di quando ho usato la barra filettata da 12mm e ti posso assicurare che non fletteva per niente perché comuqnue non era una barra molto lunga. A questo banco mi riferisco
  9. Ragazzi oggi pomeriggio sono andando avanti con i lavori e direi che il telaio non è in asse tra il foro della chiusura sella e il foro vicino il canotto di sterzo e lo spago non passa preciso tra i due fori della sella. Vorrei sapere come posso raddrizzare il telaio e dopo aver visto ciò sono sempre più convinto a fare il rinforzo nel tunnel centrale. Spero che potete darmi qualsiasi aiuto in merito grazie a tutti
  10. Ah non ricordo dove avevo letto che c'erano questi due tipi quindi non ci stavo più pensando buono a sapersi. Per il volano invece no sul fronte e rimasto come mamma piaggio l'ha fatto , ma alla fine per riuscire ad equilibrare ho tolto quasi 15 grammi nel lato più pesante e direi che erano davvero tanti , per il resto devo dire che ora come ora è un motore molto divertente l'unica pecca sono le marce troppo corte perché la campana è quella originale. Ecco questo qui è il cavalletto costruito per bilanciare alberi,volani, campane frizione e chi più ne ha ne metta 🤣🤣
  11. Grazie a tutti per questi consigli , innanzitutto ho cambiato idea sul motore riguardo al ets per i costi e anche perché sono uno che preferisce metterci le mani quindi sperimentare e farlo a mio piacimento. Per @Whitesnake's Back 3.0 so che ci sono due tipi di volani per accensioni a puntine uno che ha quattro magneti che è anche compatibile con accensioni a 4 poli e uno che va bene solo per le puntine, per il volano si é di uno special in alluminio che l'ho trovato montato così e faceva vibrare un sacco la Vespa e l'ho equilibrato io stesso in modo artigianale ma va molto meglio e le vibrazioni sono notevolmente diminuite, e ora che ho la Vespa tutta smontata farò lo stesso procedimento anche per la campana in modo da aver tutto equilibrato. Ho creato un banco per equilibratura e proverò ad equilibrare un vecchio albero al pistone 🤞🤞 Per il motore sono quasi sicuro di fare un 130, cosi da star tranquillo per l'affidabilita , consumi bassi e tutti i vantaggi che conoscete , visto che vado anche quasi sempre in due. E per i rinforzi del telaio si la vespa e di maggio 82 quei rinforzi sono tutti originali, ma visto che da alcune parti ci sono piccole crepe volevo rinforzare tutto il telaio e essendo che devo fare un restauro apportando delle migliorie vorrei modificarlo senza alterarne l'estetica ma migliorare il tutto , visto che ho già la forcella a disco et2 accorciata con ammortizzatore zip. Ho rilevato queste misure da quello che ho riscontrato dalle misure la vespa non è piegata . L'inverno è lungo e i lavori sono parecchi speriamo bene di far tutto nel tempo che avanza 20190409_154814.mp4
  12. Salve ragazzi volevo avere dei consigli per dei rinforzi al telaio. Non ho aperto un altra discussione visto che riguarda sempre la stessa Vespa che ora dovrò restaurare. Per tutto il perimetro posteriore andrò a rinforzare con del tondino da 6 mm, nella parte di giunzione tra il telaio e le pance in entrambi i lati ovviamente anche qui ci metterò un tondino da 6 mm questo tondino intendo metterlo dove c'e lo il nastro isolante. I soliti rinforzi all'attacco motore e all'attacco ammortizzatore. Poi proprio qui sul forum vidi che un utente ha fatto un rinforzo nel tunnel centrale vorrei farlo anch'io cosi sono sicuro di aver rinforzato a dovere la vespa. Ora le mie domande sono posso fare questi lavori dei tondini visto che la vespa poi dovrà essere iscritta al fmi ? E se sapete un metodo per staccare la pedana e lo scudo senza rovinarli eccessivamente perché devono rimane questi visto che non sono marci o altro grazie mille ?
  13. Anch'io ho la forcella che dovrò montare a breve io la monteró al manubrio tranquillamente la pompa in modo che sia solo idraulico, puoi cercare di montarla in modo semi idraulico nascondendo il tutto sotto il parafango
  14. Si certamente in caso si può certamente fare successivamente una tempra. Chiedevo della tempra superficiale perché studiando a scuola dei vari trattamenti termici avevo pensato a questo o alla carbocementazione per un indurimento superficiale, in modo che l'asse duri e non tenda subito a prendere gioco , ma se mi consigliate una tempra di tutto il pezzo faro questo trattamento. Ovviamente dal'albero motore posso usare sia i perni di banco che i perni di biella
  15. Si si non avevo pensato a questa situazione a costo zero si potrebbe dire , tanto tra vari meccanici e conoscenti che hanno una demolizione posso reperire tutti i pezzi 😂😂 grandissima idea di utilizzare un vecchio albero motore. Grazie anche di questo importante consiglio filippo vedrò al più presto di recuperare il materiale occorrente e far mettere mano al tornitore Successivamente non dovrò pensare neanche a nessun trattamento termico anche giusto?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!