Vai al contenuto

Rustymined

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    165
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    4

Rustymined ha vinto l'ultimo giorno in 22 Agosto 2018

Rustymined ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

54 Excellent

Che riguarda Rustymined

  • Rango
    75cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    brum brum

Profile Information

  • Regione?
    emilia romagna

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

876 lo hanno visualizzato
  1. Seguo gli sviluppi, son curioso di vedere le potenzialità di questo nuovo 121 alu rinnovato e rivisto in chiave piu moderna.
  2. I vecchi amori non si scordano mai :-) ..ricordo tutti i tuoi post che ho letto e riletto sul 121 lamellare e 3T, ..vedendo le 3 unghiatone di questo ho pensato subito al 130 dr ghisa e mi sono chiesto se per caso non avrà anche lui fasature basse, votato a coppia e rapporti lunghi, chissà..
  3. Giusto, come tue istruzioni, senza raccordare. il motore va lo stesso. Sottinteso smontaggio-montaggio-messa a punto decenti e non coi piedi.
  4. Hai un 50 corsacorta e vorresti fare 90/100 usando il tuo blocco, senza raccordare, sei orientato al 130 e con un budget attorno ai 4/500 e i lavori li fate voi. Modesto parere altra ricettina veloce easy entry level :il blocco lo devi aprir comunque per farlo corsalunga e revisione cuscinetti paraoli or guarnizioni chiavette dischi frizione candela son da mettere in conto, poi se vai su pezzi nuovi es: 130 dr ghisa sotto i 100 si trova, il polini mono ci van 160/170, campana ci vuole per forza, minimo son attorno a 40/50 euri potresti fare 27 dritti col polini o 29 col dr che la tira, carbu minimo sindacale 19 19 + collettore + filtro, poi cuffia alta,e albero corsa lunga da 70 a 100, insomma se po fa'
  5. Con 4/500 euro a volte si trovano in giro blocchi gia assemblati tipo primavera/et3/a volte 130 dr o polini, pronti da montare sotto al telaio, con tanto di carburatore e marmitta,chiaramente roba usata ma non e detto che per iniziare non possa andare..
  6. Ciao, per quella riparazione basta che senti dalle tue parti qualcuno che sa lavorare bene a fare le saldature con l' alluminio, prova a sentire da meccanici, carrozzieri, magari loro ti sapranno indirizzare. alcuni esempi di marmitte adatte ( link e venditori presi al volo in rete solo per rendere l' idea del tipo di marmitta, senza scopi pubblicitari) la proma https://www.amazon.it/marmitta-espansione-piaggio-guarnizione-scarico/dp/B01BOX189I la siluro: https://www.ebay.com/itm/6951-MARMITTA-A-SILURO-125-ETS-CON-COLLETTORE-PER-VESPA-PK-50-PK-50-XL-PK-5-/172081693384 https://www.360projectgarage.it/marmitta-sip-road-siluro-corsa-corta-nera-vespa-pk-50-ss-xl-xl2-xls-hp-rush-fl.html raccordare travasi carter al cilindro in genere aiuta anche se nel contesto della tua configurazione penso sia ininfluente.
  7. si, anche io ho un 25 del kit malossi ghisa e ha la stessa taratura
  8. la riserva mi pare sia 1,2 lt.. mettiamo che avevi rimasto circa mezzo litro, hai consumato 2,8 lt per 36 km che fanno una media di 13km/L scarsi, che è un consumo veramente alto. la mia 125, che peserà piu o meno come la tua hp, è arrivata a fare oltre 35 senza scannare, su un percorso misto. secondo mè è lì che hai ammazzato la media chilometrica..se vuoi avere un riscontro un pò piu preciso fai come ho fatto io, serbatoio a filo, segnati i km alla partenza, ti fai un giretto in percorso misto di almeno un centinaio di chilometri, senza stirare, uso normale. al ritorno conti i km fatti, rifai il pieno a filo misurando esattamente i litri messi e poi dividi i km fatti per i litri consumati e hai la media.
  9. E' soggettiva la cosa, che cosa cerchi da questo motore, un pelo di allungo in piu' aumentando un dente e mettendo la banana al posto del padellino oppure cerchi quel qualcosa in piu' che col 102 non trovi? se gia' sei in parte soddisfatto allora pignone e banana sono un opzione rapida, se invece vuoi di piu, col 130 dr e gli altri pezzi da te elencati ti troveresti un motore simile a quello che gia' hai (mi par di ricordare 125 fl) forse un pochino piu coppioso. un altra opzione potrebbe essere questa: monti il 130 e la banana sul tuo blocco 125 già fatto e vedi un pò come ti trovi, risparmiando tempo e denaro ed ottenendo lo stesso risultato.
  10. Carter con fusione per motorino, tamburo ultimo tipo e accensione 4 poli quindi dovrebbe avere collettore 3 fori e selettore bifilo, v5x1m se non mi sbaglio e' il pk 50 xl, una buona base di partenza, col cambio a 4 e cono grosso..
  11. Io ho lasciato i carter totalmente originali, collettore del 19 col 20 20 perche il suo 19 era incarburabile, si sara rovinato, poi la sua 24/61 elicoidale, volano 3kg pk 125, sito padellino normale per pk, non la plus. minimo perfetto, parco nei consumi, silenzioso, tiri l' aria e parte bene anche dopo settimane senza accenderla, velocita' attorno ai 90 o poco piu'. Nell' uso quotidiano apprezzo il tiro e l' elasticita' del motore, certo non e' un fulmine pero' mi ha dato prova di estrema affidabilita' e non e' poco. Poi parallelamente mi sto dilettando a fare anche altri motori tipo 130 polini/ malossi, il dr mi manca e ci farei un pensierino, ghisa o alluminio non saprei. Anch' io apprezzo la praticita' della sito, ruota di scorta, batteria.
  12. La olympia faceva la 25/59 elicoidale pero penso sia fuori produzione da molto. Per il discorso consumi ti porto un esempio di una mia vespa originale pk 125 mesi fa' in un uscita in percorso misto comprese zone collinari, anche qualche "tirata" al rientro, sono partito col pieno, al rientro 108 km ho rabboccato a filo con 3 lt, quindi 36 km/lt. Un 130 dr con motore simil originale non penso si discosti troppo.
  13. ciao, spulciando in giro ho trovato questi codici colore. Vespa pk 50 xl (V5X3T) BLU SPAZIO - (Tinta Piaggio Originale P 8/12) - Reperibile in commercio con il marchio Max Meyer codice n°7005.7005M. BIANCO DOLOMITI - (Tinta Piaggio Originale P 9/1) - Reperibile in commercio con il marchio Max Meyer codice n°1002M. GRIGIO TITANIO - (Tinta Piaggio Originale PM 2/3) - Reperibile in commercio con il marchio Max Meyer codice n°8005M. ROSSO CORSA - (Tinta Piaggio Originale P 2/5) - Reperibile in commercio con il marchio Max Meyer codice n°1.298.5806 Antiruggine interno telaio era colore GRIGIO - codice Max Meyer n°8012M. I cerchi ruote, tamburi, mozzo ant. e tubo sterzo erano a colore: "ALLUMINIO" - (Tinta Piaggio originale n°983) - reperibile in commercio con il marchio Max Meyer n°codice: 1.268.0983 Il copriventola non vorrei sbagliare, ma mi par di ricordare che nella serie xl 50/125 non era grigio alluminio come nelle pk/pks, bensi un grigio differente, pastello. vedi foto: Quel rosso negli anni tendeva a opacizzarsi e diventava cosi': mentre da nuovo :
  14. Questo sembra proprio il "vero ets" marchiato solo piaggio, che dovrebbe essere migliore come qualità di quelli successivi col doppio marchio piaggio-olympia. Tientelo ben stretto e trattalo bene, è una rarità.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!