Alan

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    116
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    4

Alan last won the day on August 22

Alan had the most liked content!

Reputazione comunità

29 Excellent

Che riguarda Alan

  • Rango
    75cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    brum brum

Profile Information

  • Regione?
    emilia romagna

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Ciao, qualche spunto..sono alcuni colori di serie di vespe pk trovati sulla rete, spero che i proprietari non si arrabbiano ) grigio met vari toni verde met blu met nero e poi ancora, per chi ama la vespa vissuta, oppure super vissuta, trasandata e incazzata, ..e pure con un blocco PX..
  2. L' albero motore è alloggiato in una sede che gli permette di ruotare e le pareti di questa sede, sono molto ravvicinate all' albero stesso. L' albero, ruotando, apre e chiude una finestrella che è posta internamente a questa sede, e che la mette in collegamento diretto con il collettore di aspirazione, e quindi con il carburatore. Praticamente questa finestrella funge da valvola, si apre e si chiude continuamente con frequenza variabile in base al numero dei giri dell' albero, regolando l' afflusso di miscela al motore. Per un funzionamento regolare del motore è necessario che ci sia una ottima tenuta tra la superficie della valvola e quella dell' albero; se un corpo estraneo venisse trascinato tra le due superfici potrebbe danneggiarne la tenuta. mi sono spiegato un pò da cani, però il concetto è quello, l' albero gira a mettiamo 5000 giri al minuto (5000 giri!!) in uno spazio con tolleranze ridotte, tutto è calcolato, dimensionato, se si spezza una fascia o parte del pistone, i frammenti oltre a devastare pistone e cilindro, possono venire espulsi dallo scarico (magari) però possono anche finire tra albero e sede albero, cuscinetti e paraoli, e il motore stava girando a 5000 giri, immagina che cosa possono combinare sti frammenti se puntano da qualche parte o trovano una zona piu stretta e quindi ci devono passare strisciando, incidendo, sfondando. Non dico che sia il tuo caso però è per questo che si è parlato di aprire il motore per verificare l' integrità dei carter e delle altre parti che potrebbero potenzialmente rischiare di danneggiarsi. ti allego un link che spiega molte cose sul motore della vespa. Non è specifico per il tuo modello però la maggior parte delle operazioni sono analoghe in quanto a parte pochi dettagli il motore è fondamentalmente uguale. Ovviamente vale sempre il consiglio se non sai fare qualche cosa o non sei sicuro meglio non farla che rompere o far danni..buona lettura!! https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=11&cad=rja&uact=8&ved=2ahUKEwinzO2ViZveAhXyqlkKHdoRB50QFjAKegQIBhAC&url=http%3A%2F%2Fwww.vespaclubmugello.it%2FDoc%2FTecnica%2Fmanuali%2FManuale%20completo%20per%20ape%20e%20vespa.pdf&usg=AOvVaw06AfQSFoKtpcWOvs7Ai1ke
  3. ..il rigurgito maledetto e assassino, terrore dei pistoni..💀 .. a parte gli scherzi, in effetti con dei frammenti in giro è a rischio pure la valvola e tutto il resto, sarebbe meglio appurare come stanno le cose..
  4. @Whitesnake's Back 3.0:grazie per le info!! @Ddl.exeaccipicchia proprio due grippate coi fiocchi!
  5. Ciao, posso una domanda in tema? I piaggiolympia cosa hanno di peggiore rispetto ai piaggio dei primi tempi, materiali o interferenze piu scadenti? su motori poco elaborati e con pochi giri si possono considerare almeno un po affidabili?
  6. Di niente newmodelarmy....chissa' invece come andra' a finire con la storia delle assicurazioni per i veicoli non circolanti in aree private..speriamo bene...
  7. Leggi qui: I ciclomotori pagano il bollo solo se circolano.
  8. ..non molto rassicurante questa cosa..c' e il rischio di buttare l' albero quindi..
  9. Ciao, e' capitato a te personalmente o e' per sentito dire?
  10. Fai tornire il diametro a 22 mm, spendi una cavolata pero' hai la battuta nuova e salvi l' albero.. i paraoli 22 x 32 x 7 li ho visti a 4 euro o giu di li..)
  11. Forse sarebbe ok per chiudere dei fori nei travasi dei carter, ma in un organo in movimento a 5/6/7000 giri sottoposto a torsioni e stress termico mi da' da pensare..
  12. Dispiace anche a me buttare un bell' albero...ah, altra opzione...fai tornire la zona paraolio da 24 a 22 e poi monti un paraolio 22x32x7. Oppure albero nuovo e non ci pensi piu e vai tranquillo..
  13. Sicuramente un albero nuovo è sempre un albero nuovo e qui non ci piove, però, proviamo per assurdo a valutare quali (ipotetiche) alternative abbiamo per provare a salvare questo..poi sentiamo anche le opinioni degli altri, alla fine il mio è solo un ragionamento e in quanto tale può essere smentito da chi ne sa piu di mè, e comunque, alla fine la decisione è solo tua. Per la tenuta della boccola in sè stessa, visto quanto è dura da togliere, forse e dico forse, anche se il segno è brutto, non sarebbe un problema gravissimo.. la rogna è la "zona paraolio", però ti mostro una cosa: Stesso identico albero ets con la sua boccola montata..come puoi vedere la fascia di diametro 24 mm, che chiameremo "zona C" , ha una parte scura e incrostata che chiamiamo "zona B" e una lucida che chiamiamo "zona A". schematizzando: Il punto di confine tra la zona A e B rappresenta il punto estremo in cui il sottile labbro del paraolio lavora per garantire la tenuta sull' albero, infatti, essendo a contatto, mantiene lucido il metallo e ovviamente alla sua destra esso è pulito perchè non in contatto con l' interno del motore. Ovviamente non sappiamo con esattezza a quanto corrisponde la quota B, sappiamo solo che essa, col paraolio montato a filo carter, esiste. Nel tuo caso, vista la forma e l' andamento dell' incisione nella zona C, potrebbe essere che : Semplicemente voglio dire che se invece di tenere il paraolio completamente a filo carter, in fase di montaggio lo tieni a circa 1-1,5 mm più un fuori, probabilmente succede questo: La zona A si andrà a ridurre, la zona B di conseguenza aumenterà ma ciò che a te importa è che Il labbro del paraolio si sposta più verso destra e non va a lambire l' incisione, e di fatto, non si rovina. ..Ma questo è solo un mio ragionamento da pazzo, quindi, alla fine, fai quello che ti senti, ciao..
  14. mi sembra sia attorno al 78 di max.. la candela è sul nocciola, sembra andar bene..comunque ora che comincia a essere piu fresco, può darsi che di conseguenza il motore scaldi un pò meno.