simone094

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    18
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

1 Neutral

Che riguarda simone094

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Mi piace fare piccoli interventi di manutenzione su scooter monomarcia. Riparo motoseghe, decespugliatori ecc. Il mio scopo sul forum è interagire con gli utenti per scambi culturali, quindi per imparare. Grazie.

Profile Information

  • Regione?
    Lazio (VITERBO)

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

146 lo hanno visualizzato
  1. Non sono ancora arrivato al punto di saper adattare l'accensione a un impianto elettrico diverso, ho poca esperienza. Inoltre nel mio caso l'impianto é stato modificato/manomesso per via di alcune modifiche (ragazzate). Spero che quei pezzi nuovi mi risolvano tutti i problemi.
  2. Ho ordinato statore e bobina nuovi su biollamotors. Metto il link così mi dici se sono pezzi validi visto il prezzo contenuto. Lo statore : https://shop.biollamotors.it/catalogo/180310-STATORE-MINARELLI-ORIZZ-E-VERT-2004-IN-POI-23310 La bobina : https://shop.biollamotors.it/catalogo/180299-BOBINA-ALTA-TENSIONE-TUTTI-I-MINARELLI-ORIZZONTALE-E-VERTICALE-55950 Grazie Simone
  3. Io ho lo statore a 12 poli a pickup esterno euro 2. Con centralina separata dalla bobina. Ma per fare un tentativo ho provato con lo statore a 6 poli del minarelli euro 0 quello con centralina e bobina fuse in un unico pezzo. Allego la foto dello statore e della bobina originali.
  4. Grazie della risposta immediata Claudio. In pratica mi stai dicendo di anticipare il sistema di Ascensione? Però lo scooter va già bene così è vorrei toccare il meno possibile. So che quello che dici tu porterebbe solo miglioramenti, ma é un lavoro che lascerei ai più esperti. È poi una volta anticipato bisogna ingrassare la carburazione? Grazie mille
  5. Salve Claudio7099, quali sono i difetti di questo tipo di accensione? (in effetti è quella istallata nel mio caso). Nel frattempo sono andato avanti con il lavoro. Dopo aver carburato, lo scooter continuava a bruciare candele. Un mio carissimo amico mi ha prestato un kit accensione del modello precedente ma ci sta (statore, volano, centralina, bobina,) che avevo momentaneamente montato per fare un tentativo. Il risultato è stato positivo, quindi ho ordinato uno statore e una bobina nuovi compatibili con l'impianto originale dello scooter. Appena mi arrivano li monterò e spero di aver finito. Nel frattempo ho sostituito la candela con una NGK B8ES Per quanto riguarda la carburazione sembra eccessivamente grassa al minimo. Esempio: sto andando su un rettilineo a 40/50 km/h a metà gas, all'improvviso devo arrestare lo scooter, quindi freno, lascio il gas e dopo la decelerazione il motore si spegne. Con un colpo riparte. Proverò a giocare con la vite aria perchè non ho i getti del minimo per questo carburatore. Saluti, Grazie a tutti Simone.
  6. Salve, vi aggiorno sulla situazione. Dopo che ho sostituto il getto freno aria ho alzato lo Spillo alla terza tacca e ho aumentato il getto max di 2 punti. Ho mantenuto l'airbox originale (forato). Il problema é stato risolto! L'erogazione é lineare e il motore gira più pulito fin dai bassi regimi. Allego le foto della candela dopo aver tirato lo scooter per 200 metri. L'elettrodo é nocciola e intorno é asciutta. Come vi sembra? Saluti Simone
  7. Allora ho tolto l'airbox e ho messo un filtro a cono. Ho tolto il getto freno aria originale (chiuso) e mio padre me lo ha costruito un altro da 100 . Il resto tutto invariato. Ho rimontato il carburatore, per adesso ho provato lo scooter solo su cavalletto perché ho fatto tardi. Domani ci vado su strada. Per adesso non ho più il problema dell'imbrodolamento ma é molto più lineare e reattivo nell'erogazione. Sicuramente dovrò ritoccare in termini di altezza Spillo e getto massimo. Inizierò ad alzare lo Spillo e ad aumentare il massimo, poi perfeziono in base al colore della candela e all'orecchio (finché posso) in caso di problemi scriverò di nuovo. Grazie un milione 😄😀😍 Simone
  8. Si, utilizzo l'airbox originale. L'ho dovuta forare più volte per lavorare col getto 88. Spugna malossi. Metterò il tubo che mi dicevi per abbattere il rumore. Grazie del consiglio. Sul polverizzatore invece non c'è scritto nulla, non si legge più. Si può misurare? È il tipo 4 tempi con i forellini.
  9. Grazie delle risposte. Tecnofalc oggi smonterò il polverizzatore e lo confronto se corrisponde ai valori che dice la polini. Claudio i carburatori cp non mi piacciono, secondo me con i dell'orto si trovano più ricambi. Dici che può dipendere da un problema di corrente? Prima che io facessi il lavoro al motore, la carburazione era praticamente identica e aveva lo stesso difetto di sborbottare fino a metà gas. Solo che non bruciava le candele. Però avevano montato una candela a passo corto sulla testata passo lungo.
  10. Salve a tutti, ho uno scooter monomarcia blocco minarelli che monta cilindro e pistone maggiorati d47, albero a spalle piene, carburatore polini cp19 getto minimo 42, massimo 88, ghigliottina d24_30°, Spillo cp14-22, pacco lamellare originale. Il problema è che fino a metà gas rimane imbrattato e borbotta (scoppiettìo caratteristico di una carburazione grassa, pernacchie), di conseguenza brucia le candele. Ho misurato l'altezza del galleggiante, che é corretta come dice la polini. Ho ordinato una Ghigliottina con smusso più alto che dovrebbe arrivare tra 2 giorni. Non ho provato a cambiare carburatore nè a mettere le lamelle più dure. Mi consigliate quali tentativi posso fare? PS. Le candele che ho provato : Ngk b9es - - > brucia (si bagna e diventa nera) Ngk b6es - - > scalda troppo (l'elettrodo diventa bianco) Grazie in anticipo a tutti. Saluti Simone.
  11. Grazie filipporace delle preziose spiegazioni. A volte per ingannare il tempo faccio qualche sperimentazione di troppo. Tutto chiaro adesso Buona serata Simone
  12. Azz... 7000 volts non immaginavo così tanti 😮 avoglia a collegare morsetti io🤣🤣 ho capito, per provare una candela la migliore e anche l'unica soluzione è quella di provarla con la bobina mettendola a massa sul telaio spedivellando. A questo punto mi rimane da capire cosa significa bruciare le candele. Sareste così generosi da spiegarmelo? Vi ringrazio della pazienza. Saluti Simone.
  13. Ho dei cavi fatti a posta che da una parte c'è la spina che si inserisce nella presa, dall'altra i 2 morsetti. Tutto ben isolato. Comunque la candela non ha dato segni di vita, però se la monto sullo scooter fa la corrente. Significa che nell'impianto elettrico ci passano una marea di Volts o di Ampere tali da riuscire a superare la resistenza dell'aria tra l'elettrodo centrale e quello di massa, facendo scoccare l'arco elettrico. Una volta mi è capitato con una motosega di prendere la scossa ad alti regimi. Una bella sveglia!!
  14. Allora, ho provato con la 12V, con la 220V, nulla. Allora ho preso il caricabatterie con cui di solito avvio la macchina con batteria a terra (ho pensato dovrebbe scaricare più ampere) ma nulla. Al momento non ho una bobina smontata per provare come dici tu. Pazienza, la candela funziona, era solo per giocare un po'.
  15. Se io prendo la candela nella morsa e collego un morsetto sul cappellino superiore (la parte che si incastra nella pipetta) e l'altro sulla filettatura o sull'elettrodo centrale, dovrei vedere la scintilla? posso collegarlo alla 12V alla 24V o anche alla 220V vado a mettere in pratica.