Vai al contenuto

Doubleback

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    118
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    1

Doubleback ha vinto l'ultimo giorno in 28 Giugno 2018

Doubleback ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

5 Neutral

Che riguarda Doubleback

  • Rango
    75cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Adoro i motori e il brivido della velocità

Profile Information

  • Regione?
    Lazio

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. eh si ...gira gira mi toccherà rivolgermi a tecnici esperti. la cosa che mi incuriosisce di più, è che il tipo in questione, con anche un passato nelle corse, non prepari i carter di proposito per una questione di tempo (investendolo dove guadagna di più) piuttosto perchè non li sappia fare. comunque.....oggigiorno purtroppo si paga tutto,,,,,anche l'aria..... in ogni caso mi dice gentilmente la mia curiosità sul 130 polini? si inserisce o bisogna anche qui rimuovere la base del carter? in fondo a me andrebbe più che bene anche un aspirato polini.
  2. eh lo sò,,,,,,ho valutato questa ipotesi molte volte ma non è così semplice..... oltre meccanico è anche carrozziere, mi ha verniciato lui la vespa efatto altro ritocchi in passato, poi qualunque problema dovesse sopravvenire saprei a chi rivolgermi.....se me ne vado sarei solo ad affrontare eventuali guai tecnici. ripeto: lavora bene, ma tutte le modifiche al carter sono un problema
  3. ciao Claudio si hai ragione su tutto,,,,,anche sulle mie idee confuse! ^__^ in realtà è che il meccanico da cui mi servo è un osso duro e mi ostacola non poco in termini di trasformazione! ti faccio un esempio: l'ultimo motore che mi ha montato (102 polini) gli avevo detto di raccordarmi i travasi e allungare la valvola, ma lui mi ha fatto solo la valvola tralasciando i travasi originali! non che mi lamenti delle prestazioni della mia vespa, però resta il fatto che gli avevo commissionato un lavoro (a pagamento) e lui non l'ha fatto. Per non parlare della campana DRT che gli avevo portato: quando l'ha montata ha visto che il cestello più alto sbatteva sul carter frizione, mi ha chiamato al cell tutto preoccupato ma io gli ho detto di stare calmo e leggere le istruzioni e quindi dare semplicemente una smussatina con il flessibile. ma quando sono andato in officina mi ha aggredito verbalmente e mi ha detto che qui non c'è tempo da perdere e si montano solo marche Polini (aggiungo io: perchè evidentemente sono Plug & Play!). Quindi la mia situazione non è proprio semplice! Ho una immensa passione per il mondo "vespa", ma le difficoltà di trasformazione, dalle mie parti, non potendo provvedere personalmente, sono all'ordine del giorno! Quindi devo sempre andare con i piedi di piombo verso ciò che acquisto, spero tu capisca. Detto questo passiamo al capitolo corsa lunga: leggo sui siti produttori di pinasco e malossi che i loro 130 per poter avere una base di appoggio adeguata, si deve asportare una parte del carter. non oso pensare che succederebbe se dicessi al meccanico di fare questa operazione! quindi meglio optare sul polini 130. Domando :quest'ultimo necessita delle modifiche carter come sopra o si inserisce senza problemi? Scusate se mi sono dilungato.....questa è la situazione (non bella purtroppo) :(((
  4. ragazzi vi ringrazio di cuore per l'aiuto. volevo a questo punto chiedervi: anche per i parmakit oppure i pinasco 130 modelli base ma aspirati a cilindro, si richiedono i lavori aggiuntivi ai carter per installare gli spalle piene? oppure sono più Plug&play?
  5. si stavo leggendo proprio in questo istante...... ero rimasto al catalogo e non mi ero accorto che c'era anche una sezione dedicata allo store e alle istruzioni dei componenti. al limite , viste le difficoltà di cui sopra, se confermo il G.T. 130 malossi ghisa e vado su un altro spalle piene tipo mazzucchelli, la cosa è fattibile?
  6. ciao mi confermi la necessità di beranatura per lo spalle piene malossi? ho guardato sul loro catalogo on line ma non ho trovato riferimenti a riguardo. per me che sono interessato all'acquisto sarebbe un problema perchè dalle mie parti non conosco officine meccaniche che lavorano sui carter vespa
  7. lamellare al cilindro...... mai avuti e li vorrei provare. la valvola la chiudo con il tappo in dotazione con il kit del collettore. ditemi tutto quello che mi occorre per favore..... anche i pro e i contro. come detto al momento ho a disposizione solo un carbu PHBL 24 che vorrei fosse utilizzato. ^__^
  8. capisco. per quanto riguarda il carburatore 24 va bene lo stesso anzichè il 25 come consiglia Malossi? Voglio dire, il 24 è compatibile con il collettore Malossi originale? (scusate ma come detto non me ne intendo molto). dico ciò perchè il 24 me lo ritrovo, un altro carbu dovrei comprarlo. L'albero va bene un corsa 51 anticipato? oppure ci vuole il Malossi originale?
  9. ciao a tutti volevo sapere, da chi lo ha provato, di quanto è più performante il nuovo 130 Malossi (codice 31.17.681) rispetto ad un classico 130 polini mono (con o senza testa racing, fate voi). Mi riferisco al Malossi normale, non l'MHR. A parità di condizioni, diciamo un carbu 24, campana 27/69, raccordature basilari al carter e al condotto valvola, marma polini oppure malossi banana a scelta, accensione originale, per il resto cilindri P&P. Non sono un esperto, ma avendo l'aspirazione al cilindro, secondo me dovrebbe andare molto di più. Illuminatemi , grazie ^__^
  10. ciao a tutti amici, mi scuso per il ritardo ma sono stato un casino impegnato. ho degli aggiornamenti: ieri ho ritirato la vespa dall'elettrauto, ancora non è aggiustata, ma secondo lui il problema sta nel commutatore dei fari (quello destro). Corrente e regolatore di tensione sono apposto. ho chiesto per ovvi motivi se quello poteva essere la causa dei fari che non vanno, quello che non capisco è come può interferire il commutatore con lo stop posteriore che come sapete sulla vespa si aziona a pedale. Però lui dice che cambiandolo dovrei risolvere su tutto perchè fa "massa" (non sò che significhi). Vi faccio senz'altro sapere. PS. Lampadine tutte nuove, non sono loro i colpevoli, fidati ^__*
  11. il devio luci non credo si sia rotto, infatti non si accende lo stop freno al fanale posteriore. faccio foto e controllo morsettiera nasello, ragazzi.
  12. guarda non ho i pezzi sotto mano, comunque all'interno del gommino da te indicato dovrebbero esserci 3 fili. Quindi 3 + gli altri 3 che vedi.
  13. guarda appena rientro in garage posso fare foto ai pezzi vecchi che il meccanico mi ha restituito, così li confronto coi nuovi, però mi sembra di ricordare che i fili siano gli stessi
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!