pulun

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    49
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    3

pulun last won the day on February 20

pulun had the most liked content!

Reputazione comunità

24 Excellent

Che riguarda pulun

  • Rango
    50 originale
  1. Stiamo aspettando la prova su strada!
  2. Ottima poesia ehm... spiegazione! Ebbravo er Poeta aho... Correggi però due volte "aumenterà" con "diminuirà". Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  3. ma Paolo, consigliare questi spessori così coi decimi di millimetro a naso... non sarebbe meglio però anche consigliare di verificare quando il pistone scende al PMI se scopre tutte le luci di scarico/travaso oppure no e via dicendo? Altrimenti non credo che serva a molto dimensionare al meglio le guarnizioni inferiori e superiori così alla bell'e meglio per raggiungere un buon compromesso squish/rc... alzare o meno il cilindro da sotto può servire sì ma se il pistone per esempio dovesse scendere sotto la luce di scarico sai bene che si possono creare vortici che aumentano la temperatura di esercizio perchè aumentano il ristagno di gas ad alta temperatura all'interno del gruppo termico rallentandone l'evacuazione... Con le poesie non sono bravo come te quindi non so se mi sono spiegato bene o meno...
  4. Ciao... "secondo me" non ti posso aiutare perché non sono più molto ferrato in smallframe... secondo me però hai abbastanza conoscenze per poter decidere da solo... fai qualche falso montaggio e poi provvedi alla modifica se è il caso... se la cosa non ti convince calcola anche il RC... Buon lavoro! Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  5. con tutto quell'abbassamento secondo me vai su di parecchio con il RC... te lo dico così a culometro... perchè o hai i carter molto alti... oppure non credo che avresti solo 1,2 dopo aver tolto un millimetro in totale... il 102 polini non mi sembra così decompresso... quell'1,2 come lo hai ricavato? col filo di stagno largo come il cilindro incollato sul pistone? Comunque con un RC troppo elevato vai incontro a battito in testa con detonazioni e quindi temperature troppo elevate, eccessiva usura di gabbie a rulli testa e piede di biella... e col piede di biella te la cavi ma con la testa devi reimbiellare l'albero... Vedi tu...
  6. Non è "impossibile" da calcolare... Il rapporto di compressione è il rapporto tra il volume ricavato col pistone al PMS e al PMI... per ricavare il volume al PMS puoi portare il pistone al PMS e riempire con olio e misurare la capacità che immetti... poi per il PMI aggiungi il volume del cilindro con la corsa adeguata e te ne fai un'idea... l'importante che l'unità di misura sia la stessa... Ovvio la perfezione è difficile da raggiungere facendo il lavoro in garage... però farsene un'idea è importante...
  7. Ascolta l'effetto squish funziona se la banda di squish è parallela alla bombatura esterna del pistone, se monti una testa studiata per un pistone con un certo tipo di bombatura puoi avere zero effetto squish quindi zero benefici oppure lo squish contrario quindi più che benefici malefici... Se monti la testa pinasco sul pistone et3 controlla col filo di stagno che rimanga almeno un millimetro di aria alla parte più esterna del pistone tra testa e pistone altrimenti corri il rischio che possano impattare con le sgradevoli conseguenze del caso...
  8. Beh io prima di chiudere provo l'albero sui coltelli col comparatore sui due semialberi zona pista del cuscinetto ma non mi era mai venuto in mente di provarlo anche da montato sulla spalla, è un'ottma idea!
  9. ET3 finita.

    Eh ma guarda che il Poeta prima di fare il poeta lavorava alla Showa per il servizio ai box a Vallelunga... [emoji23] Paolo se si mettono a ridere è perché la tua stazza è un po' troppo abbondante per una smallframe... non sarà di sicuro perché la vespa è brutta! Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  10. Clark78 non avresti potuto scrivere di meglio quanto a precisione di informazioni e obiettività nel giudicare questo e quello. Chapeau!
  11. Filippo... chapeau! Va da sè però che dalla tenuta in minuti al sae 30 scaldato di Poeta alla prova della depressione siamo dalle stelle alle stalle... pardon dalle stalle alle stelle... Io mi accontento di passare lo spessimetro e di verificare i centesimi... in ogni caso Filippo te lo ripeto in italiano, davanti al tuo intervento giù il cappello!
  12. Paolo per l'Egitto si scherza ok ma la meccanica non è poesia, ma piuttosto è matematica, e come tale ha bisogno di prove scientifiche con strumenti di misura e non prove empiriche come l'olio SAE 30 scaldato perché così è più fluido... c'è lo spessimetro... 0,05 vanno bene 0,1 anche no 0,15 no. Li puoi misurare dall'alto passando per l'imbocco del cilindro e li puoi misurare in basso dal foro di aspirazione del collettore infilando la punta dello spessimetro quando passa l'albero. Questo è quello che penso io. Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  13. I vari talloni d'achille sono: pompa idraulica freni, cilindretti, frenata combinata e quella specie di antibloccaggio (cosa2), plastiche sottoscocca fragili, starter automatico e non ricordo la storia del rubinetto automatico poi in generale bisogna togliere il secondo filtro aria a pannello e ricarburare e poi controllare il pignone della primaria perché di solito le cosa sono tutte molto corte... Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  14. Mentre tu stai in garage a trastullarti coi freni della cosa, lo starter e il rubinetto automatico io col px ci faccio tanti bei chilometrini senza rodermi troppo il fegato e senza tirare fuori la sardomobile... ahahaha! Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  15. Dovresti controllare i pistoni... se il pinasco è piatto e il piaggio bombato, non montarla neanche perché a livello di prestazioni avresti più danno che guadagno... Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk