massi69

Nuovo Utente
  • Numero messaggi

    3
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

1 Neutral

Che riguarda massi69

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    subaru sti

Profile Information

  • Regione?
    BG
  1. la spalla volano toccava sulla valvola d' aspirazione ,ma ora e compromessa la tenuta . era meglio che me lo facevo aspirato al cilindro con un albero volani tondi. la chiusura del cluster assialmente lo fa il pacchetto della frizzione da un lato, l alto lato sulla boccola d' innesto dove ce l ingranagio avviamento, li ho messo una rondella di un millimetro. anche gli ingranagi del cambio erano in appoggio con il cluster (ora ben centrati). la prima pedalata il pacchetto frizione se incastrato precisamente il petalo del primo disco risolto questo poi pure gli spigoli del ragnetto porta frizione ma quest' ultimo immaginavo gia' come letto su qui che certi han avuto questo problema. ho fatto passare 4 ferramenta ma nessuna aveva dei fogli forma guarnizioni di rame o alluminio. se faccio uno strato di carta da 30 uno da 80 in acciaio e poi unaltro da 30 in carta dici che non sfiatera il cilindro?
  2. buona sera a tutti. vorrei saper alcuni pareri perche' sono incasinato a far sto motore e mi son pentito a non farlo con l aspirazione al cilindro. vi elenco per prima la configurazione: m1 d60 valvolare, albero anticipato falk,carb. bhph 28, 27/69 360 pg, frizione mav. crociera mav, cluster mav 17/20.selettore pg. albero ruota e cambio piaggio pk. marmitta MD Racing 131 ST2X PK per cilindri Quattrini . saldature carter pk. travasi e valvola allargati. spianatura appoggio cilindro. mo arrivano i problemi: per arrivare all sqish giusto usando un spessore da 0,8 in acciaio armonico (spatola da stuccatore) piu' due guarnizioni da 0,30 in carta dara problemi ?? il volano dell' albero toccava sulla valvola d' aspirazine del carter ho fatto lavori manuali di fresino e carta vetrata fine, e uscita una porcata che la valvola tiene poco. prima vedro' quando l accendero' sto motore se non fa il rogna .e' rimediero' con pacco lamellare e collettore,solo che mi han detto che per pk non esistono ,bisogna sempre adattarli (eppure ho visto i mrt, falk, per ultimi i polini che han il pacco piccolo per questo cilindro e sono solo un tappo. di queste che ho citato qualcuno li ha montati sul pk senza adattarli con tagli o saldature. battuta cluster su cuscinetto con gioco di 1 mm. risolto con spessore. il pacco frizione lasciava dei segni sul carter, il quale ho fresato perche' pure il ragnetto porta frizione toccava. sedi passa prigionieri (md racing) cilindro alesati a 7mm. di foro con punta era impossibile infilar sto cilindro. lavori da ultimare e' fare lo sqish, accensione parmakit da 1kg e di sicuro pure qui ci sara' qualcosa che non va. marma in arrivo. carburatore me l han gia tarato il piu' grosso per questa configurazione, poi in moto sara da affinare. essendo il mio primo motore vespa mi son incasinato un po'. mi son letto un po' di post ma non pensavo cosi' facoltosa la storia. grazie a chi mi dara delucidazioni.
  3. altro vespista che si aggiunge

    buongiorno a tutti, mi presento: sono massimo ho 48 anni, da bergamo. dopo tanti anni e' ritornata la scimmia del vespino. quest' estate ho preso un pk rush dell' 88. i pochi giorni di ferie di ferragosto che ho fatto, ho ristrutturato la carozzeria- telaio del vespino. ora per natale sto aspettando i pezzi del blocco motore.mi piacerebbe aver qualche consiglio essendo il primo motore che faccio. qualcosina ho gia' letto sulle configurazioni del gruppo termico m1 d60. valvolare. pero ho dei dubbi sul carburatore, forse e' un po piccolo? l uso che ne farei sarebbe da turing e ripresa, velocita' non mi interessa. e se lo uso al lavoro sono 50 km. circa al giorno. la configurazione che mi han dato come vi sembra? m1 d60 valvolare,albero dovrebbe essere un falc, collettore polini modificato pk, carburatore 28 phbh bs,espansione md racing 131 ST2X PK, crociera e frizione mav,27/69 360pg, cluster mav 10-14-17-20,ingranagi piaggio,albero cambio pk, acc. parmakit 1kg. cerco anche una configurazione duratura e i pezzi mi sembrano abbastanza buoni, a parte i prezzi che quasi ci faccio un motore di auto, saro' io che son rimasto ai anni 90, che con 300-400 mila lire era finito il discorso del taroccaggio vespa. ciao a tutti