Vai al contenuto

sell1

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    23
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

3 Neutral

Che riguarda sell1

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Una vespa 75 con i rapporti originali è sempre in fuorigiri

Profile Information

  • Regione?
    Emilia romagna

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

381 lo hanno visualizzato
  1. Ciao, io qui monto una 25/72 (quindi sostanzialmente una 22/63) 112 malossi p&p, 19 shbc, albero anticipato pinasco, carter originali, accensione PK S 4 Poli + CAV (che sconsiglio, almeno su questa accensione) e una sito plus (con circa 12.000km, la padella grande per intenderci). Ti ho caricato il video cosi puoi fare un paragone con il tuo motore e con le salite che devi fare. La strada che sto facendo nel video è molto in salita, però secondo me si arrampica bene (per il motore che è, sia chiaro). Il polini sicuramente ama girare più alto, ma se il tuo scopo è, al momento, spendere il meno possibile ti consiglio di mettere questa marmitta su pk invece della proma. Personalmente con questa rapportatura, con la proma, mi trovavo peggio su strade del genere. Chiaramente se apri il motore e fai tutti i lavori del caso non c'è storia, però come palliativo ti consiglio la sito plus o una siluro (che però io non ho provato) rispetto alla proma . Untitled Project 1.m4v
  2. Ho visto anche io che le hanno presentate a fine giugno 2020, se non sbaglio. Loro le danno superiori ad una sito plus sia come coppia che come potenza oltre ad allungare di più, però non credo nessuno le abbia provate ancora, anche perché costano il doppio di una plus e il triplo di una sito normale. Anche io sarei molto interessato a sapere come siano, soprattutto se valgano i soldi in più rispetto alle due citate sopra
  3. Ciao, leggendo le tue impressioni (e insoddisfazioni) vorrei riportarti le mie esperienze con il 102 DR. Io lo montai su carter originali, carburatore 16/16, sito plus, 24/72, accensione PK S a 19°, albero pinasco anticipato. Venivo da un 75 dr con 15/69 e il 102 dr non l'ho trovato per niente più aggressivo e la velocità massima oscillava tra i 68 e i 78 di strumento a seconda della strada, del vento e della temperatura. Il massimo che sono riuscito a fare è stato 78 di GPS con vento a favore e strada in falsopiano, per il resto percorrevo quotidianamente una strada lunga esattamente 1km (impercettibilmente in salita) e nonostante stessi a gas spalancato tutto il tempo non sono mai andato oltre i 70-72. Io ho "svoltato" con un 19 shbc e filtro originale, cosi riuscivo bene o male a fare sempre gli 80km/h (di strumento, ma fino ad 80 ho verificato essere abbastanza preciso) e anche ripresa ed accelerazione sono migliorate parecchio. Per curiosità provai anche una proma, ma ne rimasi deluso: bassi e medi notevolmente ridotti in favore di 5-10 km/h di velocità di punta e grinta agli alti. Io considerando il costo del pignone sarei più per consigliare il 19 o una marmitta più chiusa.
  4. Secondo me la soluzione più semplice sarebbe montare una sito plus e portare l'anticipo a 17°, tanto con una 22/63 avresti comunque un buon allungo
  5. Da dove si vede che la sede è rovinata? Ho scattato altre foto se possono essere d'aiuto. Il cuscinetto lato volano era bloccato e credo sia entrata acqua perché ho trovato cuscinetto e albero arrugginiti (come si vede dalla foto anche). Il cuscinetto dell'altro semicarter sembrava messo bene e girava tutto sommato bene. Ispezionando il carter ho poi visto che la sede del preselettore sembra ovalizzata (ma non se se vada valutata da dentro ) e un'asola nella quale passano i bulloni per chiudere il blocco lato volano è rotta ma non credo pregiudichi la chiusura del blocco. Insomma non sembra un gran affare questo motore 😭
  6. Buongiorno a tutti, aggiorno il post dopo aver ultimato lo smontaggio di tutti i componenti. Ho pulito la valvola per poter allegare le foto in modo da avere un parere, ma sinceramente non so se sia recuperabile e cosa sia necessario fare nel caso lo sia quindi aspetto consigli, grazie!
  7. Ci sono rimasto male infatti! A parte il cilindro 47mm alfaerre è tutto originale. Conviene farlo lamellare? Non ho mai lavorato i carter però mi sarebbe piaciuto provare su questi, quale attrezzo consigliate per farlo? Come collettore lamellare un Polini 3 fori d19 va bene o è meglio utilizzare altro? L'albero è bene prenderlo spalle piene?
  8. Sono riuscito finalmente ad aprire i carter, non sto qui a descrivere le schifezze trovate dentro, ma il vero problema è stato togliere il cilindro che era inchiodato con il pistone e l'albero che non girava. Ho fatto qualche scatto alla valvola: a me sembra ci sia un bel solco, secondo voi come è messa?
  9. Buongiorno, ho acquistato questo blocco V5X1M, non so come sia messo dentro ma spero sia buono. Inizierò con le operazioni di pulitura e smontaggio 💪
  10. Vorrei precisare perché abbia insistito sui consumi in modo da spiegare bene quello che ho in testa: Dal prossimo anno frequenterò le lezioni universitarie in un’ altra città e mi piacerebbe nella prossima primavera (meteo permettendo) provare ad andare qualche volta in vespa sia perché sarebbe un risparmio di tempo sia perché (ovviamente😂) mi piace guidarla. Sono 65km per arrivare, quasi tutti lungo la via emilia, quindi con una velocita del traffico di 70-80km/h. Ho fatto giri anche più lunghi di 130km con il 102/112 ma sento che stare a lungo a certe velocità non fa bene al motore, sia per il numero di giri che iniziano a diventare elevati sia per la questione di raffreddamento. Spero che un 130 DR con 25/61 riesca a tenere queste velocità senza sforzo e guidando a velocità costante abbia consumi accettabili in modo da essere un’alternativa anche economica ai mezzi pubblici (treno + autobus)
  11. Ho cercato questa 25/59 ma non l'ho trovata, si vede che è un pezzo davvero vecchio. Se mi avvicinassi alla tua pk 125 sarei molto soddisfatto! Alla fine io rispetto alla tua avrei di diverso il 130 DR, l'albero anticipato e un dente in più nel pignone non penso che la marmitta sito funzioni così male da pregiudicare il funzionamento del motore se viene venduta come pezzo per la 125. La siluro ets immagino sia meglio però mi obbliga a rinunciare alla ruota di scorta e come primo step mi piacerebbe provare a tenerla.
  12. Chiaramente prima consumavo meno per il fatto che il motore faceva meno giri, ma anche per la carburazione che per forza di cose aveva bisogno di un getto del massimo più piccolo. Inoltre avendo la coppia spostata più in alto ho bisogno ora di tirare di più le marce e aprire di più il gas per arrivare alla stessa velocità nello stesso tempo. Ciò non toglie che i consumi di un motore siano estremamente variabili: traffico, strada, pendenza, peso del pilota, polso del pilota, ecc. , ovviamente non pretendo di avere consumi da 50cc
  13. In realtà credo dipenda molto dalle esigenze: per esempio ora monto la proma sul 112 malossi (e prima sul 102 DR) devo dire che ho un motore più divertente, con un sound migliore e un allungo superiore in ogni marcia rispetto alla sito plus. Potrà però suonare come un'eresia ma la sito plus sul mio motore e per le mie esigenze la trovo migliore: mi faceva sicuramente da tappo però mi dava molta più coppia ai medi/bassi il che mi faceva consumare meno, mi faceva guidare più rilassato in città, non mi imbrattava la pedana, mi faceva tenere la ruota di scorta sulla pancia sinistra, ecc. Non so come si comporti un 130 DR con un motore che è praticamnete un 125 piaggio + una marmitta originale o semi, perciò volevo sapere se qualcuno avesse mai provato qualcosa del genere e come si fosse trovato.
  14. Io, a parte anno scorso, ci sono andato per 3 anni di fila e ho sempre lasciato l'auto in un campo controllato da alcuni parcheggiatori che ti fanno pagare 5€ e non ho avuto problemi. A piedi in 15 minuti con calma si è alla biglietteria
  15. Padella sito 0234 o sito plus? Se funziona bene tanto meglio dato che è anche più economica
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!