Vai al contenuto

tsr37

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    51
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    3

tsr37 ha vinto l'ultimo giorno in 11 Maggio

tsr37 ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

31 Excellent

Che riguarda tsr37

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    ad ogni azione corrisponde una reazione

Profile Information

  • Regione?
    calabria

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

612 lo hanno visualizzato
  1. dipende da molte cose, fasatura albero, fasatura valvola, fasi cilindro-scarico, per quanto ne so se vuoi un motore dai bassi giri ma che sia un trattore le fasi lasciale originali, idem per la valvola, l albero lo anticipi in base a quando chiudono i travasi, se vuoi un leggero allungo metti una proma, se dovresti alzare lo scarico non superare i 60 gradi tra travaso e scarico
  2. Ma figurati, trovi un corsa 45 e vasetti all' incirca 1 mm in testa, tutto qua, non per forza lo devi bilanciare anche perché in gran lunga sono mezzi bilanciati, non alla perfezione ma sono passabili per quello che devi fare tu
  3. Puoi utilizzare un albero c45 e basettare in testa, abbassando le fasi se dici che vuoi la vespa più pronta...
  4. Si è migliore, ma se già non guardi queste piccolezze è normale che non ti va a dovere la vespa, già che hai la testata nuovo modello sei avvantaggiato, ma bisogna vedere se è in tolleranza nel PMS
  5. Può essere tutto, hai misurato lo squisch?
  6. Ma guarda parere personale, l anticipo che suggerisce Polini e "sbagliato", perché sbilanci l albero, il miglior modo per anticipare un albero e fargli continuare la sua curva fino a chiusura travasi lavorando con una semplice punta per ferro, per l elaborazione che hai va più che bene, per il tuo amico che ti passa è abbastanza "normale" perché sicuramente ha un altro anticipo albero, travasi lavorati, ecc ecc accoppiato con una semi espansione poi...
  7. salve a tutti, vorrei aprire una piccola discussione dove poter capire le varie fasature dell albero motore in base a cosa si vuole ottenere dal proprio motore (passeggio-turistica-turistica spinta-ecc. ecc.), premetto che fin ora ho fatto tutti i motori che ho avuto ad "occhio" in base a cosa volesse ottenere il cliente, è fin ora sono stato più che soddisfatto dei risultati, pero vorrei studiare più approfonditamente su questo argomento in base alle vostre esperienze, quanto anticipare, quanto e se ritardare... , e se conviene allungare la valvola, (ps. tutto calcolando in gradi) che benefici potrò trarre....
  8. Ciao, nel collettore ci devono essere Delle lamelle, se non ci sono procurale, Per la testata quella del 75 non c'entra nulla, lascia la sua, I travasi lasciali come sono se non hai esperienza, al massimo lo scarico un pelino se lo allarghi non farebbe male, Il carburatore va più che bene Per la frizione prendi una 7 dischi con molla Polini e ti togli la paura
  9. Infatti fin ora ho girato e pacchi lamellari per questo cilindro non ne ho trovati, solamente collettori diretti...
  10. Collettore lamellare? Ma non funziona normalmente a piston ported?
  11. Il problema è questo, dischi lisci o bombati? Qualcuno che mi spieghi il funzionamento sughero/parte liscia e sughero/parte ruvida, perché si, io ho già un idea ma vorrei sapere con certezza il loro funzionamento....??
  12. E quante ne dovrò fare, il problema è il budget perché non ho lavoro, essendo un ragazzo del sud ho poche possibilità....
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!